Le azioni della compagnia aerea tedesca Lufthansa erano in ribasso del 3,6% alle 0833 GMT di venerdì, mentre gli azionisti hanno reagito all'annuncio della compagnia aerea di voler eliminare due terzi del suo consiglio di amministrazione entro la metà dell'anno.

Il consiglio di amministrazione si ridurrà da sei a cinque membri e il direttore finanziario Remco Steenbergen è uno dei dirigenti che se ne andranno, ha annunciato la società giovedì. Il CEO Carsten Spohr rimarrà.

Gran parte dell'attenzione è rivolta alla partenza di Steenbergen, hanno detto gli investitori di JP Morgan, definendo il CFO uscente "ben amato e ben rispettato dagli investitori".

Stifel ha detto in una nota ai trader che la notizia non è stata del tutto improvvisa, dopo che la società madre ha deciso di non perseguire i piani di vendita di una quota di minoranza di Lufthansa Technik, in quello che è stato visto come un colpo all'autorità di Steenbergen. (Servizio di Rachel More; editing di Bartosz Dabrowski)