Il governatore di una regione della Russia occidentale ha dichiarato venerdì che l'Ucraina ha bombardato diversi insediamenti, tra cui la città di Sudzha, l'ultimo punto di trasbordo operativo per le esportazioni di gas russo verso l'Europa attraverso l'Ucraina.

Alexei Smirnov, governatore ad interim della regione di Kursk, non ha menzionato alcun danno all'infrastruttura del gas sul suo canale Telegram, anche se ha detto che due persone sono state curate per ferite in un ospedale di Sudzha. (Servizio di Vladimir Soldatkin)