Il Primo Ministro giapponese Fumio Kishida ha fatto un'azione pubblica per attirare più investimenti stranieri mercoledì, impegnandosi a portare avanti la riforma dei mercati dei capitali e a promuovere la gestione patrimoniale in un discorso a centinaia di investitori globali durante una conferenza a Tokyo.

Per la prima volta da decenni, il Giappone è visto come un mercato sempre più interessante per gli investitori globali. Sta uscendo da anni di deflazione e gli sforzi per migliorare gli utili aziendali e la governance stanno dando i loro frutti.

La media azionaria di riferimento Nikkei ha toccato il suo massimo storico quest'anno - un'impresa un tempo impensabile - e da allora ha continuato a salire. Il Governo è desideroso di capitalizzare l'ondata di interesse e vuole fare del Giappone un hub globale per l'industria della gestione patrimoniale.

Kishida ha detto agli investitori in occasione di una conferenza sponsorizzata da Morgan Stanley a Tokyo che la sua amministrazione è "impegnata a portare avanti la riforma del mercato dei capitali finanziari". La promozione dell'industria della gestione patrimoniale sarà un pilastro di questa riforma, ha detto. (Relazione di Anton Bridge; Redazione di David Dolan)