Fortum ha annunciato che sta riorganizzando il modello operativo del Gruppo per guidare l'esecuzione della strategia rivista del Gruppo annunciata il 2 marzo 2023. La nuova struttura aziendale e il nuovo Fortum Leadership Team (FLT) entreranno in vigore alla fine di marzo. Tutti i membri del FLT riferiranno al Presidente e CEO di Fortum, Markus Rauramo.

STRUTTURA AZIENDALE: La nuova struttura aziendale rispecchia i fattori di valore chiave del portafoglio di generazione pulita di Fortum, le forti capacità di vendita e di trading e l'orientamento al cliente. In futuro, Fortum avrà le seguenti unità di business e funzioni abilitanti: Generazione idroelettrica: La business unit Hydro Generation è responsabile della gestione, della manutenzione e dello sviluppo delle attività idroelettriche di Fortum, pari a 4,7 gigawatt (GW). I fattori di valore chiave dell'unità includono la sicurezza delle operazioni e la capacità di ottimizzare e aumentare la flessibilità e la disponibilità degli impianti.

Nel 2022, l'energia idroelettrica rappresentava circa il 44% della produzione di energia nordica di Fortum. L'attività sarà guidata dal Vicepresidente esecutivo Mikael Lemström, che diventerà anche membro dell'FLT. Lemström è attualmente Vice Presidente, Idroelettrico di Fortum.

Generazione nucleare: La business unit Generazione Nucleare gestisce, mantiene e sviluppa la centrale elettrica di Loviisa, di proprietà esclusiva di Fortum, e gestisce la proprietà di Fortum negli asset nucleari in comproprietà in Finlandia e Svezia; 2,8 GW in totale. L'azienda dispone di significative competenze ingegneristiche interne e offre anche servizi esperti che coprono l'intero ciclo di vita delle centrali nucleari, dalle nuove costruzioni allo smantellamento e allo smaltimento finale delle scorie nucleari. I fattori di valore chiave dell'unità includono la sicurezza e la disponibilità della centrale di Loviisa e la capacità di massimizzare il valore delle attività in comproprietà.

Nel 2022, l'energia nucleare rappresentava circa il 54% della generazione di energia nordica di Fortum. L'attività sarà guidata dal Vicepresidente esecutivo Petra Lundström, che diventerà anche membro dell'FLT. La signora Lundström è attualmente Vice Presidente, Nuclear Engineering Services & Co-owned Assets di Fortum.

Rinnovabili e decarbonizzazione: La business unit Rinnovabili e Decarbonizzazione sarà responsabile di guidare la crescita dell'energia eolica e solare attraverso lo sviluppo e l'esecuzione di progetti. L'unità è anche responsabile dell'attività di teleriscaldamento e raffreddamento di Fortum e della decarbonizzazione degli asset di produzione di calore. Inoltre, l'unità sviluppa le capacità e i progetti di Fortum nell'idrogeno pulito nei Paesi nordici.

Questo obiettivo sarà perseguito insieme ai clienti industriali. La business unit sarà guidata dal Vicepresidente esecutivo Peter Strannegård, che diventerà anche membro dell'FLT. Strannegård è attualmente Vice Presidente, Progetti Strategici di Fortum.

Clienti e Mercati Aziendali: L'unità aziendale Clienti e Mercati sarà responsabile della copertura e della creazione di valore nei mercati fisici e finanziari dell'energia, del blocco dei ricavi per la generazione di energia di Fortum e della gestione delle forniture per l'unità Consumer Solutions. L'unità sarà anche l'interfaccia con il cliente per i grandi clienti industriali, perseguendo così un valore a lungo termine attraverso la creazione di domanda di energia nel mercato nordico. I contratti a lungo termine a prezzi stabili e gli accordi di acquisto di energia con i clienti industriali consentiranno a Fortum di gestire meglio l'impatto della volatilità dei prezzi all'ingrosso dell'energia nei Paesi nordici.

L'attività sarà guidata dal Vicepresidente esecutivo Simon-Erik Ollus, attualmente a capo della divisione Generazione di Fortum e già membro dell'FLT. In futuro, Ollus sarà anche responsabile dello sviluppo della strategia di Fortum. Soluzioni per i consumatori: Consumer Solutions è responsabile dell'offerta di soluzioni energetiche ai consumatori e alle piccole e medie imprese, principalmente nei Paesi nordici e in Polonia, compresi i servizi di assistenza clienti e di fatturazione.

Fortum è il più grande fornitore di soluzioni energetiche nei Paesi nordici, con oltre 2 milioni di clienti. I fattori di valore chiave per l'unità sono la capacità di migliorare continuamente la propria competitività sviluppando nuovi servizi, ad esempio servizi a valore aggiunto, e migliorando la raccomandazione al cliente e la produttività. L'attività è guidata dal Vicepresidente esecutivo Mikael Rönnblad, che continuerà anche ad essere membro dell'FLT.

In futuro, il signor Rönnblad sarà anche responsabile delle attività di innovazione e venture di Fortum. Soluzioni circolari: L'unità aziendale Circular Solutions è responsabile della gestione, della manutenzione e dello sviluppo delle attività di riciclaggio e dei rifiuti di Fortum. Queste attività non sono al centro della nuova strategia di Fortum e quindi l'unità continuerà a sviluppare le attività in modo autonomo.

L'attività è guidata da Kalle Saarimaa, che riferirà all'Amministratore Delegato, ma non sarà un membro dell'FLT. Funzioni Abilitanti: Nel nuovo modello operativo, Fortum avrà funzioni abilitanti gestite centralmente che offriranno servizi alle unità aziendali. La finanza sarà guidata dal nuovo CFO di Fortum e membro dell'FLT, Tiina Tuomela, che sarà anche responsabile delle Fusioni e Acquisizioni in futuro.

Recentemente la signora Tuomela ha ricoperto il ruolo di CFO di Uniper. La Sostenibilità e le Relazioni aziendali (in precedenza Affari aziendali, Sicurezza e Sostenibilità) continueranno ad essere guidate dal Vicepresidente esecutivo Nebahat Albayrak. Le funzioni Persone e Approvvigionamenti continueranno ad essere guidate dal Vicepresidente esecutivo Eveliina Dahl.

La funzione legale continuerà ad essere guidata dal Vicepresidente esecutivo e Consigliere generale Nora Steiner-Forsberg, che è anche segretario del Consiglio di Amministrazione di Fortum. Le signore Albayrak, Dahland e Steiner-Forsberg continueranno a far parte dell'FLT. Trasformazione e IT: oltre alle attuali funzioni di abilitazione, Fortum istituisce un Ufficio di Trasformazione per sostenere l'implementazione della strategia rivista e per guidare l'efficienza e lo sviluppo delle capacità.

L'Ufficio di Trasformazione sarà guidato dall'attuale CFO di Fortum, Bernhard Günther, che sarà anche responsabile della funzione IT di Fortum. Günther continuerà a far parte dell'FLT.