Si stima che il sostegno del Canada alla costruzione di tre delle più grandi fabbriche di batterie per veicoli elettrici (EV) del Paese costerà 5,8 miliardi di dollari (4,2 miliardi di dollari) in più rispetto a quanto inizialmente annunciato, ha dichiarato venerdì l'ente indipendente di controllo del bilancio del Paese.

Il Canada, sede di un grande settore minerario per i minerali critici per la produzione di batterie, ha promesso miliardi di incentivi per corteggiare le aziende coinvolte in tutti i livelli della catena di fornitura di EV, mentre il mondo cerca di ridurre le emissioni di carbonio.

Il rapporto del Parliamentary Budget Officer (PBO) ha valutato il costo totale del sostegno del governo federale e provinciale ai progetti di batterie EV di Volkswagen, Stellantis-LG Energy Solution (LGES) e della svedese Northvolt.

Il costo totale del sostegno governativo per i tre progetti è stimato in 43,6 miliardi di dollari australiani in dieci anni, superiore ai 37,7 miliardi di dollari australiani di costi annunciati, ha dichiarato il PBO.