Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Intesa Sanpaolo S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ISP   IT0000072618

INTESA SANPAOLO S.P.A.

(ISP)
Prezzo in differita. Tempo differito Borsa Italiana - 21/09 17:37:38
2.322 EUR   +0.87%
21/09BORSA I. EQUITY MTF: Enel in rialzo
DJ
21/09LAVAZZA: finanziamento da 500 mln da pool di banche
DJ
21/09Lavazza, finanziamento da 500 million legato a target sostenibilità
RE
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Intesa Sanpaolo S p A : e l'Autoritą di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale insieme per il rilancio dell'economia del mare e del retroporto

02-08-2021 | 11:42

COMUNICATO STAMPA

INTESA SANPAOLO E L'AUTORITA' DI SISTEMA PORTUALE DEL MARE ADRIATICO SETTENTRIONALE INSIEME PER IL RILANCIO DELL'ECONOMIA DEL MARE E DEL RETROPORTO

UN MILIARDO DI NUOVO CREDITO PER LE PMI DEL TERRITORIO

  • spinta agli investimenti 4.0 sostenibili e supporto alla crescita attraverso finanza straordinaria e digitalizzazione
  • promozione dell'attrattività produttiva e del reshoring
  • sostegno agli investimenti esteri per generare nuove opportunità di sviluppo economico e sociale del territorio
  • il settore marittimo veneto attiva 3 miliardi di euro di valore aggiunto; le industrie della regione hanno generato nel 2020 un import-export via mare pari a oltre 22 miliardi di euro (fonte SRM - Studi e Ricerche per il Mezzogiorno)

Venezia, 30 luglio 2021 -Intesa Sanpaolo ha siglato un accordo con l'Autorità di sistema portuale del mare Adriatico settentrionale (AdSP) per lo sviluppo dell'attività portuale e dell'economia ad essa collegata con importanti impatti positivi anche per l'entroterra veneziano. Stanziato un plafond di un miliardo di euro di nuovo credito.

L'iniziativa rientra nei progetti previsti da Motore Italia, il nuovo programma di Intesa Sanpaolo di finanziamenti e iniziative per consentire alle piccole e medie imprese sia di superare la fase di difficoltà causata dalla crisi pandemica e sia di rilanciarsi attraverso progetti di sviluppo e crescita, in linea con i futuri obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Recovery Plan).

In particolare, l'accordo ha tra gli obiettivi la spinta alla ripresa degli investimenti 4.0 sostenibili delle piccole e medie imprese e la crescita attraverso il ricorso alla finanza straordinaria e alla digitalizzazione, promuovendo e sostenendo progetti strutturali nazionali e territoriali, programmi di sviluppo imprenditoriale singoli e in filiera e iniziative ad elevato impatto economico e sociale che possano attrarre investitori. In quest'ambito, in coerenza con le prossime iniziative pubbliche previste dal PNRR per migliorare la competitività del sistema portuale, sono previste le seguenti attività:

  • accompagnare le imprese nel processo evolutivo verso criteri orientati ai principi dell'ESG - Environment, Social & Governance e della Circular Economy;
  • realizzazione di iniziative rivolte allo sviluppo e alla promozione dell'innovazione nel territorio;
  • sostegno alla nascita di nuove imprese e alla loro crescita;
  • promozione di forme strutturate di collaborazione in reti di filiera delle piccole e medie e delle microimprese, favorendo l'accesso al Programma Filiere di Intesa Sanpaolo;
  • promozione di nuovi investimenti produttivi anche a seguito di attività di attrazione e di reshoring;
  • formazione manageriale nelle imprese a partire dagli aspetti della gestione innovativa della finanza;
  • favorire e sostenere investimenti anche esteri che possano generare nuove opportunità di sviluppo economico e sociale del territorio;
  • promuovere iniziative di welfare e di impact banking in ottica Corporate Social Responsibility ("CSR").

Da quanto emerge da una ricerca curata da SRM - Studi e Ricerche per il Mezzogiorno, il settore marittimo nel Veneto ha un'importanza strategica, infatti attiva 3 miliardi di euro di valore aggiunto. Le industrie della regione hanno generato nel 2020 un import-export via mare pari a oltre 22 miliardi di euro. Si pensi che questa cifra rappresenta il 30% del totale interscambio del territorio e questo indica come il sistema produttivo sia fortemente dipendente dalla logistica marittima e dalla portualità.

La regione vanta un numero di imprese che lavorano nel settore della logistica merci pari a circa 10mila unità ed occupano 82.800 mila addetti.

L'impatto della pandemia è stato significativo anche nel segmento merci; per quanto riguarda i 3 mesi del 2021 lo scalo ha movimentato 5,5 milioni di tonnellate (flessione del -4,9% sul 2020); buon recupero delle rinfuse solide che si sono attestate sul +10,5% e con i prodotti cerealicoli e siderurgici a segnare rispettivamente un +17,4% e un +31,8%. Importante il traffico container che ha visto nel 2020 totalizzare quasi 530mila Teus; nei primi tre mesi dell'anno sono stati superati i 123mila Teus.

"Muovendoci nell'ambito degli obiettivi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza abbiamo sottoscritto questo importante accordo con AdSP che mira a dare ulteriore nuovo impulso al sistema portuale veneto e all'economia locale che ne deriva, puntando ad aumentarne l'attrattività e lo sviluppo. - ha spiegato Francesca Nieddu, direttore regionale Veneto Est e Friuli Venezia Giulia Intesa Sanpaolo. - Mettiamo a disposizione nuovo credito per un miliardo e un insieme di supporti operativi, come il programma sviluppo filiere, per accelerare il rilancio insieme al sistema territoriale, con un impegno orientato a un futuro sostenibile dal punto di vista economico, ambientale e sociale".

