Mphasis Limited ha annunciato che il signor Ashish Devalekar è entrato a far parte dell'Azienda come Responsabile dell'Europa il 3 gennaio 2024, mentre il signor Anurag Bhatia, attuale Responsabile dell'Europa, guiderà l'attività Global Business Process Services (BPS) di Mphasis. Ashish Devalekar, un leader esperto con oltre due decenni di esperienza nella guida di una crescita costante in Europa attraverso i verticali del settore, è attualmente a capo dell'attività europea di Mphasis. Nel suo ruolo,
Ashish sfrutta la sua comprovata esperienza nel trasformare le aziende in unità ad alta crescita. Il suo bagaglio di competenze si estende alla creazione e alla
chiusura di grandi affari, alla costruzione di team ad alte prestazioni e all'implementazione di strategie Go-To-Market (GTM) efficaci. L'esperienza di Ashish consiste nell'allineare la strategia aziendale con la tecnologia e la trasformazione, offrendo costantemente valore ai clienti dei settori bancario, dei servizi finanziari e assicurativi (BFSI), della tecnologia, dei media e dell'intrattenimento e delle telecomunicazioni (TMT) e delle scienze della vita. I suoi contributi hanno dimostrato di favorire la crescita. Durante
precedente ruolo in Virtusa, è stato determinante nel trasformare una business unit in una SBU più grande dell'azienda in un breve lasso di tempo.
breve tempo. La capacità di Ashish di costruire e guidare team ad alte prestazioni è ben consolidata. Il suo stile di leadership collaborativo e l'attenzione allo sviluppo dei talenti
hanno portato a diversi riconoscimenti nei suoi ruoli precedenti. La sua esperienza diversificata comprende l'aver fatto parte del Consiglio di Amministrazione di Capgemini UK
Capgemini UK, supervisionando un'attività da oltre 2 miliardi di sterline e sostenendo la diversità e l'inclusione come responsabile dei Servizi Finanziari UK&I. Ashish vive in ambienti diversi, garantendo una crescita costante nelle grandi aziende globali, nelle aziende di nicchia del settore BFSI e nelle imprese di proprietà dei PE. Il suo curriculum include la garanzia di numerosi accordi multimilionari con i leader del settore BFSI. Ha anche svolto un ruolo chiave nello stabilire le operazioni di Polaris in 12 Paesi europei, contribuendo in modo significativo alla crescita del fatturato regionale.