(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Milano, 27 mag - A Milano in luce anche Tim (+2,3%) e Prysmian (+1,9%). Acquisti su Leonardo (+1,4%) premiato dalle nuove commesse in Grecia e Stati Uniti. Nel dettaglio, gli ordini riguardano la divisione elicotteri e, secondo gli analisti di Equita, possono "valere oltre 200 milioni, pari a circa l'1% della raccolta ordini del 2024 di gruppo". Fuori dal listino principale, in luce Webuild (+4,3%) che beneficia delle parole dell'ad Pietro Salini, che venerdì scorso in occasione della cerimonia di posa del primo cassone della nuova diga foranea di Genova, ha sottolineato l'andamento positivo dell'azienda. Il top manager ha specificato che la prospettiva è quella di avere numeri del primo semestre e dell'anno "migliori delle attese". Pioggia di acquisti su Newlat, che termina la seduta a +12,4%. A spingere il titolo l'annuncio dell'acquisizione del gruppo britannico Princes per 700 milioni di sterline che comporterà anche l'ingresso nel capitale della società italiana di Mitsubishi Corporation come secondo azionista. Il gruppo che nascerà dall'acquisizione si chiamerà New Princes e, secondo quanto dichiarato a Radiocor dal presidente di Newlat Food Angelo Mastrolia, avrà l'ambizione di "raggiungere i 5 miliardi (di fatturato ndr) entro il 2030".

Mar-

(RADIOCOR) 27-05-24 17:46:11 (0486) 3 NNNN


(END) Dow Jones Newswires

May 27, 2024 11:46 ET (15:46 GMT)