BERLINO (dpa-AFX) - Il Governo tedesco vuole garantire un maggior numero di alloggi in affitto a prezzi accessibili, offrendo sgravi fiscali. L'obiettivo è quello di motivare le aziende a orientamento sociale ad offrire alloggi a prezzi accessibili in modo permanente. Un regolamento corrispondente è stato varato dal Consiglio dei Ministri mercoledì. Ora sarà discusso dal Bundestag. Tuttavia, i rappresentanti degli inquilini stanno già esprimendo dubbi sul funzionamento del piano.

Il Ministro dell'Edilizia Klara Geywitz (SPD) ha parlato di una buona giornata per tutti gli inquilini. "Con il nuovo programma di alloggi senza scopo di lucro, stiamo creando un altro forte pilastro per un numero maggiore di alloggi a prezzi accessibili nel nostro Paese, accanto all'edilizia sociale", ha sottolineato. La cosiddetta 'Wohngemeinnützigkeit' non è uno strumento nuovo, sebbene sia stata abolita in Germania nel 1990. SPD, Verdi e FDP avevano previsto di riattivarla nell'accordo di coalizione.

Quali inquilini dovrebbero trasferirsi negli appartamenti

Il gruppo target è costituito da inquilini che non sono più in grado di permettersi un appartamento con l'affitto standard in molti quartieri. Nello specifico, gli appartamenti a prezzi accessibili devono essere affittati principalmente a persone il cui reddito non supera cinque volte il tasso standard di assistenza sociale (563 euro). I genitori single possono guadagnare leggermente di più, ossia sei volte il tasso di assistenza sociale. Questo limite di reddito viene verificato solo una volta al momento della firma del contratto di locazione. Il Governo federale presume che un totale di circa 105.000 inquilini beneficeranno del programma - fino al 60 percento delle famiglie in Germania.

Quali requisiti si applicano ai fornitori

Il programma di alloggi senza scopo di lucro è rivolto a società, associazioni e fondazioni a orientamento sociale. Se forniscono alloggi sovvenzionati, in futuro dovrebbero beneficiare degli sgravi fiscali dello status di non-profit. A tal fine, l'affitto offerto deve essere inferiore ai prezzi di mercato. Gli appartamenti devono rimanere permanentemente accessibili - a differenza degli alloggi sociali, che cessano di essere a prezzo fisso dopo un certo periodo di tempo. Il Governo federale prevede la partecipazione di circa 100 aziende.

Cosa cambierà esattamente

L'offerta di alloggi a prezzi accessibili sarà ufficialmente classificata come "non profit" nella Sezione 52 della legge sul non profit - proprio come, ad esempio, l'assistenza ai giovani e agli anziani o la conservazione dei monumenti e della natura. Ciò è automaticamente associato a vantaggi fiscali. Questo dovrebbe rendere finanziariamente attraente per le aziende di orientamento sociale affittare appartamenti. Il Governo federale vuole anche dare alle aziende un maggiore margine di manovra in termini di riserve, in modo che possano risparmiare per investimenti più importanti, come progetti edilizi e ristrutturazioni.

Cosa significa finanziariamente

A seconda di quanto pagano attualmente di tasse, il nuovo regolamento potrebbe far risparmiare alle aziende tra uno e due mila euro per appartamento all'anno, secondo le stime del Governo federale. Un'azienda con 300 appartamenti potrebbe quindi risparmiare circa mezzo milione di euro all'anno. Le aziende sono tenute a investire le eccedenze nella costruzione, nell'acquisto e nell'ammodernamento di abitazioni.

Cosa pensa l'economia

L'associazione degli inquilini dubita fortemente che il concetto porterà effettivamente a un numero maggiore di alloggi a prezzi accessibili in modo permanente. Secondo il Presidente Lukas Siebenkotten, l'accordo di coalizione manca di sovvenzioni agli investimenti. "Secondo gli esperti, questo aiuterà solo le aziende che sono già organizzazioni no-profit.

Sebbene l'industria dell'edilizia residenziale consideri gli sgravi fiscali come un'aggiunta sensata nella lotta contro la carenza di alloggi, ha fatto appello al Governo affinché istituisca un sistema di sovvenzioni più ampio. Secondo l'associazione di settore GdW, attualmente c'è una carenza di 800.000 appartamenti. In considerazione dell'attuale crisi, le aziende devono prima essere messe in condizione di costruire di nuovo. Alla luce dei tassi d'interesse permanentemente più alti e dei costi in aumento, questo obiettivo può essere raggiunto solo attraverso un programma di tassi d'interesse a breve termine./tam/DP/men