1. Home
  2. Azioni
  3. Stati Uniti
  4. Nyse
  5. Ferrari N.V.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    RACE   NL0011585146

FERRARI N.V.

(RACE)
  Rapporto
Tempo differito Nyse  -  22:00 16/08/2022
212.16 USD   -1.16%
12/08MILANO FINANZA: Paperoni Borsa, prima è la famiglia Del Vecchio (28,4 mld euro)
DJ
09/08LEONARDO DEL VECCHIO: Successori Del Vecchio ereditano spinosa questione Mediobanca
RE
08/08IMPRESE: paradiso Olanda (Mi.Fi)
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

TOP STORIES ITALIA: Ferrari; dividendi per 250 mln, in arrivo il Purosangue

13-04-2022 | 15:01

MILANO (MF-DJ)--L'assemblea degli azionisti di Ferrari che ha approvato tra le altre proposte un dividendo complessivo di 250 milioni di euro, eletto gli amministratori (tra cui Benedetto Vigna e John Elkann come esecutivi) e rinnovato le deleghe al Cda per l'acquisto di azioni proprie, è stata l'occasione per fare il punto sul 2021 e sulle strategie per l'anno in corso.

L'a.d. Benedetto Vigna ha confermato il lancio di due nuovi modelli nei prossimi mesi, uno dei quali è il Purosangue, che - secondo l'a.d. - "supererà le aspettative dei clienti".

Il 2022, oltre ad essere l'anno in cui verrà festeggiato il 75* anniversario dall'apertura dello stabilimento di Maranello, pone le basi per un nuovo piano industriale, che sarà presentato al Capital Markets Day il 16 giugno a Maranello. "Se il 75* anniversario è un momento per riflettere sul passato, non c'è modo migliore per celebrare il passato che definire il proprio futuro: ecco perchè attendo con impazienza il Capital Markets Day della Ferrari, il 16 giugno, che segnerà una tappa storica della nostra storia. Il Capital Markets Day ci offre l'opportunità di presentare la nostra costante tensione verso l'innovazione, l'esclusività e l'eccellenza, e di aggiornarvi sul nostro percorso di elettrificazione, un elemento fondamentale nel nostro percorso verso la carbon neutrality entro il 2030. Non vediamo l'ora di condividere con voi la nostra strategia per il futuro", ha spiegato Elkann.

Secondo il presidente le competenze di Vigna saranno molto utili all'innovazione di cui Ferrari ha bisogno. "Il suo lavoro

pionieristico nell'industria dei semiconduttori, un fattore chiave nel

mondo dell'automobilismo di oggi, migliorerà ulteriormente il profilo

innovativo della Ferrari negli anni a venire".

Vigna ha ricordato i numeri del 2021 e i principali traguardi raggiunti. "La performance 2021 è stata molto robusta, sia da un

punto di vista quantitativo sia qualitativo. Abbiamo chiuso l'anno

stabilendo un nuovo record in termini di risultati su tutte le metriche,

con una crescita a due cifre (al di sopra dei livelli pre-pandemici) e

superando la nostra guidance", ha spiegato. "Grazie alla solida performance nel 2021", prosegue Vigna, "il Consiglio di amministrazione ha raccomandato agli azionisti una distribuzione di un dividendo di 1,362 euro per azione ordinaria, che implica un aumento del 57% rispetto all'anno precedente e corrisponde a una distribuzione totale di circa 250 milioni di euro", ha aggiunto.

"Sono cinque i risultati eccellenti da evidenziare. Per primo, ricordo i 4,3 miliardi di euro di ricavi che hanno superato, per la prima volta nella nostra storia, il livello di soglia di 4 miliardi. Secondo, le oltre 11.000 auto spedite con una crescita significativa in tutte le regioni: in Cina, le nostre consegne sono raddoppiate anno dopo anno. Terzo, un Ebitda margin al 35,9%. Quarto, un free cash flow di 640 milioni di euro. E, in ultimo, quinto, abbiamo il portafoglio ordini piú forte di sempre, con un aumento a due cifre rispetto all'anno precedente e una copertura fino al 2023".

L'assemblea annunale - che si è svolta in versione virtuale - è stata anche l'occasione per riflettere sulle competizioni sportive. "Il 2021 è stata la migliore stagione di sempre per la Ferrari nelle gare GT, con la vittoria dei titoli mondiali Piloti e Costruttori nel Fia World Endurance Championship e alla 24 Ore di Le Mans. L'anno scorso il nostro impegno per le gare di durata è stato confermato con l'annuncio dell'atteso ritorno nella classe regina del Fia World Endurance Championship nel 2023 con il nostro programma Le Mans Hypercar (Lmh)", ha detto Elkann. "Per quanto riguarda la Formula 1, due anni fa abbiamo dichiarato che avremmo dovuto lavorare molto per tornare ad essere competitivi e, dopo due stagioni difficili, il Campionato 2022 è iniziato in modo emozionante. Come tutti i nostri tifosi nel mondo, sono felice di essere tornato a competere al piú alto livello. Detto questo, sappiamo che la stagione è appena iniziata. Dobbiamo lavorare instancabilmente come squadra per ottimizzare ogni aspetto della nostra performance".

