Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Intesa Sanpaolo S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ISP   IT0000072618

INTESA SANPAOLO S.P.A.

(ISP)
  Rapporto
Tempo reale stimato Tradegate  -  17:07 02/12/2022
2.090 EUR   +0.26%
16:57Borsa Milano torna su parità dopo calo innescato da dati Usa, Opa spinge DeA Capital
RE
15:02TOP STORIES ITALIA: Illimity, pioggia di buy dopo nuovo bond
DJ
14:50Intesa Sanpaolo : Messina, riconoscimento rafforza nostro percorso in Italia
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

F2i: saluta le farmacie (Milano Finanza)

03-10-2022 | 09:17

ROMA (MF-DJ)--È un momento di grande fermento in casa F2i, il maggiore gestore indipendente italiano di fondi infrastrutturali, con asset in gestione per oltre 7 miliardi di euro. Soprattutto guardando in ottica di rotazione del portafoglio. Il fondo guidato da Renato Ravanelli è storicamente attivo nelle infrastrutture di trasporto e logistiche e di distribuzione, ma da fine 2018 ha deciso di entrare nel business delle farmacie dando vita al gruppo Farmacie Italiane, sorto sull'acquisizione della maggioranza di Farmacrimi, seguendo così la grande onda di entusiasmo che in quel momento stava invadendo il settore. Adesso, a distanza di quattro anni, sembrano essersi create le condizioni ideali per provare a monetizzare, in tutto o in parte, l'investimento.

Così, secondo quanto appreso da MF-Milano Finanza da più fonti finanziarie, F2i starebbe prendendo in considerazione l'idea di valorizzare la propria partecipazione nel polo che ormai racchiude 47 farmacie e 20 parafarmacie sparse sul territorio nazionale tra Bologna, Catania, Genova, Messina, Milano, Napoli, Roma, Palermo, Parma, Siracusa, Varese, Venezia. Il processo sembra essere ancora in una fase embrionale, anzi valutativa, eppure tra gli addetti ai lavori sono in molti a sostenere che il dossier abbia già suscitato l'interesse di alcuni player, tra grandi fondi di investimento e operatori industriali.

Del resto, già qualche tempo fa erano circolate indiscrezioni (mai confermate) su una possibile trattativa tra F2i e la catena Alliance Healthcare Italia (controllata direttamente da Alliance Santé Partecipations, la cassaforte di Stefano Pessina) per la cessione di Farmacie Italiane. I dialoghi si sono probabilmente interrotti tra i due, mentre non si può dire lo stesso delle intenzioni di Ravanelli di valorizzare l'investimento fatto.

Nell'alveo dei ben informati, però, alcuni osservatori sottolineano come non è da escludere anche un'altra strada che non consisterebbe nella cessione totale della parte fisica, ma solo di quella legata all'e-commerce. Quest' ultima è sviluppata tramite la Farmacia Loreto Gallo, asset acquisito nel marzo 2019 e la più importante in termini di incassi, visto che nel 2021 ha apportato 1,31 milioni di ricavi su un fatturato complessivo di Farmacie Italiane di 4,6 milioni. L'ipotesi sulla cessione di questa porzione di società sembra esser sorta dal piano economico finanziario per il periodo 2022-2029, approvato dal cda il 7 giugno.

Nell'ambito degli obiettivi da raggiungere, al punto 2 si discute anche della cessione di un asset rilevante in relazione al quale il consiglio di amministrazione, in data 15 marzo 2022, ha affidato un un incarico a un advisor finanziario con l'obiettivo di chiudere la partita entro fine anno. È pur vero, che tale cessione, insieme a un possibile equity cure, cioè un aumento di capitale di circa 50 milioni, e alla rinegoziazione del debito con il pool di banche composto da Intesa Sanpaolo, Unicredit e Banca del Mezzogiorno Mediocredito Centrale, costituirebbero gli step fondamentali per il management. I conti del gruppo, per via anche della pandemia e della svalutazione delle partecipazioni e per effetto della loro valutazione al fair value basata sui piani di sviluppo nei prossimi anni, mostrano al 31 dicembre 2021 una perdita netta di 60 milioni, un patrimonio netto di 89,8 milioni e un debito finanziario complessivo di breve e medio/lungo termine rispettivamente di 31,046 e 103,24 milioni di euro.

