Lennar Corp ha battuto le stime di Wall Street per quanto riguarda l'utile del secondo trimestre lunedì, in quanto l'offerta di case esistenti, storicamente bassa, ha portato ad una domanda sostenuta per la costruzione di nuove case.

Il costruttore statunitense di case ha registrato un utile di 3,45 dollari per azione per il trimestre, rispetto alla stima media degli analisti di 3,24 dollari per azione, secondo i dati LSEG. (Relazioni di Ananta Agarwal e Nathan Gomes a Bengaluru; Redazione di Shilpi Majumdar)