Tornando all'assemblea gli azionisti hanno approvato il bilancio 2021, hanno espresso parere positivo in merito alla relazione sulla remunerazione per il 2021 e hanno approvato la proposta di distribuire un dividendo in denaro di 1,362 euro per ciascuna azione ordinaria in circolazione, pari appunto a un dividendo complessivo di circa 250 milioni di euro. Il dividendo avrà lo stacco cedola delle azioni ordinarie in circolazione il 19 aprile (ex date). La data di legittimazione a percepire il dividendo (record date) sarà il 20 aprile per le azioni ordinarie negoziate sia presso l'Exm italiano sia presso il Nyse negli Stati Uniti e il dividendo sarà posto in pagamento il 6 maggio.

L'assemblea degli azionisti di Ferrari ha rinnovato le

deleghe al Cda ad emettere azioni ordinarie (per un periodo di diciotto

mesi da oggi) e speciali (per un periodo di cinque anni da oggi), ad

attribuire diritti a sottoscrivere azioni ordinarie e speciali e a

limitare o escludere i diritti di prelazione per le azioni ordinarie (per

un periodo di diciotto mesi dalla data dell'assemblea), nel rispetto di

determinati massimali.

Inoltre, l'adunanza ha rinnovato al Cda, per un periodo di diciotto mesi dalla data dell'assemblea, l'autorizzazione ad acquistare azioni ordinarie della societá fino a un massimo del 10% delle azioni ordinarie emesse alla data dell'assemblea. In base alla delega, che non comporta per la società alcun obbligo ma è concepita per fornire flessibilitá aggiuntiva, il Cda potrà acquistare azioni ordinarie nel rispetto delle disposizioni normative e regolamentari vigenti e di determinate soglie minime e massime di prezzo.

Infine l'assise ha eletto tutti gli amministratori che si sono candidati per l'elezione. John Elkann e Benedetto Vigna sono stati eletti amministratori esecutivi. Piero Ferrari, Delphine Arnault, Francesca Bellettini, Eduardo H. Cue, Sergio Duca, John Galantic, Maria Patrizia Grieco e Adam Keswick sono stati eletti amministratori non esecutivi.

claudia.cervini@mfdowjones.it

cce

MF-DJ NEWS

1315:00 apr 2022


(END) Dow Jones Newswires

April 13, 2022 09:00 ET (13:00 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ATTENDO AB (PUBL) 1.66%25.7 Prezzo in differita.-34.34%
FERRARI N.V. -1.16%212.16 Prezzo in differita.-17.06%
SOPRA STERIA GROUP -1.98%153.3 Prezzo in tempo reale.-0.70%
Tutte le notizie su FERRARI N.V.
12/08MILANO FINANZA: Paperoni Borsa, prima è la famiglia Del Vecchio (28,4 mld euro)
DJ
09/08LEONARDO DEL VECCHIO: Successori Del Vecchio ereditano spinosa questione Mediobanca
RE
08/08IMPRESE: paradiso Olanda (Mi.Fi)
DJ
03/08BORSA: commento di chiusura
DJ
03/08FERRARI N.V.: giudizio positivo da UBS
MM
03/08TOP STORIES ITALIA: Ferrari, analisti alzano target dopo conti
DJ
02/08Ferrari N.V. riporta i risultati degli utili per il secondo trimestre e il semestre chi..
CI
02/08FERRARI: Vigna, guardiamo al 2022 e oltre con fiducia
DJ
02/08FERRARI: Vigna; lancio Purosangue a settembre, tutto come da previsioni
DJ
02/08FERRARI: Vigna; Formula 1 in nostro Dna, continuamo a combattere per vittoria
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su FERRARI N.V.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 4 914 M 5 004 M -
Risultato netto 2022 908 M 925 M -
Indebitamento netto 2022 1 269 M 1 292 M -
P/E ratio 2022 42,9x
Rendimento 2022 0,67%
Capitalizzazione 38 520 M 39 222 M -
VS / Fatturato 2022 8,10x
VS / Fatturato 2023 7,22x
N. di dipendenti 4 625
Flottante 48,4%
Grafico FERRARI N.V.
Durata : Periodo :
Ferrari N.V.: grafico analisi tecnica Ferrari N.V. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica FERRARI N.V.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaNeutraleRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 10
Ultimo prezzo di chiusura 210,82 €
Prezzo obiettivo medio 235,19 €
Differenza / Target Medio 11,6%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Benedetto Vigna Chief Executive Officer & Executive Director
Antonio Picca Piccon Chief Financial Officer
John Jacob Philip Elkann Executive Chairman
Davide Abate Chief Technology & Infrastructures Officer
Ernesto Lasalandra Chief Research & Development Officer
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
FERRARI N.V.-17.06%39 222
BYD COMPANY LIMITED7.28%124 190
STELLANTIS N.V.-11.11%47 483
MARUTI SUZUKI INDIA LTD17.14%33 054
SAIC MOTOR CORPORATION LIMITED-20.60%27 758
CHONGQING CHANGAN AUTOMOBILE COMPANY LIMITED47.59%21 736