META DICE CHE QUESTO È UN PASSO INDIETRO PER L'INNOVAZIONE EUROPEA, LA CONCORRENZA NELLO SVILUPPO DELL'AI