Il produttore di batterie sudcoreano LG Energy Solution (LGES) ha detto giovedì che prevede di ridurre al minimo le spese di capitale quest'anno a causa del rallentamento della domanda globale di veicoli elettrici (EV), dopo aver registrato un crollo del 75% degli utili del primo trimestre.

Il fornitore di case automobilistiche, tra cui Tesla, General Motors e Volkswagen, ha registrato un utile operativo di 157 miliardi di won (114 milioni di dollari) per il periodo gennaio-marzo, su un fatturato che è sceso del 30% a 6,1 trilioni di won.

LGES ha dichiarato che avrebbe registrato una perdita di 32 miliardi di won senza un credito d'imposta ricevuto nell'ambito della legge statunitense sulla riduzione dell'inflazione. Sarebbe stata la sua prima perdita dalla quotazione in borsa nel 2022.

In un contesto di crescita lenta dei veicoli elettrici a livello globale, LGES ha dichiarato che prevede di ridurre la spesa in conto capitale quest'anno.

"Mentre rivediamo le priorità dei nostri investimenti, come la domanda a medio-lungo termine e l'espansione essenziale negli Stati Uniti, prevediamo di adeguare le dimensioni e il ritmo della nostra spesa in conto capitale", ha detto il Direttore Finanziario Lee Chang-sil durante una telefonata sui guadagni.

A gennaio, LGES aveva dichiarato che la spesa in conto capitale di quest'anno sarebbe stata simile a quella dello scorso anno, pari a 10,9 trilioni di won.

LGES ha affermato che le prestazioni miglioreranno probabilmente nel secondo semestre grazie ai nuovi EV di clienti statunitensi come GM. Ha anche rilevato dei fattori di rischio per la domanda di EV, tra cui le elezioni presidenziali statunitensi e le politiche ambientali dei governi.

Il produttore sudcoreano ha detto che potrebbe esplorare ulteriori opportunità commerciali per i suoi prodotti a batteria cilindrica della serie 46, che gli analisti si aspettano vengano utilizzati negli EV più convenienti che Tesla ha detto martedì di voler introdurre.

Il prezzo delle azioni di LGES era in calo del 2% alle 0241 GMT, rispetto al calo dell'1% del KOSPI di riferimento.

(1 dollaro = 1.375,4800 won) (Relazioni di Heekyong Yang e Joyce Lee; Redazione di Jacqueline Wong e Christopher Cushing)