Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrazione
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Australia
  4. Australian Stock Exchange
  5. Essential Metals Limited
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ESS   AU0000096943

ESSENTIAL METALS LIMITED

(ESS)
Tempo differito Australian Stock Exchange  -  07:10 04/10/2022
0.4600 AUD   +9.52%
26/09Essential Metals presenta la domanda di concessione mineraria per il progetto Pioneer Dome; le azioni scendono del 3%.
MT
26/09Essential Metals Limited annuncia la presentazione di un contratto di locazione mineraria sulla risorsa di litio Dome North
CI
13/09Essential Metals inizierà uno studio di scoping sul progetto di litio Pioneer Dome, in Australia Occidentale.
MT
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieCalendarioSocietÓFinanzaDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

Essential Metals Limited fornisce un aggiornamento sul progetto di litio Pioneer Dome

12-08-2022 | 00:14

Essential Metals Limited ha annunciato che la perforazione di Pioneer Dome sta per essere completata - i risultati saranno alla base dell'aggiornamento delle Risorse e dello Studio di Scoping. L'attuale programma di perforazione per l'estensione delle risorse dovrebbe essere completato nelle prossime due settimane, con saggi attesi per la fine di ottobre per alimentare l'aggiornamento delle risorse minerarie. Punti salienti: Trivellazione di Cade Deeps: Sei fori completati a una profondità target di 120-150 metri sotto la Risorsa minerale di Cade.

Sebbene lo spodumene sia stato osservato in tre fori, i registri delle carote suggeriscono che la perforazione ha intersecato la zona della parete della pegmatite di Cade, alla periferia inferiore della zona mineralizzata a spodumene. Sono necessarie ulteriori perforazioni esplorative per seguire la pegmatite di Cade verso sud, per determinare se sono presenti altre zone mineralizzate a spodumene. Perforazione estensiva Davy: Otto fori completati per raggiungere la profondità alle estremità settentrionali e meridionali della linea di demarcazione, oltre che a valle della Risorsa minerale Davy.

Le pegmatiti contenenti spodumene di 1-3 metri di spessore sono state intersecate in tutti e cinque i fori eseguiti nell'estensione settentrionale della Risorsa Mineraria Davy. Richiesta di concessione mineraria: Le bozze del rapporto sulla mineralizzazione attuale e i documenti di supporto saranno presto presentati al Geological Survey of Western Australia (GSWA) per la revisione. Una volta esaminati dal GSWA, i documenti saranno presentati insieme alla domanda di concessione mineraria.

Stima aggiornata delle risorse minerarie: In dirittura d'arrivo a novembre. Insieme ai risultati dei test metallurgici, questo sarà alla base di uno Studio di Scoping che dovrebbe essere completato entro la fine di dicembre. A sua volta, si prevede che aprirà la strada a uno Studio di Fattibilità che inizierà all'inizio del 2023.

Progetto Litio Pioneer Dome: Il Progetto Pioneer Dome di 450 km2 (ESS: 100%) si trova nel cuore del corridoio del litio dell'Australia Occidentale, negli Eastern Goldfields, a circa 130 km a sud di Kalgoorlie e 275 km a nord del porto di Esperance. Una Risorsa Minerale 1 di 11,2Mt @ 1,21% Li2O è stata definita a 'Dome North', nell'area settentrionale del Progetto. L'area meridionale di Yilgarn è riconosciuta come ben dotata di depositi di spodumene, tra cui la Miniera Bald Hill, la Miniera Mt Marion e il Progetto Buldania, tutti situati nel raggio di 80 km dal Progetto Pioneer Dome.

Il Deposito Greenbushes di classe mondiale, la Miniera di Mt Holland e la Miniera di Mt Cattlin si trovano rispettivamente più a ovest, sud-ovest e sud-sud-ovest. Programma di perforazione delle risorse a Dome Nord: L'attuale programma di trivellazione di Dome North mira ad estendere la profondità dei depositi Cade e Davy, oltre a testare le estensioni settentrionali e meridionali di Davy. Ad oggi, 14 fori per un totale di 4.883 metri sono stati completati alle rispettive profondità previste, mentre rimangono altri quattro fori per un totale di circa 800 metri.

