Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Leonardo S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    LDO   IT0003856405

LEONARDO S.P.A.

(LDO)
Prezzo in differita. Tempo differito Borsa Italiana - 21/01 17:35:32
6.8 EUR   -1.65%
21/01BORSA: Milano -1,45%, Intesa Sanpaolo in controtendenza
DJ
21/01BORSA: Milano -1,25%, giu' industriali
DJ
20/01ITA Airways rischia "bagno di sangue" a causa di incentivi a low cost
RE
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietàFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Tlc : Sogei, entro 2022 tutti uffici pubblici su cloud (Rep)

30-11-2021 | 08:15

ROMA (MF-DJ)--"Il virus ci ha fatto capire come gli strumenti digitali possano creare semplificazione e efficienza. Ora la sfida è trasformare l'emergenza in vera cultura, a cominciare dal modo in cui gli uffici pubblici progettano i servizi per i cittadini". Lo ha detto a Repubblica Andrea Quacivi, il manager che dal 2017 dirige Sogei, la società controllata al 100% dal Tesoro che -in cordata con Cdp, Leonardo spa e Tim- partecipa alla gara del cloud nazionale della Pubblica amministrazione. Secondo Quacivi il cloud della Pa "si può completare entro il 2022".

Dai 4 mila metri quadri del data center di Sogei, stanzoni refrigerati pieni di server, passa buona parte della vita degli italiani. Qui vengono progettate molte delle applicazioni digitali della Pubblica amministrazione, comprese quelle che ci stanno aiutando ad affrontare la pandemia: dal Green pass ai portali per ristori e bonus edilizi. La pandemia è stata un acceleratore, anche nella Pa: nel 2020 Sogei "ha erogato alle amministrazioni servizi per 626 milioni, quasi il 9% in più rispetto all'anno precedente. Prima, durante il lockdown, le abbiamo aiutate a portare la loro organizzazione nel digitale, poi abbiamo progettato gli é necessari alla ripartenza, come il Green Pass. Le tecnologie ci sono tutte, ma la pandemia ha aumentato il grado di consapevolezza: abbiamo scoperto che digitale significa produttività, semplificazione e anche libertà. Ora dobbiamo fare in modo che ai nuovi strumenti si accompagni una diversa cultura, anche nella Pa. Un diverso modo di lavorare, non più verticale ma basato sulla collaborazione, e di progettare i servizi. O gli strumenti da soli non basteranno".

Nelle pagelle europee sul digitale l'Italia è a fondo classifica. I soldi del Pnrr ci permetteranno di risalire: "ci sono 50 miliardi per centrare o anticipare gli obiettivi Ue al 2030. L'Italia ha strumenti, interpreti, risorse, mi aspetto una grande accelerazione. Ma è importante avere capacità di esecuzione".

Il cloud unico della Pa è importante perché "oggi ci sono 33 mila amministrazioni con 11 mila data center, di cui solo una cinquantina ha caratteristiche di sicurezza. Gli attacchi cyber sono cresciuti del 60% tra il 2017 e il 2020, sempre più evoluti. Il cloud unico sarà un'infrastruttura di massima sicurezza".

Il bando, però, tarda. "Il ministro Colao ha detto che nei primi giorni del 2022 verrà pubblicata la gara, per essere aggiudicata nel corso dell'anno e arrivare al collaudo entro la fine del 2022. I tempi tecnici ci sono, noi stiamo già lavorando sulla proposta".

Le pubbliche amministrazioni "andranno accompagnate nei percorsi formativi e di sviluppo, Sogei lavorerà soprattutto su questo.

Il cloud unico è una sfida culturale, perché permetterà di costruire servizi e un'esperienza per i cittadini completamente diversi".

Dopo l'interessamento del fondo Kkr per Tim si torna a parlare di rete unica. All'Italia "serve che tutti i cittadini siano connessi per fruire dei servizi digitali. Chi vive in città è facilitato dalla banda larga, nelle aree più remote anche con il 5G. Abbiamo una pluralità di opportunità ma se per questo serve un mix di operatori non sta a me dirlo".

Nel piano industriale al 2023 prevedete decine di assunzioni, ma in Italia "ci sono troppo pochi laureati in discipline tecnico-scientifiche e sono molto ambiti sul mercato. Noi stiamo continuando a lavorare per attrarre talenti, e ci stiamo riuscendo. Negli ultimi due anni abbiamo assunto oltre 500 persone, tra neodiplomati, esperti e laureati. Continueremo così".

vs

(END) Dow Jones Newswires

November 30, 2021 02:14 ET (07:14 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
LEONARDO S.P.A. -1.65%6.8 Prezzo in differita.9.75%
TELECOM ITALIA S.P.A. -1.13%0.4193 Prezzo in differita.-2.33%
Tutte le notizie su LEONARDO S.P.A.
21/01BORSA: Milano -1,45%, Intesa Sanpaolo in controtendenza
DJ
21/01BORSA: Milano -1,25%, giu' industriali
DJ
20/01ITA Airways rischia "bagno di sangue" a causa di incentivi a low cost
RE
20/01DA “DIFESA ONLINE”: Gli occhi della Guardia di Finanza: in volo con il P-72B
PU
19/01EXPO 2020 DUBAI: le soluzioni di Leonardo per la decarbonizzazione alla Global Goals Week
PU
19/01Leonardo a licenziare oltre 2.000 dipendenti in quattro siti secondo l'accordo con il s..
MT
18/01Leonardo, raggiunta intesa con i sindacati per riduzione lavoro in Aerostrutture
RE
18/01LEONARDO: intesa raggiunta con i sindacati per la Cigo in Aerostrutture
PU
18/01LEONARDO SPA: intesa con sindacati per Cigo in Aerostrutture
DJ
18/01TOP STORIES ITALIA: Pnrr; Colao, assegnato 48% fondi Mitd, in linea con scadenze
DJ
Più notizie
Dati finanziari
Fatturato 2021 14 107 M 15 997 M -
Risultato netto 2021 488 M 554 M -
Indebitamento netto 2021 3 430 M 3 889 M -
P/E ratio 2021 8,01x
Rendimento 2021 1,83%
Capitalizzazione 3 911 M 4 436 M -
VS / Fatturato 2021 0,52x
VS / Fatturato 2022 0,48x
N. di dipendenti 50 139
Flottante 69,3%
Grafico LEONARDO S.P.A.
Durata : Periodo :
Leonardo S.p.A.: grafico analisi tecnica Leonardo S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica LEONARDO S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media Comprare
Numero di analisti 16
Ultimo prezzo di chiusura 6,80 €
Prezzo obiettivo medio 9,05 €
Differenza / Target Medio 33,1%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Alessandro Profumo Chief Executive Officer & Director
Alessandra Genco Chief Financial Officer & Vice President
Luciano Carta Chairman
Dario Frigerio Lead Independent Director
Marina Rubini Independent Non-Executive Director
Settore e Concorrenza