Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Juventus Football Club S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    JUVE   IT0000336518

JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A.

(JUVE)
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Juventus Football Club S p A : Under 19, quinta vittoria di fila!

24-10-2021 | 15:14

24 ottobre 2021

SHARE
Under 19, quinta vittoria di fila!
Under 19, quinta vittoria di fila!
Under 19, quinta vittoria di fila!

La Juventus Under 19 centra la sua quinta vittoria consecutiva in tutte le competizioni, la terza in campionato, sconfiggendo a Vinovo il Bologna con il risultato di 3-2. Vantaggio immediato con Turco, raddoppio di Iling cui risponde immediatamente Paananen e nella ripresa un gol per parte senza che cambi l'esito della contesa: Bonetti per la Juve, Raimondo per il Bologna. Ottimo approccio alla gara e ottima gestione dei bianconeri, che danno continuità al loro momento positivo, confermando la grande crescita del gruppo e dei singoli.

LA PARTITA

Mister Bonatti, facendo i conti con i tanti impegni e qualche assenza, valorizza le qualità di tutta la rosa e, contro il Bologna, si affida al 4-4-2 con Mulazzi, Citi, Nzouango e Dellavalle davanti a Senko, Hasa, Bonetti, Doratiotto e Iling a centrocampo e Sekularac a fare coppia con Turco davanti. Proprio quest'ultimo mette subito la sua firma sulla gara.

Passano appena 20 secondi, errore degli ospiti in fase di impostazione, Turco fiuta l'occasione, ruba palla e in pochi istanti si coordina meravigliosamente per la conclusione, trafiggendo Bagnolini. Inizio perfetto per la Juve.

La reazione del Bologna è timida e, al 9', Nzouango sfiora il raddoppio su angolo, chiudendo bene sul secondo palo, senza trovare però lo specchio della porta. È la conferma dell'atteggiamento della Juve, che vuole fare la partita e sfruttare la scossa di inizio gara. Al 12' il Bologna cerca di ribellarsi con Pyyhtia, che riesce a calciare in mischia da buona posizione, non trovando la porta. Quando i bianconeri accelerano, però, sono travolgenti e al 18' arriva il raddoppio.

Prima da registrare una grande occasione per la doppietta di Turco. Splendido cross di Mulazzi, deviazione sotto porta dell'attaccante bianconero e palla che colpisce la parte interna della traversa e poi rimbalza in campo. Nemmeno il tempo di recriminare e, come detto, ecco il 2-0. Lo sigla Iling, freddissimo dagli undici metri.

Inerzia, risultato e atteggiamento fanno pensare a una gara pesantemente indirizzata, ma al 20' il Bologna torna in partita con Paananen: conclusione perfetta e Senko battuto. Il gol dà coraggio ai felsinei che trovano una convinzione nuova e attaccano con maggiore costanza, dando vita a qualche mischia potenzialmente pericolosa nell'area della Juve. La difesa, però, non concede occasioni e permette di portare il 2-1 negli spogliatoi, con anche la possibilità del tris nel finale di frazione sull'asse Mulazzi-Turco, ma la conclusione di quest'ultimo finisce larga.

La prima vera occasione del secondo tempo, al 54', è ancora targata Turco. L'attaccante riceve al limite, con il tacco va sul destro mandando a vuoto l'avversario e calcia a giro, sfiorando il palo alla sinistra di Bagnolini. Non trova la porta nemmeno, quattro minuti più tardi, Raimondo con un diagonale da buona posizione. Spaventa di più, al 63', il destro di Casadei che ci prova dalla lunghissima distanza, dando alla sua conclusione potenza e veleno: il suo tiro non finisce lontano dalla porta di un Senko che comunque accompagna bene in tuffo.

I ritmi più bassi rispetto a quelli della prima frazione fanno pensare a una gara destinata a spegnersi alla distanza, invece, tra il 67' e il 69' esplodono nuove emozioni. Prima la Juve trova il 3-1 con Bonetti, sfruttando l'energia del neoentrato Savona che sfrutta una splendida aziona sulla destra e poi mette in mezzo il pallone che Bonetti deposita alle spalle del portiere avversario. Due minuti più tardi il Bologna si rifà sotto con Raimondo, che trova la zampata per battere Senko da distanza ravvicinata: 3-2.

Il risultato sopravvive fino al 90' senza particolari scossoni, se non qualche mischia nell'area juventina, conseguenza naturale di un Bologna che prova a dare il tutto per tutto. Alla fine i tre punti sono bianconeri: quinta vittoria di fila contando anche i successi di Youth League e altro passo importante in classifica. La vetta, ora, dista solo due punti, ma la cosa più importante resta la crescita, continua e visibile nelle prestazioni e nei risultati.

