Il produttore britannico di farmaci GSK ha dichiarato lunedì che il suo farmaco orale per la gonorrea ha raggiunto l'obiettivo primario di non inferiorità in uno studio di fase avanzata, rispetto a un trattamento combinato esistente.

Il farmaco, noto come Gepotidacina, è in fase di sviluppo per l'uso negli adulti e negli adolescenti per l'infezione a trasmissione sessuale che vede circa 82 milioni di nuovi casi ogni anno a livello globale. (Relazioni di Prerna Bedi e Eva Mathews a Bengaluru;)