Genesis Energy ha comunicato che la campagna di intervento sul pozzo Kupe KS-9 si è conclusa; il lavoro non è stato in grado di produrre un flusso sufficiente a sostenere il funzionamento del pozzo a causa del livello di pressione del serbatoio e degli afflussi di liquido. Di conseguenza, la produzione massima di gas è di 47TJ/giorno. Ulteriori interventi potrebbero essere presi in considerazione a tempo debito.

Si stima che una produzione inferiore al previsto comporterà una riduzione di 15-20 milioni di dollari nell'EBITDAF del FY24, rispetto alla precedente previsione di circa 430 milioni di dollari. La normale pianificazione finanziaria per l'anno fiscale 25 è in corso e includerà una valutazione dei livelli di produzione e delle riserve aggiornate di Kupe.