Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     

F.I.L.A. - FABBRICA ITALIANA LAPIS ED AFFINI S.P.A.

(FILA)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:35:14 27/01/2023
7.440 EUR   +1.09%
23/01Ambiente : Mase, 450 mln per nuovi impianti di gestione rifiuti
DJ
23/01BORSA: commento di preapertura
DJ
20/01Auto: F.Symbola; Italia in prima fila per Ev, vendite a +199% a/a
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

TOP STORIES ITALIA : Urso; per Lukoil aperte tutte strade, anche intervento Stato

18-11-2022 | 15:01

ROMA (MF-DJ)--Per risolvere la vertenza Lukoil sono aperte tutte le strade, anche la possibilità che ci sia un intervento dello Stato. A dirlo è il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Aldolfo Urso, al termine dell'incontro sull'Isab Lukoil di Priolo con azienda e parti sociali.

"La strada che ovviamente dobbiamo percorrere in sede europea è quella di capire se è possibile utilizzare gli stessi strumenti che sono stati concessi ad altri Paesi nelle stesse condizioni e infine eventualmente anche quella dell'intervento diretto dello Stato come hanno già fatto altri Paesi europei nelle stesse condizioni", ha affermato Urso aggiungendo che "intendiamo perseguire tutte le strade che sono davanti. Quella innanzitutto di un ulteriore confronto col sistema bancario per capire se c'è la necessità di ulteriori e straordinarie coperture assicurative da parte della Sace".

Urso ha aggiunto che "siamo impegnati in prima fila da subito e riteniamo strategico assolvere al nostro impegno di garantire l'interesse nazionale perché l'impianto di Priolo è un asset strategico per il nostro sistema produttivo e per la nostra filiera industriale e quindi è un interesse nazionale", spiegando che "nel caso in cui ci fossero investitori disponibili a rilevare l'impianto noi realizzeremo quel contesto prescrittivo che lo strumento della golden power ci consente, affinché comunque vengano garantiti livelli produttivi occupazionali e anche gli investimenti per il recupero ambientale". Urso ha poi riferito che il tavolo si aggiornerà a dicembre.

Per il presidente della Regione Sicilia, Renato Schifani, quello al ministero "e' stato un incontro interlocutorio ma importante. Il governo ha garantito che la vicenda non potrà non trovare una soluzione e questo rasserena il governo regionale sulla tutela dei posti dell'indotto", ma "grande assente è il sistema bancario". Schifani ha ritenuto "opportuna" l'iniziativa del ministro di interloquire con l'Abi, con l'intero settore bancario ed "importante la disponibilità del ministro a tracciare un percorso che possa aumentare la percentuale della garanzia della Sace, attualmente al 70".

Per i sindacati l'incontro è stato importante ma restano molti nodi ancora da sciogliere. "Il governo ha fatto sì che venisse interessata la Sace ma ancora non c'è la risposta positiva da parte delle banche, affinché possa essere data continuità al sistema di credito", ha detto Daniela Piras, segreteria generale della Uiltec, al termine dell'incontro su Lukoil. "Questo fa sì che la nostra preoccupazione ci sia", ha concluso.

alu/liv


(END) Dow Jones Newswires

November 18, 2022 09:00 ET (14:00 GMT)

Tutte le notizie su F.I.L.A. - FABBRICA ITALIANA LAPIS ED AFFINI S.P.A.
23/01Ambiente : Mase, 450 mln per nuovi impianti di gestione rifiuti
DJ
23/01BORSA: commento di preapertura
DJ
20/01Auto: F.Symbola; Italia in prima fila per Ev, vendite a +199% a/a
DJ
19/01EF Solare: partecipa a progetto di ricerca europeo 'Symbiosyst' su agrivoltaic..
DJ
19/01Trentino : acqua; sindaci frenano Arera, no a interferenze (Stampa)
DJ
16/01Energia : direttiva su case green, in Europa Pichetto Fratin aveva detto sì (Rep..
DJ
16/01Iran: limita fornitura di petrolio a basso prezzo alla Siria
DJ
16/01Future su; Webuild ottiene commessa negli USA
AN
16/01BORSA: commento di preapertura
DJ
13/01Indici in rialzo, bene banche e Amplifon sul Mib
AN
Altre news
Dati finanziari
Fatturato 2022 759 M 824 M -
Risultato netto 2022 31,9 M 34,6 M -
Indebitamento netto 2022 449 M 487 M -
P/E ratio 2022 10,9x
Rendimento 2022 2,33%
Capitalizzazione 378 M 411 M -
VS / Fatturato 2022 1,09x
VS / Fatturato 2023 1,01x
N. di dipendenti 10 900
Flottante 53,8%
Grafico F.I.L.A. - FABBRICA ITALIANA LAPIS ED AFFINI S.P.A.
Durata : Periodo :
F.I.L.A. - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini S.p.A.: grafico analisi tecnica F.I.L.A. - Fabbrica Italiana Lapis ed Affini S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica F.I.L.A. - FABBRICA ITALIANA LAPIS ED AFFINI S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaNeutraleRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 5
Ultimo prezzo di chiusura 7,44 €
Prezzo obiettivo medio 11,22 €
Differenza / Target Medio 50,8%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Massimo Candela Chief Executive Officer & Director
Stefano de Rosa CFO & Manager-Investor Relations
Giovanni Gorno Tempini Chairman
Giorgina Gallo Independent Non-Executive Director
Donatella Sciuto Independent Non-Executive Director