MOHAWK INDUSTRIES, INC.

(MHK)
  Rapporto
Tempo differito Nyse  -  22:00 19/08/2022
118.24 USD   -3.19%
18/08MOHAWK INDUSTRIES, INC.: rating Neutral da Deutsche Bank Securities
MM
17/08VENDITA DI INSIDER: Mohawk Industries
MT
03/08MOHAWK INDUSTRIES, INC.: Credit Suisse conferma il giudizio Neutral
MM
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Mohawk Industries annuncia i risultati del primo trimestre

30-04-2022 | 19:45

CALHOUN, Georgia, April 30, 2022 (GLOBE NEWSWIRE) -- Mohawk Industries, Inc. (NYSE: MHK) oggi ha annunciato gli utili netti del primo trimestre 2022, pari a 245 milioni di dollari e gli utili diluiti per azione (EPS), pari a 3,78 dollari. Gli utili netti rettificati sono stati di 246 milioni di dollari e l'EPS rettificato è stato di 3,78 dollari, esclusi i costi di ristrutturazione, acquisizione e altre spese. Le vendite nette per il primo trimestre del 2022 sono state di 3,0 miliardi di dollari, un aumento del 13,0% secondo quanto comunicato e del 17,3% a valuta e giorni costanti. Per il primo trimestre del 2021, le vendite nette sono state di 2,7 miliardi di dollari, gli utili netti di 237 milioni di dollari e l'EPS di 3,36 dollari. Gli utili netti rettificati sono stati di 246 milioni di dollari e l'EPS rettificato di 3,49 dollari, esclusi i costi di ristrutturazione, acquisizione e altre spese.

Il Presidente e CEO di Mohawk Industries, Jeffrey S. Lorberbaum, commentando la performance del primo trimestre, ha dichiarato: "I risultati di Mohawk hanno superato le nostre aspettative, in quanto le vendite del primo trimestre sono salite a un record storico, riflettendo l'aumento dei prezzi, la crescita delle nostre attività nel campo delle ceramiche, un miglioramento del settore commerciale e il beneficio delle nostre acquisizioni. Il reddito operativo ha superato le nostre previsioni perché la solidità delle nostre attività globali nel campo della ceramica ha compensato l'aumento dei costi energetici in Europa, le nuove strategie operative hanno migliorato i risultati della divisione Pavimentazioni Nord America e la nostra gestione delle pressioni del mercato europeo ha beneficiato la divisione Pavimentazioni Resto del Mondo".

Durante il trimestre, abbiamo gestito le nostre operazioni ad alti livelli nella maggior parte dei mercati per occuparci degli ordini arretrati e ricostituire le nostre scorte. Durante lo scorso anno, il rapido aumento dei costi ha richiesto molteplici interventi sui prezzi per far trasmettere l'inflazione. Abbiamo implementato questi aumenti senza precedenti in tutti i nostri mercati e abbiamo annunciato ulteriori aumenti in tutta l'azienda a causa del continuo aumento dell'inflazione. Stiamo anche controllando le spese SG&A, migliorando le efficienze operative e introducendo caratteristiche innovative dei nuovi prodotti. In alcuni mercati, la nostra crescita nel trimestre è stata limitata da vincoli di scorte e produzione. Stiamo realizzando diversi progetti di espansione in modo da poter soddisfare la domanda dei nostri prodotti a maggiore crescita, creare ulteriore innovazione e migliorare le efficienze operative. Le categorie che stiamo espandendo includono laminato statunitense, LVT e controsoffitti in quarzo; laminato europeo, lastre di porcellana di fascia alta e prodotti ceramici speciali e piastrelle di ceramica in Brasile e Messico. Le nostre recenti acquisizioni per incorporazione in Europa stanno consolidando la crescita delle nostre attività di isolamento e pannelli. Le vendite dei nostri prodotti rimangono sostenute e il design e le caratteristiche che stiamo portando sul mercato ci danno vantaggi competitivi in tutte le fasce di prezzo.

