Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Juventus Football Club S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    JUVE   IT0000336518

JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A.

(JUVE)
Prezzo in differita. Tempo differito Borsa Italiana - 26/11 17:35:29
0.5745 EUR   -6.59%
27/11JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Nota della società
PU
27/11JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Comunicato stampa
PU
27/11JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Sala Stampa | Il commento del Mister
PU
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Black & White Stories: Platini vs la Roma

15-10-2021 | 09:22

15 ottobre 2021

SHARE
Black & White Stories: Platini vs la Roma
Black & White Stories: Platini vs la Roma
Black & White Stories: Platini vs la Roma

Juventus-Roma nella prima metà degli anni '80 è stata la sfida per eccellenza del campionato italiano. Le due squadre hanno tracciato un percorso che le ha portate spesso a lottare per lo scudetto, vivendo così la fase più acuta della loro rivalità. Protagonista indiscusso di quelle sfide è stato Michel Platini, qui fotografato con il suo ex compagno Zbigniew Boniek nella gara del 1985-86, vinta dai bianconeri col risultato di 3-1.

A PORTA VUOTA

Il primo Juventus-Roma di Michel Platini lo vede andare subito a segno. Come se il campione francese, alla settima giornata di campionato, cogliesse immediatamente l'opportunità per mettersi in primo piano. Non è un periodo facile per lui, quello iniziale, arriva al big-match avendo segnato una sola rete. Quella realizzata contro i giallorossi è un tocco a porta vuota, vale il momentaneo 1-1 prima del gol della vittoria ad opera di Gaetano Scirea. Platini viene sostituito da Massimo Bonini, Giovanni Trapattoni fornisce spiegazioni di necessità tattiche per risolvere la questione.

LA PUNIZIONE

Juventus-Roma del 1983-84 è una delle gare più emozionanti del periodo. Anche perché le due contendenti vivono tutte le situazioni possibili in gara: vantaggio Roma, ribaltamento della Juve, pareggio finale. E tutto succede nella ripresa. Michel firma la rete dell'1-1, esattamente come l'anno precedente. Stavolta però è un'invenzione nel suo stile, un calcio di punizione magicamente calibrato.

LE ROI VS L'OTTAVO RE

Per due anni, dal 1982 al 1984, Juventus-Roma vive sul confronto tra Michel Platini e Paulo Roberto Falcao (qui a terra). Il 10 bianconero contro il 5 giallorosso, il francese contro il brasiliano, Le Roi contro l'Ottavo Re di Roma, come venivano soprannominati: sono tante le contrapposizioni richiamate a insaporire un duello molto appassionante, che anche negli appuntamenti allo Stadio Olimpico e in Coppa Italia ha avuto episodi significativi.

I NUMERI 10

Il terzo Juventus-Roma di Platini è in una stagione dove le due squadre non sono impegnate nella lotta al vertice e lo scudetto va al sorprendente Verona. La gara del Comunale termina 1-1 ed è un lancio calibrato splendidamente da Michel a determinare la rete del vantaggio bianconero, realizzata da Massimo Briaschi. Nella sfida dei numeri 10 anche quello della Roma ha un peso determinante: è infatti Giuseppe Giannini a siglare il pareggio per i suoi.

SUBLIME MICHEL

Il Platini degli ultimi due Juventus-Roma che gioca si dedica a confezionare momenti di calcio raffinatissimo. Nel 1985-86 ben 2 dei 3 gol che determinano il 3-1 finale sono ispirati dal suo genio: un assist su per Massimo Mauro e un cucchiaio da fermo per Cabrini che mette il pallone in mezzo per trovare il colpo di tacco di Aldo Serena, un'azione fantastica. L'anno dopo, Michel si ripropone ancora nella veste di suggeritore tracciando la via nuovamente per Serena con un lancio a lunga gittata per l'1-0. Quanto al definitivo 2-0, il 10 bianconero trova un varco per Briaschi che solo lui ha in testa e col piede destro disegna una traiettoria non intercettabile dagli avversari.

Potrebbe Interessarti Anche

Disclaimer

Juventus Football Club S.p.A. published this content on 15 October 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 15 October 2021 07:21:06 UTC.


ę Publicnow 2021
Tutte le notizie su JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A.
27/11JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Nota della società
PU
27/11JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Comunicato stampa
PU
27/11JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Sala Stampa | Il commento del Mister
PU
27/11JUVENTUS - ATALANTA: photos
PU
27/11JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: All'Allianz decide Zapata
PU
27/11UNDER 19 | LA JUVE FERMA LA CAPOLIST: 2-2 a Vinovo
PU
27/11JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: I convocati per la sfida all'Atalanta
PU
27/11JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Matchday Station | Juventus - Atalanta
PU
26/11ALLEGRI: źSarà un mese importante╗
PU
26/11FOCUS: l'Atalanta
PU
Pi¨ notizie
Dati finanziari
Fatturato 2022 450 M 509 M -
Risultato netto 2022 -195 M -221 M -
Indebitamento netto 2022 341 M 386 M -
P/E ratio 2022 -4,42x
Rendimento 2022 -
Capitalizzazione 764 M 865 M -
VS / Fatturato 2022 2,46x
VS / Fatturato 2023 2,12x
N. di dipendenti 870
Flottante 36,2%
Grafico JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A.
Durata : Periodo :
Juventus Football Club S.p.A.: grafico analisi tecnica Juventus Football Club S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaRibassistaRibassista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media MANTENERE
Numero di analisti 1
Ultimo prezzo di chiusura 0,57 €
Prezzo obiettivo medio 0,70 €
Differenza / Target Medio 21,8%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Stefano Cerrato Chief Financial Officer
Andrea Agnelli Chairman
Claudio Leonardi Head-Information Technology & Logistics
Alberto Mignone Head-Administration
Paolo Garimberti Independent Director
Settore e Concorrenza