Le voci su F2i in questo momento non si limitano solo alla possibile partita su Farmacie Italiane, ma abbracciano anche un altro importante asset nella sanità. Si tratta di Kos, gruppo della salute e della cura delle persone con centri in Italia, Germania e India, controllato al 40,2% dal fondo di Ravanelli e per l'altro 60% circa dalla Cir dei De Benedetti. Anche qui sembrerebbe che F2i stia facendo delle considerazioni sulla valorizzazione della quota, ma è bene precisare che si tratta di un dossier di cui ciclicamente si torna a discutere e che poi resta sempre nelle mani degli azionisti. Che questa sia la volta buona?

red

fine

MF-DJ NEWS

0309:15 ott 2022


(END) Dow Jones Newswires

October 03, 2022 03:16 ET (07:16 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
ALLIANCE HEALTHCARE GROUP LIMITED 0.00%0.175 Prezzo in differita.7.36%
CIR S.P.A. - COMPAGNIE INDUSTRIALI RIUNITE 0.24%0.42 Prezzo in differita.-10.85%
INTESA SANPAOLO S.P.A. 0.58%2.097 Prezzo in differita.-8.33%
UNICREDIT S.P.A. 0.06%12.566 Prezzo in differita.-7.34%
WALGREENS BOOTS ALLIANCE, INC. -0.54%41.14 Prezzo in differita.-20.44%
Tutte le notizie su INTESA SANPAOLO S.P.A.
16:57Borsa Milano torna su parità dopo calo innescato da dati Usa, Opa spinge..
RE
15:02TOP STORIES ITALIA: Illimity, pioggia di buy dopo nuovo bond
DJ
14:50Intesa Sanpaolo : Messina, riconoscimento rafforza nostro percorso in It..
DJ
14:48Intesa Sanpaolo : The Banker, si conferma Bank of the Year in Italy"
DJ
12:40Borsa Milano piatta in attesa dati Usa, bene difensivi, vola Dea Capital
RE
11:54The Banker: Intesa Sanpaolo si conferma “Bank of the Year in Italy”
PU
10:25Borsa Milano fiacca in avvio, attende dati macro, Dea Capital balza vers..
RE
09:34TOP NEWS: illimity Bank colloca bond da EUR300 milioni
AN
08:51Nexi: partnership strategica con Commerzbank (MF)
DJ
08:15Gas: mercato è troppo opaco (MF)
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su INTESA SANPAOLO S.P.A.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 21 209 M 21 871 M -
Risultato netto 2022 4 376 M 4 513 M -
Indebitamento netto 2022 - - -
P/E ratio 2022 9,43x
Rendimento 2022 7,48%
Capitalizzazione 38 782 M 39 994 M -
Capi. / Fatturato 2022 1,83x
Capi. / Fatturato 2023 1,69x
N. di dipendenti 95 554
Flottante 95,0%
Grafico INTESA SANPAOLO S.P.A.
Durata : Periodo :
Intesa Sanpaolo S.p.A.: grafico analisi tecnica Intesa Sanpaolo S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica INTESA SANPAOLO S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 23
Ultimo prezzo di chiusura 2,12 €
Prezzo obiettivo medio 2,72 €
Differenza / Target Medio 28,2%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Carlo Messina Chief Executive Officer, MD & Director
Stefano del Punta Treasurer
Gian Maria Gros-Pietro Chairman
Massimo Proverbio Chief IT, Digital & Innovation Officer
Paola Angeletti Chief Operating Officer
Settore e Concorrenza