Le condizioni di mercato per la pavimentazione rimangono favorevoli, anche se le autorità aumentano i tassi d'interesse per combattere l'inflazione. L'occupazione è a livelli elevati e i salari stanno aumentando nella maggior parte dei nostri mercati. Milioni di millennial tra i 20 e i 30 anni stanno formando famiglie e desiderano acquistare una casa. A differenza dei cicli passati, la disponibilità di abitazioni negli Stati Uniti è storicamente bassa, sono in fase di costruzione più case unifamiliari e il deficit di case negli Stati Uniti richiederà anni per allineare l'offerta con la domanda. Il restyling dovrebbe mantenersi solido con l'aumento del valore netto delle case e gli acquirenti di case esistenti che stanno ancora completando progetti a lungo termine avviati negli ultimi anni. Le nuove costruzioni commerciali e il restyling continuano a rafforzarsi con il miglioramento delle condizioni commerciali e la partenza di progetti che erano stati rinviati a causa della pandemia.

In un contesto di tensioni geopolitiche e aumento dell'inflazione, Mohawk ha continuato a registrare una crescita delle vendite, a generare un consistente flusso di cassa e a mantenere basso il livello storico dell'indebitamento. In considerazione della sottovalutazione delle nostre azioni rispetto ai nostri utili, il nostro consiglio d'amministrazione ha approvato un ulteriore programma di riacquisto di azioni proprie per 500 milioni di dollari a febbraio. Abbiamo acquistato 2,1 milioni di azioni durante il primo trimestre per un totale di 307 milioni di dollari. Dall'inizio del 2020, abbiamo acquistato 8,5 milioni di azioni che rappresentano il 12% del circolante, riflettendo la nostra fiducia nella crescita e nella redditività a lungo termine di Mohawk.

Nel primo trimestre, le vendite del nostro Segmento Ceramica Globale sono aumentate del 14,5% secondo i dati riportati e del 18,5% a giorni e valuta costanti. Il margine operativo del segmento è stato del 9,4%, grazie ai miglioramenti dei prezzi e del mix, alla produttività e ai maggiori volumi, compensati dall'aumento dell'inflazione, inclusa la crisi del gas in Europa e una stagionalità più normale. La nostra attività di ceramica negli Stati Uniti continua a incrementare le vendite e i margini migliorando il suo mix di prodotti e attuando diversi aumenti di prezzo per coprire l'inflazione. Le nostre vendite negli Stati Uniti dovrebbero avere un impatto positivo fornendo alternative alle importazioni di piastrelle, che stanno aumentando di prezzo e subendo ritardi di spedizione. Le nostre vendite dei piani da cucina in quarzo stanno crescendo rapidamente e per soddisfare la domanda abbiamo iniziato le opere di ampliamento della capacità del nostro stabilimento di piani da cucina in Tennessee. I risultati delle nostre attività di ceramica in Messico e Brasile hanno continuato ad essere positivi, anche se le nostre vendite trimestrali sono state limitate da bassi livelli di scorte. Per attenuare i vincoli, abbiamo aumentato la capacità in Messico e stiamo negoziando con le agenzie governative per ottenere permessi e incentivi per costruire un nuovo stabilimento di piastrelle in porcellana in Brasile. Nel nostro business europeo della ceramica, le vendite nel primo trimestre sono cresciute grazie al rafforzamento della domanda dei consumatori e all'aumento dei livelli di scorte da parte dei nostri clienti in previsione dell'inflazione. La produzione dell'industria ceramica in Europa è stata interrotta quando le forniture di argilla ucraina all'Europa occidentale sono cessate. Abbiamo anticipato i problemi di fornitura ed aumentato i livelli delle scorte prima dell'invasione per evitare di interrompere la nostra produzione. I prezzi del gas naturale per il resto dell'anno sono aumentati rispetto alle stime precedenti, facendo aumentare i nostri costi futuri. Abbiamo migliorato i nostri risultati aumentando i prezzi più del previsto e migliorando il nostro mix di prodotti.