IL COMMENTO DI MISTER BONATTI

«Oggi abbiamo giocato una buona gara, con due disattenzioni quando siamo andati sul doppio vantaggio. L'unico neo di questa gara ben giocata è stato proprio questo, concedendo di fatto di tornare in partita agli avversari. Oggi, però, abbiamo visto protagonisti ragazzi che avevano avuto meno minutaggio fin qui e mi piace evidenziare l'attitudine e la concentrazione di ragazzi come Dellavalle e Doratiotto che erano alla prima da titolari. Ci tengo poi a sottolineare che questa è la quinta vittoria di fila, a conferma della crescita esponenziale di questo gruppo, che vuole continuare a crescere nel migliore dei modi»

IL TABELLINO

Juventus - Bologna 3 - 2

Campionato Primavera 1 Timvision - 6ª Giornata
Campo "Ale & Ricky" - Vinovo (TO)
Marcatori: 1' pt Turco (J), 18' pt (rig.) Iling (J), 20' pt Paananen (B), 22' st Bonetti (J), 24' st Raimondo (B)

Juventus: Senko, Nzouango, Citi, Hasa (37' pt Maressa), Bonetti (36' st Strijdonck), Iling (14' st Savona), Mulazzi (cap), Turco, Doratiotto (36' st Fiumanò), Dellavalle, Sekularac (14' st Omic). A disposizione: Scaglia, Ratti, Cerri, Rohui, Ledonne, Galante, . Allenatore: Andrea Bonatti

Bologna: Bagnolini, Cavina, Mihai, Amey, Casadei (34' st Cossalter), Raimondo, Corazza, Wieser (18' st Rocchi), Pyyhtia, Paananen (34' st Pagliuca), Motolese (cap). A disposizione: Petre, Urbanski, Rocchi, Arnofoli, Karlsson, Sigurpalsson, Bartha, Carrettucci, Pietrelli, Annan. Allenatore: Luca Vigiani

Ammoniti: 43' pt Pyythia (B), 16' st Dellavalle (J), 28' st Amey (B), 46' st Omic (J), 48' st Mihai (B).

Prossimo impegno
Campionato Primavera 1 Timvision - 7ª giornata
Hellas Verona vs. Juventus
Sabato 30 ottobre, ore 11.00

Potrebbe Interessarti Anche

Disclaimer

Juventus Football Club S.p.A. published this content on 24 October 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 24 October 2021 13:13:07 UTC.


© Publicnow 2021
Tutte le notizie su JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A.
22:02JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Sala Stampa | Le voci dall'Allianz Stadium
PU
21:52JUVENTUS - MALMÖ: photos
PU
21:02JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Primi! La Juve batte il Malmö e sfrutta il pari del Chelsea
PU
18:12JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Youth league, grande juve nella neve!
PU
17:52JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Gallery | Juve-Malmo, UEFA Youth League
PU
12:32JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: I convocati per la sfida al Malmö
PU
11:22JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Matchday Station | Juve-Malmo
PU
10:42JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Chelsea - Juventus Women, le statistiche del matchday!
PU
07/12JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Gallery | Malmo Training at Allianz
PU
07/12JUVENTUS FOOTBALL CLUB S P A: Under 19, le convocazioni per il Malmö
PU
Pił notizie
Dati finanziari
Fatturato 2022 450 M 510 M -
Risultato netto 2022 -181 M -205 M -
Indebitamento netto 2022 118 M 134 M -
P/E ratio 2022 -4,38x
Rendimento 2022 -
Capitalizzazione 583 M 660 M -
VS / Fatturato 2022 1,56x
VS / Fatturato 2023 1,37x
N. di dipendenti 870
Flottante 66,4%
Grafico JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A.
Durata : Periodo :
Juventus Football Club S.p.A.: grafico analisi tecnica Juventus Football Club S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica JUVENTUS FOOTBALL CLUB S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaRibassistaRibassista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media MANTENERE
Numero di analisti 1
Ultimo prezzo di chiusura 0,44 €
Prezzo obiettivo medio 0,62 €
Differenza / Target Medio 41,6%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Maurizio Arrivabene Chief Executive Officer & Director
Stefano Cerrato Chief Corporate & Financial Officer
Andrea Agnelli Chairman
Claudio Leonardi Head-Information Technology & Logistics
Alberto Mignone Head-Administration
Settore e Concorrenza