L'offerta di Lufthansa per l'acquisizione di una partecipazione nel vettore statale italiano ITA potrebbe portare a un aumento dei prezzi e a una riduzione delle frequenze per i passeggeri, ha dichiarato giovedì il capo dell'antitrust dell'UE Margrethe Vestager.

"Spetta alle compagnie emergenti stabilire come evitare che ciò accada. E questo è il processo in cui ci troviamo in questo momento", ha dichiarato in una conferenza stampa.

I commenti della Vestager sottolineano la battaglia in salita di Lufthansa per ottenere la sua approvazione per l'accordo. Alcune fonti hanno riferito a Reuters che è pronta a bloccare l'accordo a meno che Lufthansa non migliori sostanzialmente il suo pacchetto di misure correttive offerte all'inizio di questo mese.