(Alliance News) - Giglio Group Spa ha comunicato di aver chiuso il 2023 con una perdita netta di EUR3,9 milioni che si confronta con l'utile netto di EUR900.000 dell'anno precedente.

Come riportato dalla società, a pesare è stata l'operazione di fusione di E-commerce Outsourcing in Giglio Group. Permane la situazione di diminuzione di oltre un terzo del capitale per perdite relative agli esercizi 2020 e 2021.

I ricavi della società sono aumentati a EUR21,3 milioni da EUR19,7 milioni del 2022, in questo caso aiutati dall'integrazione di E-commerce Outsourcing.

L'Ebitda mostra un dato negativo per EUR2,1 milioni da EUR200.000 positivi dell'anno prima mentre la società ha riportato una perdita operativa di EUR3,1 milioni che si confronta con l'Ebit positivo di EUR900.000 dell'anno prima.

La Posizione finanziaria netta è negativa per EUR10,5 milioni dal dato negativo di EUR13,5 milioni, anche in questo caso impattata dalla fusione.

Di Giuseppe Fabio Ciccomascolo, Alliance News senior reporter

Commenti e domande a redazione@alliancenews.com

Copyright 2024 Alliance News IS Italian Service Ltd. Tutti i diritti riservati.