Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Stati Uniti
  4. Nasdaq
  5. Facebook Inc
  6. Notizie
  7. Riassunto
    FB   US30303M1027

FACEBOOK INC

(FB)
Prezzo in differita. Tempo differito Nasdaq - 24/09 22:00:00
352.96 USD   +2.02%
24/09L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
24/09L'agenda della prossima settimana
DJ
24/09Dow Jones Industrial Average : Borsa Usa, sfuma rally su timori crisi Evergrande, male Nike
RE
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Usa : Biden, vaccini Covid o test periodici per lavoratori federali

30-07-2021 | 09:29

MILANO (MF-DJ)--Il presidente Usa, Joe Biden, ha annunciato che i dipendenti federali devono essere vaccinati contro il Covid-19 o indossare la mascherina sul posto di lavoro e sottoporsi a test periodici. L'inquilino della Casa Bianca ha anche invitato i Governi statali e locali a dare 100 dollari agli americani che si vaccinano.

Biden ha anche affermato in un discorso ieri che avrebbe chiesto al dipartimento della Difesa di esaminare come e quando i vaccini contro il Covid-19 potrebbero essere aggiunti all'elenco delle vaccinazioni richieste per i membri delle forze armate statunitensi. "Con la libertà viene la responsabilità", ha detto il presidente, aggiungendo che "la tua decisione di non vaccinarti ha un impatto su qualcun altro".

La media di sette giorni dei nuovi casi di Covid-19 negli Stati Uniti si è avvicinata a 64.000 ieri, rispetto agli 11.480 contagi del 19 giugno. Nonostante la spinta mensile dell'amministrazione per promuovere i vaccini e incoraggiare le persone a farseli somministrare, il ritmo complessivo delle vaccinazioni è rallentato.

La Casa Bianca ha affermato che il Governo federale impiega più di quattro milioni di persone, tra cui oltre due milioni di civili, la maggior parte dei quali si trova al di fuori dell'area di Washington. I dati federali mostrano che meno del 5% delle persone che svolgono lavori civili federali si trova nei cinque Stati con i tassi di vaccinazione più bassi. Biden vuole inoltre che i nuovi requisiti si applichino a tutti gli appaltatori federali e incoraggerà i datori di lavoro privati a intraprendere azioni simili.

La Casa Bianca ha affermato che qualsiasi lavoratore federale che non attesti di essere completamente vaccinato dovrà indossare la mascherina mentre è al lavoro, sottoporsi al test per il Covid una o due volte alla settimana, rispettare le linee guida sul distanziamento sociale e sarà soggetto a restrizioni in caso di viaggi ufficiali.

Il segretario alla Difesa, Lloyd Austin, inizierà a consultare i professionisti medici del dipartimento e i capi di stato maggiore congiunti su come e quando formulare raccomandazioni al presidente in merito all'aggiunta dei vaccini contro il Covid-19 all'elenco delle vaccinazioni richieste per il personale militare, ha affermato il portavoce del Pentagono, Jamal Brown. A tutto il personale militare e civile del dipartimento della Difesa "sarà chiesto di attestare il proprio stato di vaccinazione" o di conformarsi ai requisiti di test e mitigazione che Biden ha annunciato ieri, ha aggiunto.

La Federal Law Enforcement Officers Association, che rappresenta circa 30.000 funzionari e agenti federali, ha espresso preoccupazione per il fatto che l'obbligo del vaccino violi il "diritto alla privacy e alla scelta" dei suoi membri.

La Federazione internazionale degli ingegneri professionisti e tecnici, che rappresenta circa 30.000 dipendenti presso agenzie che includono il dipartimento della Difesa e la Nasa, ha affermato di supportare la richiesta di vaccinazioni contro il Covid-19 per i lavoratori federali.