I fori sono una combinazione di perforazioni a circolazione inversa (RC), dove l'impianto di perforazione RC è stato in grado di raggiungere la profondità target, e di pre-collari RC seguiti da code di diamante (RCD) per i fori più profondi. A Cade, sei fori sono stati completati alla profondità prevista e un foro deve ancora essere completato. Tre fori non hanno raggiunto la profondità target a Cade a causa di complicazioni nella perforazione.

A Davy, otto fori sono stati perforati alla profondità prevista e tre fori devono ancora essere completati. Il programma di perforazione originale è stato modificato in base alle osservazioni visive dei fori completati. Deposito Cade: sei fori per un totale di 3.420 metri sono stati eseguiti alla profondità prevista, mentre un foro RC deve essere eseguito sotto l'estremità meridionale del deposito per completare il programma a Cade.

La pegmatite è stata intersecata in ciascuno dei sei fori più profondi a Cade, con spodumene visivo osservato in tre fori (PDRCD704, PDRCD706 e PDRCD708). Negli altri fori, lo spodumene non era facilmente identificabile. Saranno necessari dei saggi per determinare il contenuto di litio, poiché potrebbe essere presente spodumene a grana fine.

La presenza di mica (muscovite) nei fori tende a suggerire che questi intersecano la zona periferica inferiore della mineralizzazione di spodumene all'interno della pegmatite di Cade. Il foro PDRCD703, dove è stata intercettata una pegmatite di 0,6 metri, sembra limitare l'estensione settentrionale della pegmatite di Cade; di conseguenza, l'attenzione è ora rivolta a determinare se la mineralizzazione si immerge verso sud. I tre fori rimanenti, pianificati per testare più a nord, non sono stati perforati e un foro aggiuntivo a sud deve essere completato.


ę S&P Capital IQ 2022
Tutte le notizie su ESSENTIAL METALS LIMITED
26/09Essential Metals presenta la domanda di concessione mineraria per il progetto Pioneer D..
MT
26/09Essential Metals Limited annuncia la presentazione di un contratto di locazione minerar..
CI
13/09Essential Metals inizierà uno studio di scoping sul progetto di litio Pioneer Dome, in ..
MT
12/09Black Cat Syndicate inizia il programma di perforazione diamantata presso il Progetto O..
MT
07/09Nissan acquisirà l'azienda di batterie per autoveicoli Vehicle Energy Japan
MR
06/09Honda e Hanwa stabiliscono una partnership strategica per l'approvvigionamento di metal..
MT
06/09Honda forma una partnership per la fornitura stabile di metalli per batterie
MR
05/09Essential Metals affida a uno studio di ingegneria lo studio di scoping sul progetto di..
MT
12/08Essential Metals avanza nella perforazione del Progetto Pioneer Dome
MT
12/08Essential Metals Limited fornisce un aggiornamento sul progetto di litio Pioneer Dome
CI
Altre news
Dati finanziari
Fatturato 2022 - - -
Risultato netto 2022 -1,41 M -0,92 M -0,93 M
Liqui. netta 2022 10,4 M 6,77 M 6,88 M
P/E ratio 2022 -60,0x
Rendimento 2022 -
Capitalizzazione 104 M 67,9 M 69,0 M
VS / Fatturato 2021 128x
VS / Fatturato 2022 -
N. di dipendenti 5
Flottante 94,1%
Grafico ESSENTIAL METALS LIMITED
Durata : Periodo :
Essential Metals Limited: grafico analisi tecnica Essential Metals Limited | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica ESSENTIAL METALS LIMITED
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleRialzista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Dirigenti e Amministratori
Timothy Gerard Spencer Managing Director & Executive Director
Carl Travaglini Chief Financial Officer & Secretary
Craig Ian McGown Independent Non-Executive Chairman
Paul Payne Independent Non-Executive Director
Warren Shaye Hallam Independent Non-Executive Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
ESSENTIAL METALS LIMITED115.38%68
BHP GROUP LIMITED17.38%125 682
RIO TINTO PLC0.98%90 431
GLENCORE PLC29.76%68 600
SAUDI ARABIAN MINING COMPANY (MA'ADEN)79.62%45 269
ANGLO AMERICAN PLC-7.33%37 009