È quanto emerge da un filing di borsa.

Delfin è il primo azionista di Mediobanca con il 19,74%, secondo il sito web della banca.

Già lo scorso gennaio Delfin aveva ceduto uno 0,06% di Mediobanca per bilanciare l'effetto del buyback partito il 13 novembre scorso e restare poco al di sotto della soglia rilevante del 20%, il cui superamento richiede l'ok della Bce.

(Gianluca Semeraro, editing Stefano Bernabei)