Per il trimestre, le vendite nette del nostro Segmento Pavimentazione Resto del Mondo sono aumentate del 14,2% secondo quanto riportato o di circa il 22,1% su base valutaria costante. Il margine operativo del segmento è stato del 15,3% secondo quanto riportato e del 15,5% su base rettificata, influenzato dall'inflazione, dalle interruzioni della catena di approvvigionamento e dall'impatto della valuta estera, parzialmente compensati da aumenti dei prezzi e dal mix durante il trimestre. In condizioni difficili, il team di leadership del segmento è intervenuto per gestire la crescita dei costi energetici, l'aumento dell'inflazione e l'instabilità delle catene di approvvigionamento. Nonostante numerosi aumenti di prezzo, rimaniamo indietro rispetto al rapido aumento dei costi in Europa e abbiamo annunciato ulteriori aumenti in risposta alle continue pressioni inflazionistiche. Sebbene la fornitura di materiale abbia limitato la produzione, le vendite di laminati sono aumentate nel trimestre e ci aspettiamo una crescita continua a lungo termine, grazie all'espansione della categoria dei laminati premium. Per sostenere un incremento delle vendite future, la nostra espansione di laminato in Belgio dovrebbe essere operativa entro la fine del 2023. Le vendite nei nostri business LVT e lastre di vinile hanno avuto un impatto negativo a causa di problemi di materiale e bassi livelli di scorte. La fornitura di materie prime per entrambe le categorie è stata particolarmente problematica, ma è migliorata nel corso del trimestre. Il nostro acquisto di un produttore di isolanti con stabilimenti in Irlanda e nel Regno Unito ha aumentato la nostra quota di mercato di prodotti isolanti in poliuretano. In uno degli stabilimenti di isolamento che abbiamo acquisito, una nuova linea di produzione con tecnologia all'avanguardia sta entrando in funzione. Le nostre vendite di pannelli sono cresciute significativamente nel trimestre e la nostra nuova linea di laminato ad alta pressione sta ampliando la nostra produzione in una nuova categoria di prodotti coordinata con gli altri nostri pannelli di legno. L'integrazione del nostro impianto MDF, acquisito di recente, sta procedendo con il miglioramento dell'efficienza e l'espansione della sua capacità. Il nostro business australiano ha registrato una domanda robusta nel trimestre in seguito all'allentamento delle restrizioni pandemiche, mentre la Nuova Zelanda rimane problematica a causa del persistere delle restrizioni.

Nel trimestre, le vendite del nostro segmento Pavimentazione in Nord America sono aumentate del 10,6% secondo quanto riportato o del 12,3% a giorni costanti, e il nostro margine operativo è stato dell'8,9% in seguito ai miglioramenti dei prezzi e del mix e della produttività, parzialmente compensati dall'inflazione e da un ritorno a una stagionalità più normale. Il segmento sta gestendo il più alto livello di inflazione mai registrato e sta applicando ulteriori aumenti di prezzo. Le strategie che abbiamo attuato negli ultimi due anni hanno migliorato la nostra efficacia delle vendite, la struttura dei costi, i livelli di servizio e ci hanno permesso di affrontare questo difficile contesto. In tutto il segmento abbiamo avviato molti progetti per aumentare la produttività, migliorare l'efficienza e aggiornare le nostre attività per migliorare i nostri risultati. Mohawk detiene una quota leader del mercato dei laminati e le vendite delle nostre collezioni premium hanno continuato a crescere nel trimestre mentre la nostra nuova linea di produzione è entrata a regime. La crescente domanda del mercato in Nord America sta assorbendo la nostra produzione aggiuntiva man mano che entra in funzione, e per l'anno prossimo stiamo espandendo ulteriormente la nostra capacità negli Stati Uniti per sostenere una crescita continua. Le nostre vendite di LVT hanno continuato a crescere sostanzialmente nel primo trimestre poiché abbiamo beneficiato di un miglioramento dell'offerta in tutti i canali. I nostri margini di LVT sono stati colpiti da problemi di fornitura che hanno interrotto la produzione, ritardi nei prodotti acquistati ed un aumento dei costi di trasporto oceanico. Il nostro nuovo stabilimento LVT della Costa Occidentale sta iniziando la produzione e mettendo a punto i processi. Il servizio di moquette residenziale è migliorato sostanzialmente e i clienti stanno riducendo le scorte, con un impatto sulle vendite. Stiamo aumentando i prezzi per compensare ulteriormente l'aumento dei costi dei materiali e dell'energia. Attraverso la riduzione della complessità, la semplificazione delle operazioni e l'aumento dell'efficienza stiamo migliorando i costi. Le nostre vendite di pavimentazioni commerciali continuano a risalire, trainate dalla solidità nei canali governativo, ambienti di lavoro e assistenza sanitaria. Le vendite di entrambe le nostre collezioni di pavimentazione in moquette e LVT commerciale stanno crescendo, dato che vengono avviati i nuovi progetti e anche quelli precedentemente rinviati. Abbiamo introdotto una nuova pavimentazione in moquette che offre un'acustica e un comfort superiori, ottenendo al contempo il più alto livello di certificazioni di sostenibilità con metà dell'impronta di carbonio. Continuiamo a trovare soluzioni innovative per rafforzare la nostra performance ambientale e mantenere la nostra leadership nei prodotti ecologici.