Everett Kelley, presidente nazionale dell'American Federation of Government Employees, ha dichiarato che il più grande sindacato federale dei dipendenti si aspetta che i cambiamenti sul posto di lavoro vengano negoziati con le unità di contrattazione prima dell'attuazione aggiungendo che il sindacato incoraggia i suoi membri a vaccinarsi. Due importanti gruppi imprenditoriali, la Camera di commercio degli Stati Uniti e la Business Roundtable, hanno affermato di aver accolto con favore le azioni di Biden.

Biden ha anche detto che gli Stati possono scegliere di fornire 100 dollari "come ulteriore incentivo per aumentare i tassi di vaccinazione, proteggere le comunità e salvare vite", ha affermato il dipartimento del Tesoro. Possono essere finanziati usando i 350 miliardi di dollari per i Governi statali e locali che sono stati inclusi nel pacchetto di incentivi approvato all'inizio di quest'anno.

In uno studio del 2015, gli economisti dello Swarthmore College avevano scoperto che i pagamenti di 30 dollari agli studenti universitari per ottenere il vaccino antinfluenzale avevano quasi raddoppiato i tassi di vaccinazione.

Alcuni funzionari dell'amministrazione affermano di ritenere che la decisione di Biden di richiedere vaccini o altre precauzioni per i lavoratori federali potrebbe aprire la strada affinchè i funzionari statali e locali seguano tale esempio. Politiche simili sono già state attuate in California e a New York City.

Un numero crescente di aziende private ha affermato che avrebbe richiesto le vaccinazioni per consentire ai dipendenti di tornare al lavoro in presenza, con Google e Facebook che si sono unite ai ranghi mercoledì.

All'inizio di questa settimana, il Department of Veterans Affairs è diventato la prima agenzia federale a richiedere le vaccinazioni di alcuni dipendenti, dando al personale sanitario che lavora o visita le strutture della Veterans Health Administration o fornisce assistenza diretta alle persone che il Va serve otto settimane per potersi vaccinare.

Il dipartimento di Giustizia ha stabilito che la legge federale non vieta alle aziende private o alle agenzie pubbliche di richiedere i vaccini contro il Covid-19, secondo un parere legale reso pubblico questa settimana.

Biden aveva fissato la festività del 4 luglio come la scadenza per il ritorno alla normalità dopo che gran parte del Paese ha sopportato più di un anno di distanziamento sociale e mascherine. Ma il Paese non ha raggiunto il suo obiettivo di vaccinare il 70% degli adulti almeno con la prima dose entro il 4 luglio. Fino a ieri più di 163 milioni di persone negli Stati Uniti erano state completamente vaccinate e il 69,4% degli adulti aveva ricevuto almeno la prima dose, secondo ai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie.

La variante Delta è diventata il ceppo dominante negli Stati Uniti, spingendo i funzionari della salute pubblica a lanciare l'allarme. Il rallentamento delle vaccinazioni ha consentito la ripresa del virus, affermano gli esperti.

La porzione di americani di età pari o superiore a 12 anni che è stata completamente vaccinata contro il Covid-19 è bloccata da settimane intorno al 58%. In molti degli Stati in cui il virus si sta diffondendo più velocemente, come Louisiana, Mississippi e Arkansas, i tassi di vaccinazione devono ancora superare il 45% della popolazione ammissibile.

Questa settimana, il Cdc ha rivisto le sue linee guida sulle mascherine raccomandando alle persone vaccinate in alcune parti del Paese di riprendere a indossarle al chiuso e ha detto che le scuole dall'asilo alle superiori dovrebbero imporre la mascherina obbligatoria per tutti indipendentemente dalla vaccinazione.

L'amministrazione Biden ha anche ampliato la disponibilità di crediti d'imposta per alcuni datori di lavoro i cui lavoratori si vaccinano. Il dipartimento del Tesoro e l'Internal Revenue Service hanno affermato che i datori di lavoro con meno di 500 lavoratori e lavoratori autonomi possono richiedere crediti d'imposta pari al salario pagato per fornire permessi retribuiti ai dipendenti per portare i membri della loro famiglia a vaccinarsi o prendersi cura di familiari che si stanno riprendendo dal vaccino contro il Covid-19.

