MILANO (Reuters) - FinecoBank ha chiuso il quarto trimestre con un utile netto in rialzo del 22,8% a 154,9 milioni di euro e proporrà la distribuzione di un dividendo di 0,69 euro per azione.

La società vede per il 2024 ricavi intorno ai livelli del 2023, pari a 1,24 miliardi di euro circa, in crescita del 30,5% sul 2022, dice una nota.

Con i conti del terzo trimestre aveva previsto un incremento dei ricavi investing 'high-single-digit' per il 2024.

Nel quarto trimestre il margine finanziario si attesta a 179,5 milioni, stabile rispetto al trimestre precedente e in

rialzo del 36,4% su anno.

Le commissioni nette salgono del 6,4% sul terzo trimestre a 127,7 milioni, e del 7,3% su anno.

Nel mese di gennaio la raccolta netta è stata di 580 milioni, di cui 79 milioni nel gestito.

Il titolo ha reagito male alle diffusione dei conti e, alle 13,30, cede 2,37% a 12,775 euro contro un indice FTSE Mib in rialzo dello 0,12%.

Comunicato integrale

(Andrea Mandalà, editing Claudia Cristoferi)