Dopo quattro mesi dall'inizio del 2022, rimaniamo cautamente ottimisti sulla crescita del settore per quest'anno, nonostante le pressioni dell'inflazione e dei tassi d'interesse. Abbiamo annunciato ulteriori aumenti di prezzo nella maggior parte dei nostri prodotti e mercati, in quanto l'inflazione continua a salire. L'offerta di abitazioni è storicamente bassa e l'aumento dei tassi sui mutui sta spingendo le famiglie ad anticipare l'acquisto di case. Il restyling dovrebbe essere sostenuto dalle continue vendite di abitazioni esistenti, dall'aumento del valore netto delle case e dall'ammodernamento delle case acquistate negli ultimi due o tre anni. Ci aspettiamo che il settore commerciale prosegua la sua ripresa mano a mano che le persone tornano alla routine pre-pandemica. Prevediamo miglioramenti nella fornitura di materiali soggetti a restrizioni che dovrebbero aumentare i nostri livelli di produzione. Anche se stiamo aumentando i prezzi, la crescita storica dei costi energetici in Europa continua ad avere un impatto sulla nostra attività. I nostri investimenti di capitale, una volta completati, alleggeriranno i nostri vincoli specifici di capacità e aumenteranno la nostra offerta. Quest'anno ci concentriamo sull'ottimizzazione del nostro mix e dei margini, sul controllo delle spese e sull'avvio di ulteriori azioni di produttività. Alla luce di questi fattori, prevediamo che il nostro EPS rettificato del secondo trimestre sarà compreso tra 4,25 e 4,35 dollari, escludendo qualsiasi costo di ristrutturazione.

"Abbiamo fiducia nel futuro a lungo termine della nostra attività nonostante le incertezze a breve termine. A livello globale, esiste un deficit strutturale di abitazioni che richiederà anni per essere soddisfatto, e dovremmo beneficiare di forti tendenze a lungo termine nella costruzione di nuove case, nel restyling residenziale e nei progetti commerciali. I nostri marchi sono i più apprezzati nella pavimentazione e offrono un portafoglio prodotti completo che include la collezione di prodotti sostenibili migliore del settore. Per i nostri clienti, stiamo semplificando la crescita dei loro business attraverso strumenti digitali leader che generano contatti con i clienti, agevolano gli ordini e accelerano le consegne. Attraverso l'innovazione del nostro team di talenti, continuiamo a guidare l'industria nel design, nella performance e nel valore. La solidità del nostro bilancio ci permette di perseguire sia acquisizioni trasformative che per incorporazione a complemento della nostra azienda. Nei prossimi tre-cinque anni, questi vantaggi dovrebbero aumentare le vendite e l'espansione dei margini di Mohawk".

INFORMAZIONI SU MOHAWK INDUSTRIES
Mohawk Industries è il principale produttore globale di pavimenti che crea prodotti per migliorare gli spazi residenziali e commerciali in tutto il mondo. I processi di produzione e distribuzione verticalmente integrati di Mohawk offrono vantaggi competitivi nella produzione di moquette, tappeti, piastrelle di ceramica, laminato, legno, pietra e pavimenti in vinile. La nostra innovazione leader nel settore ha generato prodotti e tecnologie che differenziano i nostri marchi sul mercato e soddisfano tutti i requisiti di restyling e nuove costruzioni. I nostri marchi sono tra i più apprezzati nel settore e includono American Olean, Daltile, Durkan, Eliane, Feltex, Godfrey Hirst, IVC, Karastan, Marazzi, Mohawk, Mohawk Group, Pergo, Quick-Step e Unilin. Nell'ultimo decennio, Mohawk ha trasformato la sua attività da produttore americano di moquette nella più grande azienda di pavimenti del mondo con sedi in tutto il mondo.