"L'Accordo sottoscritto rappresenta un primo passo importante nella direzione della creazione di opportunità e strumenti che abilitano lo sviluppo del porto e del suo retroporto, in quanto promuove una importante piattaforma di collaborazione su tematiche verticali aventi carattere strategico per le Autorità di Sistema Portuale in generale e per quella di Venezia e Chioggia in particolare. - dichiara Fulvio Lino Di Blasio, presidente AdSP - Gli ambiti di collaborazione vanno dalla promozione dell'innovazione (anche digitale), all'attrazione investimenti (penso anche alla ZLS), alla finanza agevolata e alla promozione di uno sviluppo sostenibile, temi sui quali questo Ente è sempre più impegnato. Saluto quindi con favore la dotazione di uno strumento molto importante che consentirà di mettere a valore le eccellenze e le specificità del sistema portuale e logistico veneto, proprio in questo momento in cui si aspettano sfide complesse che richiedono solide sinergie e collaborazioni di progetti innovativi e di rete".

Informazioni per la Stampa

Intesa Sanpaolo

Media and Associations Relations Media Banca dei Territori e Media locali stampa@intesasanpaolo.com https://group.intesasanpaolo.com/it/sala-stampa/news

AdSP

Adnkronos Comunicazione Nord Est

Ufficio stampa Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale

Damiano Beltotto - damiano.beltotto@adnkronos.com - +39.3397456813

Enrica Marrese - enrica.marrese@adnkronos.com - +39.3208074750

Intesa Sanpaolo

Intesa Sanpaolo è la principale Banca in Italia e una delle più solide e profittevoli banche europee. Offre servizi bancari commerciali, di corporate investment banking, gestione del risparmio, asset management e assicurativi. Il Gruppo Intesa Sanpaolo conta circa 13,5 milioni di clienti in Italia, serviti attraverso i suoi canali digitali e tradizionali, e 7,1 milioni di clienti all'estero, dove è presente con banche controllate operanti nel commercial banking in 12 Paesi in Europa centro-orientale, Medio Oriente e Nord Africa e con una rete internazionale specializzata nel supporto alla clientela corporate in 25 Paesi. Intesa Sanpaolo è riconosciuta come una delle banche più sostenibili al mondo. Per il Gruppo creare valore significa essere motore di crescita per la società e l'economia. In campo ambientale, ha creato un fondo di 6 miliardi di euro destinato all'economia circolare. Promuove progetti rilevanti di inclusione economica e riduzione della povertà, tra cui un fondo di impatto per 1,5 miliardi di euro di finanziamenti a categorie di soggetti con difficoltà di accesso al credito. Intesa Sanpaolo è fortemente impegnata in attività culturali proprie e in collaborazione con altri soggetti in Italia e all'estero, incluse esposizioni permanenti e temporanee del suo vasto patrimonio artistico presso le Gallerie d'Italia, i musei del Gruppo a Milano, Napoli, Vicenza e prossimamente Torino.

Sito internet: group.intesasanpaolo.com | News: https://group.intesasanpaolo.com/it/sala-stampa/news | Twitter:

@intesasanpaolo | Facebook: @intesasanpaolo | LinkedIn: https://www.linkedin.com/company/intesa-sanpaolo | Instagram: @intesasanpaolo

Disclaimer

Intesa Sanpaolo S.p.A. published this content on 02 August 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 02 August 2021 09:41:04 UTC.


© Publicnow 2021
Tutte le notizie su INTESA SANPAOLO S.P.A.
21/09BORSA I. EQUITY MTF: Enel in rialzo
DJ
21/09LAVAZZA: finanziamento da 500 mln da pool di banche
DJ
21/09Lavazza, finanziamento da 500 million legato a target sostenibilità
RE
21/09ALUMEC SRL: 5 milioni di euro da Intesa Sanpaolo per progetti di economia circolare
PU
21/09BORSA: avvio in rimbalzo per le piazze europee
DJ
21/09B.MPS: con Stato azionista peggiorata efficienza (Stampa)
DJ
20/09MERCATI: i dati macro italiani ed esteri di domani
DJ
20/09TOP STORIES ITALIA: i rifiuti valido businnes per Acea, vale buy
DJ
20/09BORSA: commento di chiusura
DJ
20/09INTESA SANPAOLO S.P.A.: UBS conferma il rating Buy
MD
Pił notizie
Raccomandazione degli analisti su INTESA SANPAOLO S.P.A.
Pił raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2021 20 586 M 24 134 M -
Risultato netto 2021 4 365 M 5 117 M -
Indebitamento netto 2021 - - -
P/E ratio 2021 10,4x
Rendimento 2021 10,7%
Capitalizzazione 44 973 M 52 699 M -
Capi. / Fatturato 2021 2,18x
Capi. / Fatturato 2022 2,16x
N. di dipendenti 99 112
Flottante 95,3%
Grafico INTESA SANPAOLO S.P.A.
Durata : Periodo :
Intesa Sanpaolo S.p.A.: grafico analisi tecnica Intesa Sanpaolo S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica INTESA SANPAOLO S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaNeutraleRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media Comprare
Numero di analisti 25
Ultimo prezzo di chiusura 2,32 €
Prezzo obiettivo medio 2,73 €
Differenza / Target Medio 17,8%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Carlo Messina Chief Executive Officer, MD & Director
Stefano del Punta Chief Financial Officer
Gian Maria Gros-Pietro Chairman
Massimo Proverbio Chief IT, Digital & Innovation Officer
Paola Angeletti Chief Operating Officer
Settore e Concorrenza