Il piano di Microsoft di pompare 2,5 miliardi di sterline (3,2 miliardi di dollari) in Gran Bretagna nei prossimi tre anni, il suo più grande investimento nel Paese fino ad oggi, sosterrà la crescita futura dell'intelligenza artificiale (AI), ha detto il Governo britannico.

La Gran Bretagna, dove si prevede che l'economia sarà fiacca nei prossimi anni, sta spingendo gli investimenti privati per aiutare a finanziare nuove infrastrutture, in particolare nei settori in crescita come l'AI.

Il finanziamento, annunciato per la prima volta lunedì in occasione di un summit ospitato dal Primo Ministro Rishi Sunak, permetterà di più che raddoppiare l'impronta dei centri dati di Microsoft in Gran Bretagna, fornendo l'infrastruttura fondamentale per il funzionamento dei nuovi modelli di AI.

"L'annuncio di oggi rappresenta un punto di svolta per il futuro dell'infrastruttura e dello sviluppo dell'IA nel Regno Unito", ha dichiarato Sunak in un comunicato di giovedì.

Il piano di Microsoft arriva nonostante i commenti del suo presidente Brad Smith ad aprile, secondo cui una decisione dell'autorità antitrust del Paese, contraria all'azienda statunitense, metteva a rischio la fiducia del settore tecnologico in Gran Bretagna.

Da allora, il regolatore britannico ha approvato una versione ristrutturata dell'acquisizione da 69 miliardi di dollari di Activision Blizzard da parte di Microsoft, riportando la Gran Bretagna a favore di Microsoft.

"Microsoft è impegnata come azienda a garantire che il Regno Unito come Paese abbia un'infrastruttura AI leader a livello mondiale", ha dichiarato Smith nella dichiarazione rilasciata mentre ospitava il Ministro delle Finanze Jeremy Hunt in un centro dati in costruzione a nord di Londra.

Come parte dell'accordo annunciato giovedì, Microsoft porterà in Gran Bretagna più di 20.000 delle più avanzate Unità di Elaborazione Grafica, tecnologia che è fondamentale per l'apprendimento automatico e lo sviluppo dell'IA, si legge nella dichiarazione del Governo.

L'investimento include un piano di formazione per garantire che i britannici abbiano le competenze necessarie per costruire e lavorare con l'IA, ha aggiunto. (1 dollaro = 0,7911 sterline) (Servizio di Sarah Young;Redazione di Elaine Hardcastle)