Alcune delle dichiarazioni nei paragrafi immediatamente precedenti, in particolare quelle che anticipano prestazioni future, prospettive aziendali, strategie di crescita e operative e argomenti simili e quelle che includono le parole "potrebbe", "dovrebbe", "ritiene", "anticipa", "si aspetta", e "stima" o espressioni simili costituiscono "dichiarazioni previsionali" per le quali Mohawk si avvale della protezione del principio di safe harbor per le dichiarazioni previsionali contenuto nel Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Non si può garantire che le dichiarazioni previsionali siano accurate perché si basano su molte ipotesi, che comportano rischi e incertezze. I seguenti importanti fattori potrebbero determinare una differenza nei risultati futuri: cambiamenti nelle condizioni economiche o industriali; concorrenza; inflazione e deflazione nei trasporti, prezzi delle materie prime e altri costi di fattori produttivi; inflazione e deflazione nei mercati di consumo; oscillazioni valutarie; costi e fornitura di energia; tempi e livello delle spese di capitale; tempi e attuazione degli aumenti di prezzo dei prodotti dell'azienda; costi di svalutazione; integrazione delle acquisizioni; operazioni internazionali; introduzione di nuovi prodotti; razionalizzazione delle operazioni; tasse e riforma fiscale, reclami sui prodotti e di altro tipo; controversie; rischi e incertezze legati alla pandemia di COVID-19 e alle azioni militari russe in Ucraina o ad altri eventi geopolitici; cambiamenti normativi e politici nelle giurisdizioni in cui l'azienda svolge la propria attività e altri rischi identificati nei rapporti SEC e negli annunci pubblici di Mohawk.

Conference call venerdì 29 aprile 2022, ore 11:00 della costa orientale degli Stati Uniti

Il numero di telefono è 1-800-603-9255 per Stati Uniti e Canada e 1-706-634-2294 per Internazionale/Locale. ID conferenza n. 2649466. Sarà disponibile una registrazione fino al 29 maggio 2022, componendo il numero 1-855-859-2056 per le chiamate dagli Stati Uniti/locali e 1-404-537-3406 per le chiamate internazionali/locali e inserendo l'ID conferenza n. 2649466.

MOHAWK INDUSTRIES, INC. AND SUBSIDIARIES    
(Unaudited)    
Condensed Consolidated Statement of Operations Data Three Months Ended
(Amounts in thousands, except per share data) April 2,2022 April 3, 2021
     
Net sales $3,015,663  2,669,026 
Cost of sales  2,213,535  1,877,257 
Gross profit  802,128  791,769 
Selling, general and administrative expenses  481,327  474,254 
Operating income  320,801  317,515 
Interest expense  11,481  15,241 
Other (income) expense, net  2,438  (2,227)
Earnings before income taxes  306,882  304,501 
Income tax expense  61,448  67,690 
Net earnings including noncontrolling interests  245,434  236,811 
Net earnings attributable to noncontrolling interests  105  4 
Net earnings attributable to Mohawk Industries, Inc. $245,329  236,807 
     
Basic earnings per share attributable to Mohawk Industries, Inc.    
Basic earnings per share attributable to Mohawk Industries, Inc. $3.79  3.37 
Weighted-average common shares outstanding - basic  64,686  70,179 
     
Diluted earnings per share attributable to Mohawk Industries, Inc.    
Diluted earnings per share attributable to Mohawk Industries, Inc. $3.78  3.36 
Weighted-average common shares outstanding - diluted  64,970  70,474 
     
     
     
Other Financial Information    
(Amounts in thousands)    
Net cash provided by operating activities $54,954  259,605 
Less: Capital expenditures  129,470  114,735 
Free cash flow $(74,516) 144,870 
     
Depreciation and amortization $141,415  151,216 
     
     
Condensed Consolidated Balance Sheet Data    
(Amounts in thousands)    
  April 2,2022 April 3, 2021
ASSETS    
Current assets:    
Cash and cash equivalents $230,559  557,262 
Short-term investments  310,000  782,267 
Receivables, net  2,044,698  1,813,858 
Inventories  2,513,244  1,996,628 
Prepaid expenses and other current assets  466,238  415,997 
Total current assets  5,564,739  5,566,012 
Property, plant and equipment, net  4,552,612  4,432,110 
Right of use operating lease assets  384,740  337,767 
Goodwill  2,579,385  2,594,727 
Intangible assets, net  883,527  921,846 
Deferred income taxes and other non-current assets  421,716  437,611 
Total assets $14,386,719  14,290,073 
LIABILITIES AND STOCKHOLDERS' EQUITY    
Current liabilities:    
Short-term debt and current portion of long-term debt $1,546,463  953,913 
Accounts payable and accrued expenses  2,220,347  1,954,396 
Current operating lease liabilities  104,823  98,982 
Total current liabilities  3,871,633  3,007,291 
Long-term debt, less current portion  1,088,401  1,719,115 
Non-current operating lease liabilities  293,239  248,022 
Deferred income taxes and other long-term liabilities  845,843  816,613 
Total liabilities  6,099,116  5,791,041 
Total stockholders' equity  8,287,603  8,499,032 
Total liabilities and stockholders' equity $14,386,719  14,290,073 
     