I pagamenti proposti ieri di 100 dollari non sono la prima forma di incentivo finanziario che i Governi hanno impiegato nel tentativo di aumentare i tassi di vaccinazione. Un certo numero di Stati, tra cui Ohio e New York, ha regalato biglietti della lotteria ai residenti che si sono vaccinati entro determinati periodi di tempo.

Dopo le osservazioni di Biden, il governatore del Minnesota, Tim Walz, ha affermato che il suo Stato avrebbe donato 100 dollari alle persone che si vaccineranno a partire da oggi.

L'ufficio del governatore dell'Oklahoma, Kevin Stitt, ha detto che non verrà presa in considerazione a proposta di Biden nello Stato. Anche una portavoce del governatore Ron DeSantis della Florida ha segnalato che lo Stato non erogherà pagamenti. "Il Governo DeSantis ha costantemente incoraggiato gli abitanti della Florida, specialmente nei gruppi ad alto rischio, a vaccinarsi. I vaccini sono gratuiti e ampiamente disponibili in tutto lo Stato", ha detto la portavoce.

cos

(END) Dow Jones Newswires

July 30, 2021 03:28 ET (07:28 GMT)

Valori citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
FACEBOOK INC 2.02%352.96 Prezzo in differita.29.21%
TELECOM ITALIA S.P.A. -0.79%0.3514 Prezzo in differita.-6.89%
Tutte le notizie su FACEBOOK INC
24/09L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
24/09L'agenda della prossima settimana
DJ
24/09Dow Jones Industrial Average : Borsa Usa, sfuma rally su timori crisi Evergrande, male ..
RE
24/09USA: Comitato indagine 6/1 cita in giudizio 4 ex funzionari Trump
DJ
23/09Twitter svela bitcoin tipping, funzioni di sicurezza
MR
23/09USA: elettori vogliono che Governo freni influenza delle Big Tech
DJ
22/09Andrew Bosworth, capo dei Reality Labs di Facebook, diventerà Chief Technology Officer ..
MT
22/09L'agenda di domani
DJ
22/09TOP STORIES ITALIA: Franceschini, superare limiti capienza spettacoli
DJ
22/09Facebook avverte che sta "sottodichiarando" i risultati degli annunci su iOS tra le mod..
MR
Pił notizie
Raccomandazione degli analisti su FACEBOOK INC
Pił raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2021 120 Mld - 102 Mld
Risultato netto 2021 40 634 M - 34 676 M
Liqui. netta 2021 79 290 M - 67 665 M
P/E ratio 2021 25,0x
Rendimento 2021 -
Capitalizzazione 995 Mld 995 Mld 849 Mld
VS / Fatturato 2021 7,66x
VS / Fatturato 2022 6,21x
N. di dipendenti 63 404
Flottante 84,0%
Grafico FACEBOOK INC
Durata : Periodo :
Facebook Inc: grafico analisi tecnica Facebook Inc | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica FACEBOOK INC
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media Comprare
Numero di analisti 49
Ultimo prezzo di chiusura 352,96 $
Prezzo obiettivo medio 416,29 $
Differenza / Target Medio 17,9%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Mark Elliot Zuckerberg Chairman & Chief Executive Officer
David M. Wehner Chief Financial Officer
Michael Todd Schroepfer Chief Technology Officer
Atish Banerjea Chief Information Officer
Sheryl Kara Sandberg Chief Operating Officer & Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
FACEBOOK INC29.21%995 151
TWITTER, INC.24.14%53 527
KUAISHOU TECHNOLOGY0.00%46 598
MATCH GROUP, INC.6.43%44 542
BUMBLE INC.0.00%6 409
NEW WORK SE-23.21%1 415