Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Mediobanca S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    MB   IT0000062957

MEDIOBANCA S.P.A.

(MB)
  Rapporto
Tempo reale stimato Cboe Europe  -  12:57:38 09/02/2023
10.39 EUR   +1.79%
09:58Mib sale a 27.400, spinta su da CNH Industrial
AN
08:34Future su; toni da falco di Williams della Fed
AN
08:03L'agenda di oggi
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

TOP STORIES ITALIA: i soci Mediobanca danno ok a bilancio e dividendo

28-10-2022 | 15:01

MILANO (MF-DJ)--L'assemblea degli azionisti di Mediobanca ha approvato tutti i punti all'ordine del giorno. Nel dettaglio i soci hanno approvato il bilancio d'esercizio con il 99,93% delle azioni rappresentate e la distribuzione degli utili d'esercizio e del dividendo unitario di 0,75 euro col 99,97%. Presente al momento del voto il 60,42% del capitale. Anche i quattro punti relativi alla remunerazione (tra cui i compensi e il sistema di incentivazione 2023 basato su strumenti finanziari) sono stati approvati. Delfin si è astenuto sui due punti legati alla politica di remunerazione di Mediobanca, approvati dall'assemblea degli azionisti rispettivamente col 63,96% dei sì (33,23% gli astenuti) e col 65,07% dei sì. Mentre Francesco Gaetano Caltagirone non era presente in assemblea.

Dalla lettura del libro soci è emerso che il capitale dell'istituto è

pari a 443,6 mln di euro e la realtá di Piazzetta Cuccia possiede 9.312

azioni proprie pari all'1,1% del capitale. Le quote dei principali

azionisti sono confermate con Delfin al 19,77%, Caltagirone al 5,61%,

Blackrock al 4,16% e Mediolanum al 3,43%.

L'assemblea è stata aperta con un momento di raccoglimento per

ricordare "Ennio Doris e Leonardo Del Vecchio, due cavalieri del lavoro

profondamente legati a Mediobanca", come ha affermato il presidente Renato Pagliaro.

L'ad Alberto Nagel commentando i risultati annuali e del primo trimestre ha spiegato che "se la dirittura di marcia si conferma come nel primo trimestre possiamo battere l'obiettivo di 1,9 miliardi di euro di distribuzione agli azionisti" in arco Piano.

Guardando al futuro Nagel ha spiegato che "questo trimestre è partito

bene, anche grazie al margine di interesse che è andato meglio delle

aspettative". Per l'istituto di Piazzetta Cuccia si tratta del secondo

trimestre dell'esercizio.

"Si tratta di una banca che ha bisogno di espandersi in business che

hanno un futuro molto interessante come sono i nostri business

caratteristici, non di una banca che ha bisogno di ristrutturare e

chiudere sportelli. Dunque siamo ottimisti per il futuro", ha specificato

Nagel.

Tornando al bilancio Nagel ha puntualizzato che "la contribuzione di

Generali Ass. si è dimostrata particolarmente utile" ai risultati di

bilancio.

L'assemblea è stata poi l'occasione per fare il punto su alcune

indiscrezioni stampa circa operazioni straordinarie all'orizzonte. "Noi

abbiamo un piano di crescita organica molto interessante sul wealth

management: Mediobanca ha un brand eccezionale, ha una componente di

investment banking e una di private, entrambe performanti. Ciò ci

consente una crescita delle masse nel segmento piú alto e in quello

premiere e abbiamo il dovere di mettere tutta l'energia su questa

crescita" organica. "Per le operazioni straordinarie di grandi dimensioni

dobbiamo essere prudenti per non impoverirci patrimonialmente, dobbiamo

avere la capacitá di trattenere i promotori finanziari, sono operazioni

interessanti sulla carta ma quando uno poi si entra nella fattibilitá è

diverso", ha affermato Nagel, rispondendo alla domanda di un azionista su

una possibile operazione straordinaria con Banca Generali o con altri

player del settore come Fineco.

"Siamo sempre aperti e interessati, parliamo con tutti ma alla luce del

nostro piano e della congiuntura dobbiamo essere prudenti".

cce

MF-DJ NEWS

2815:00 ott 2022


(END) Dow Jones Newswires

October 28, 2022 09:00 ET (13:00 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
BANCA GENERALI S.P.A. 0.97%34.42 Prezzo in differita.6.33%
BLACKROCK, INC. -1.48%729.86 Prezzo in differita.4.54%
CALTAGIRONE SPA 2.42%3.81 Prezzo in differita.18.85%
GENERALI 0.96%18.33 Prezzo in differita.9.27%
MEDIOBANCA S.P.A. 1.76%10.385 Prezzo in differita.13.59%
Tutte le notizie su MEDIOBANCA S.P.A.
09:58Mib sale a 27.400, spinta su da CNH Industrial
AN
08:34Future su; toni da falco di Williams della Fed
AN
08:03L'agenda di oggi
DJ
08/02L'agenda di domani
DJ
08/02TOP STORIES ITALIA: Mediolanum vede al rialzo stime 2023, bene la Spa..
DJ
08/02Mib sopra quota 27.100; prezzi gas UE ai minimi
AN
08/02Mediobanca : Doris (Mediolanum), nostra quota rimasta invariata
DJ
08/02Mediobanca : Doris (Mediolanum), confermo fiducia in Nagel sta facendo bene
DJ
08/02Aspi: Tomasi chiama Peluso (MF)
DJ
08/02L'agenda della settimana
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su MEDIOBANCA S.P.A.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2023 2 971 M 3 187 M -
Risultato netto 2023 902 M 967 M -
Indebitamento netto 2023 - - -
P/E ratio 2023 9,51x
Rendimento 2023 7,41%
Capitalizzazione 8 656 M 9 286 M -
Capi. / Fatturato 2023 2,91x
Capi. / Fatturato 2024 2,82x
N. di dipendenti 5 016
Flottante 71,0%
Grafico MEDIOBANCA S.P.A.
Durata : Periodo :
Mediobanca S.p.A.: grafico analisi tecnica Mediobanca S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica MEDIOBANCA S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 13
Ultimo prezzo di chiusura 10,21 €
Prezzo obiettivo medio 10,83 €
Differenza / Target Medio 6,16%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Alberto Nicola Nagel Chief Executive Officer & Executive Director
Renato Pagliaro Chairman
Elisabetta Magistretti Independent Non-Executive Director
Maurizia Angelo Comneno Vice Chairman
Maurizio Carfagna Independent Non-Executive Director
Settore e Concorrenza