Segment Information As of or for the Three Months Ended
(Amounts in thousands) April 2,2022 April 3, 2021
     
Net sales:    
Global Ceramic $1,064,757  929,871 
Flooring NA  1,071,910  969,250 
Flooring ROW  878,996  769,905 
Consolidated net sales $3,015,663  2,669,026 
     
Operating income (loss):    
Global Ceramic $100,338  87,804 
Flooring NA  95,324  81,298 
Flooring ROW  134,650  159,306 
Corporate and intersegment eliminations  (9,511) (10,893)
Consolidated operating income $320,801  317,515 
     
Assets:    
Global Ceramic $5,240,214  5,161,660 
Flooring NA  4,220,757  3,731,032 
Flooring ROW  4,413,013  4,120,381 
Corporate and intersegment eliminations  512,735  1,277,000 
Consolidated assets $14,386,719  14,290,073 


Reconciliation of Net Earnings Attributable to Mohawk Industries, Inc. to Adjusted Net Earnings Attributable to Mohawk Industries, Inc. and Adjusted Diluted Earnings Per Share Attributable to Mohawk Industries, Inc.
(Amounts in thousands, except per share data)          
      Three Months Ended  
        April 2,2022 April 3, 2021  
Net earnings attributable to Mohawk Industries, Inc.     $245,329  236,807   
Adjusting items:            
Restructuring, acquisition and integration-related and other costs      1,918  11,574   
Acquisitions purchase accounting, including inventory step-up      -  303   
Release of indemnification asset       7,263  -   
Income taxes - reversal of uncertain tax position      (7,263) -   
Income taxes        (1,684) (2,735)  
Adjusted net earnings attributable to Mohawk Industries, Inc.     $245,563  245,949   
             
Adjusted diluted earnings per share attributable to Mohawk Industries, Inc.     $3.78  3.49   
Weighted-average common shares outstanding - diluted      64,970  70,474   
             
 
 
             
Reconciliation of Total Debt to Net Debt Less Short-Term Investments          
(Amounts in thousands)            
    April 2,2022        
Short-term debt and current portion of long-term debt $1,546,463         
Long-term debt, less current portion   1,088,401         
Total debt    2,634,864         
Less: Cash and cash equivalents   230,559         
Net Debt    2,404,305         
Less: Short-term investments   310,000         
Net debt less short-term investments  $2,094,305         
             
             
             
             
             
Reconciliation of Operating Income to Adjusted EBITDA          
(Amounts in thousands)           Trailing Twelve
    Three Months Ended Months Ended
    July 3,2021 October 2,2021 December 31,2021 April 2,2022 April 2,2022
Operating income   $404,424  359,974   253,098  320,801  1,338,297 
Other income (expense)    11,168  (21)  (1,140) (2,438) 7,569 
Net income attributable to noncontrolling interests  (168) (206)  (11) (105) (490)
Depreciation and amortization (1)   148,466  148,618   143,411  141,415  581,910 
EBITDA    563,890  508,365   395,358  459,673  1,927,286 
Restructuring, acquisition and integration-related and other costs  3,321  982   4,641  1,918  10,862 
Acquisitions purchase accounting, including inventory step-up  153  226   1,067  -  1,446 
Resolution of foreign non-income tax contingencies  (6,211) -   -  -  (6,211)
Release of indemnification asset   -  -   -  7,263  7,263 
Adjusted EBITDA   $561,153  509,573   401,066  468,854  1,940,646 
             
Net Debt less short-term investments to adjusted EBITDA         1.1 
(1) Includes $8,417 of accelerated depreciation recorded for the trailing twelve months ended April 2, 2022.        
             
Reconciliation of Net Sales to Net Sales on a Constant Exchange Rate and on Constant Shipping Days         
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended    
    April 2,2022 April 3, 2021      
Net sales   $3,015,663  2,669,026       
Adjustment to net sales on constant shipping days  21,018  -       
Adjustment to net sales on a constant exchange rate  93,781  -       
Net sales on a constant exchange rate and constant shipping days $3,130,462  2,669,026       
             
             
             
Reconciliation of Segment Net Sales to Segment Net Sales on a Constant Exchange Rate and on Constant Shipping Days        
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended      
Global Ceramic   April 2,2022 April 3, 2021      
Net sales   $1,064,757  929,871       
Adjustment to segment net sales on constant shipping days  4,269  -       
Adjustment to segment net sales on a constant exchange rate  32,423  -       
Segment net sales on a constant exchange rate and constant shipping days $1,101,449  929,871       
             
