Le azioni di GameStop sono crollate lunedì dopo che l'amministratore delegato Ryan Cohen ha dichiarato agli investitori che il rivenditore di videogiochi prevede di gestire una rete di negozi più piccola e non ha fornito dettagli su cosa intende fare con la sua riserva di denaro.

Le azioni di GameStop sono scese del 13,4% a 24,86 dollari lunedì pomeriggio, dopo la riunione generale annuale degli azionisti, durata circa 20 minuti.

Cohen ha detto che prevede che l'attività sarà gestita con una rete più piccola e con più articoli "a valore aggiunto", come parte del tentativo dell'azienda di aumentare le vendite e la redditività.

Non ha detto come l'azienda utilizzerà i suoi circa 4 miliardi di dollari in contanti, dopo una vendita di azioni che ha raccolto più di 2 miliardi di dollari all'inizio di questo mese.

Le azioni del rivenditore di videogiochi hanno avuto un'impennata nell'ultimo mese, dopo che Keith Gill, l'influencer azionario noto come Roaring Kitty che ha contribuito a dare il via alla mania dei meme nel 2021, è riapparso e in seguito ha rivelato una grande posizione in GameStop. La riunione iniziale prevista per la scorsa settimana è stata aggiornata a causa di un inconveniente tecnico dovuto all'elevata richiesta da parte degli azionisti che volevano accedere al feed online, secondo un portavoce di Computershare, che ha ospitato la riunione solo online.

L'azienda è alle prese con un rallentamento delle vendite, in quanto la sua attività principale di vendita di dischi di videogiochi nuovi e usati è stata colpita dal passaggio dei consumatori al download di giochi digitali o allo streaming.

GameStop ha raccolto 933 milioni di dollari vendendo azioni per incassare il rally delle azioni meme del mese scorso, quando le azioni sono raddoppiate di valore e altri 2,14 miliardi di dollari all'inizio di questo mese. Tuttavia, le azioni sono in forte ribasso rispetto al picco di maggio e in calo di oltre il 70% rispetto ai massimi intraday del 2021.

Gill ha scatenato l'ultima ondata di esuberanza tra gli investitori al dettaglio dopo aver rivelato il possesso di 5 milioni di azioni GameStop e 120.000 opzioni call a giugno con strike di 20 dollari in una schermata pubblicata su Reddit il 2 giugno.

Gill ha aggiornato la sua posizione la scorsa settimana, mostrando di possedere circa 9 milioni di azioni e nessuna opzione sulla società. (Servizio a cura di Suzanne McGee, servizio aggiuntivo di Saqib Iqbal Ahmed; editing di Ira Iosebashvili, Megan Davies, Dave Gregorio e Matthew Lewis)