ZIELITZ/BERNBURG (dpa-AFX) - Lo Stato della Sassonia-Anhalt mette nuovamente a disposizione 600.000 euro per i due siti K+S di Zielitz e Bernburg. Il Ministero delle Infrastrutture ha annunciato mercoledì che l'azienda sarà sostenuta con importanti investimenti per garantire il trasporto merci su rotaia in futuro. Il denaro sarà utilizzato per rinnovare i punti e i sistemi di binari delle ferrovie dello stabilimento.

Con circa 2000 dipendenti, l'impianto di potassio di Zielitz è una delle più grandi aziende della Sassonia-Anhalt. Anche la salina di Bernburg è un importante datore di lavoro nel distretto di Salzland. Secondo il Ministero, i due impianti producono circa 12 milioni di tonnellate di sale grezzo e 2,2 milioni di tonnellate di salgemma e sale evaporato all'anno. L'impianto di Zielitz è uno dei più grandi e moderni impianti di potassio al mondo. Negli ultimi anni sono già stati spesi più di 350.000 euro per il potenziamento dei binari./sus/DP/ngu