             
Reconciliation of Segment Net Sales to Segment Net Sales on Constant Shipping Days          
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended      
Flooring NA   April 2,2022 April 3, 2021      
Net sales   $1,071,910  969,250       
Adjustment to segment net sales on constant shipping days  16,749  -       
Segment net sales on constant shipping days $1,088,659  969,250       
             
             
Reconciliation of Segment Net Sales to Segment Net Sales on a Constant Exchange Rate          
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended      
Flooring ROW   April 2,2022 April 3, 2021      
Net sales   $878,996  769,905       
Adjustment to segment net sales on a constant exchange rate  61,358  -       
Segment net sales on a constant exchange rate $940,354  769,905       
             
             
Reconciliation of Gross Profit to Adjusted Gross Profit          
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended      
    April 2,2022 April 3, 2021      
Gross Profit   $802,128  791,769       
Adjustments to gross profit:            
Restructuring, acquisition and integration-related and other costs  938  10,182       
Acquisitions purchase accounting, including inventory step-up  -  303       
Adjusted gross profit   $803,066  802,254       
             
             
             
Reconciliation of Selling, General and Administrative Expenses to Adjusted Selling, General and Administrative Expenses        
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended      
    April 2,2022 April 3, 2021      
Selling, general and administrative expenses $481,327  474,254       
Adjustments to selling, general and administrative expenses:          
Restructuring, acquisition and integration-related and other costs  (980) (1,002)      
Adjusted selling, general and administrative expenses $480,347  473,252       
          
             
             
             
Reconciliation of Operating Income to Adjusted Operating Income on a Constant Exchange Rate          
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended    
    April 2,2022 April 3, 2021      
Operating income   $320,801  317,515       
Adjustments to operating income:           
Restructuring, acquisition and integration-related and other costs  1,918  11,184       
Acquisitions purchase accounting, including inventory step-up  -  303       
Adjustment to operating income on a constant exchange rate  11,210  -       
Adjusted operating income on a constant exchange rate $333,929  329,002       
             
             
Reconciliation of Segment Operating Income to Adjusted Segment Operating Income on a Constant Exchange Rate        
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended      
Global Ceramic   April 2,2022 April 3, 2021      
Operating income   $100,338  87,804       
Adjustments to segment operating income:          
Restructuring, acquisition and integration-related and other costs  -  1,273       
Adjustment to segment operating income on a constant exchange rate  2,989  -       
Adjusted segment operating income on a constant exchange rate $103,327  89,077       
             
             
             
Reconciliation of Segment Operating Income to Adjusted Segment Operating Income          
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended      
Flooring NA   April 2,2022 April 3, 2021      
Operating income   $95,324  81,298       
Adjustments to segment operating income:          
Restructuring, acquisition and integration-related and other costs  105  8,859       
Adjusted segment operating income  $95,429  90,157       
             
             
             
Reconciliation of Segment Operating Income to Adjusted Segment Operating Income on a Constant Exchange Rate        
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended      
Flooring ROW   April 2,2022 April 3, 2021      
Operating income   $134,650  159,306       
Adjustments to segment operating income:          
Restructuring, acquisition and integration-related and other costs  1,813  1,054       
Acquisitions purchase accounting, including inventory step-up  -  303       
Adjustment to segment operating income on a constant exchange rate  8,221  -       
Adjusted segment operating income on a constant exchange rate $144,684  160,663       
             
             
             
Reconciliation of Earnings Including Noncontrolling Interests Before Income Taxes to Adjusted Earnings Including Noncontrolling Interests Before Income Taxes    
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended      
    April 2,2022 April 3, 2021      
Earnings before income taxes  $306,882  304,501       
Net earnings attributable to noncontrolling interests  (105) (4)      
Adjustments to earnings including noncontrolling interests before income taxes:          
Restructuring, acquisition and integration-related and other costs  1,918  11,574       
Acquisitions purchase accounting, including inventory step-up  -  303       
Release of indemnification asset   7,263  -       
Adjusted earnings including noncontrolling interests before income taxes $315,958  316,374       
             
             
             
             
Reconciliation of Income Tax Expense to Adjusted Income Tax Expense          
(Amounts in thousands)            
    Three Months Ended      
    April 2,2022 April 3, 2021      
Income tax expense   $61,448  67,690       
Income taxes - reversal of uncertain tax position  7,263  -       
Income tax effect of adjusting items   1,684  2,735       
Adjusted income tax expense  $70,395  70,425       
             
Adjusted income tax rate   22.3% 22.3%      
             
La Società integra i suoi bilanci consolidati sintetici, che sono redatti e presentati in conformità con GAAP statunitensi, con alcuni parametri finanziari non-GAAP. Come richiesto dalle regole della Securities and Exchange Commission, le tabelle sopra riportate presentano una riconciliazione dei parametri finanziari non-GAAP della Società con i parametri GAAP statunitensi più direttamente confrontabili. Ognuno dei parametri non-GAAP riportati sopra deve essere considerato in aggiunta al parametro comparabile dei GAAP statunitensi e potrebbe non essere paragonabile a parametri con denominazione simile riportati da altre aziende. La Società ritiene che questi parametri non-GAAP, una volta riconciliati con il corrispondente parametro GAAP statunitense, aiutino i suoi investitori nel modo seguente: I parametri dei ricavi non-GAAP permettono di identificare le tendenze di crescita e di confrontare i ricavi con i periodi precedenti e futuri. I parametri di redditività non-GAAP permettono di capire le tendenze di redditività a lungo termine dell'attività della Società e di confrontare i suoi profitti con i periodi precedenti e futuri.  
             
La Società esclude alcune voci dai suoi parametri di ricavi non-GAAP perché tali voci possono variare notevolmente da un periodo all'altro e possono distorcere le tendenze commerciali sottostanti. Le voci escluse dai parametri di ricavi non-GAAP della Società includono: le transazioni e le conversioni in valuta estera e l'impatto delle acquisizioni.  
             
La Società esclude alcune voci dai suoi parametri di redditività non-GAAP perché tali voci potrebbero non essere indicative o non essere collegate alla performance operativa principale della Società. Le voci escluse dalle misure di redditività non-GAAP dell'azienda includono: costi di ristrutturazione, di acquisizione e di integrazione e altri costi, contabilità di acquisto delle acquisizioni, incluso l'incremento delle scorte, lo svincolo di attività di indennizzo e lo storno di posizioni fiscali incerte.  


Contatto: James Brunk, Chief Financial Officer (706) 624-2239


Tutte le notizie su MOHAWK INDUSTRIES, INC.
18/08MOHAWK INDUSTRIES, INC.: rating Neutral da Deutsche Bank Securities
MM
17/08VENDITA DI INSIDER: Mohawk Industries
MT
03/08MOHAWK INDUSTRIES, INC.: Credit Suisse conferma il giudizio Neutral
MM
02/08MOHAWK INDUSTRIES, INC.: per Jefferies & Co. è Neutral
MM
02/08MOHAWK INDUSTRIES, INC.: Wells Fargo Securities mantiene la raccomandazione Neutral
MM
01/08Mohawk Industries, Inc. sconsigliato da Barclays
MM
01/08MOHAWK INDUSTRIES, INC.: ancora rating Neutral per UBS
MM
01/08MOHAWK INDUSTRIES, INC.: per Baird il titolo è Neutral
MM
01/08MOHAWK INDUSTRIES, INC.: RBC Capital Markets ancora valutazione negativa
MM
01/08MOHAWK INDUSTRIES, INC.: Raymond James abbassa il rating a Neutral
MM
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su MOHAWK INDUSTRIES, INC.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 12 134 M - 12 086 M
Risultato netto 2022 895 M - 891 M
Indebitamento netto 2022 2 087 M - 2 078 M
P/E ratio 2022 8,67x
Rendimento 2022 -
Capitalizzazione 7 759 M 7 759 M 7 728 M
VS / Fatturato 2022 0,81x
VS / Fatturato 2023 0,76x
N. di dipendenti 43 000
Flottante 74,1%
Grafico MOHAWK INDUSTRIES, INC.
Durata : Periodo :
Mohawk Industries, Inc.: grafico analisi tecnica Mohawk Industries, Inc. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica MOHAWK INDUSTRIES, INC.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaNeutraleRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media HOLD
Numero di analisti 18
Ultimo prezzo di chiusura 122,13 $
Prezzo obiettivo medio 144,47 $
Differenza / Target Medio 18,3%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Jeffrey S. Lorberbaum Chief Executive Officer & Director
W. Christopher Wellborn Director
James F. Brunk Chief Financial Officer
Bruce C. Bruckmann Independent Director
Joseph A. Onorato Independent Director