La piattaforma di fumetti online Webtoon Entertainment ha detto lunedì che punta ad una valutazione fino a 2,67 miliardi di dollari nella sua offerta pubblica iniziale negli Stati Uniti.

L'azienda, posseduta in maggioranza dal gigante tecnologico sudcoreano Naver, punta a raccogliere fino a 315 milioni di dollari offrendo 15 milioni di azioni ad un prezzo compreso tra 18 e 21 dollari ciascuna.

Webtoon, con sede a Los Angeles, California, si unisce ad una serie di aziende che cercano di sfruttare il crescente appetito degli investitori per le quotazioni in borsa, grazie alle crescenti scommesse di un atterraggio morbido dell'economia statunitense.

Alcuni fondi e conti gestiti dal gestore patrimoniale BlackRock hanno manifestato interesse ad acquistare fino a 50 milioni di dollari di azioni vendute nell'IPO.

Webtoon Entertainment si quoterà sul Nasdaq Global Select Market con il simbolo "WBTN".

Goldman Sachs, Morgan Stanley, J.P. Morgan Securities ed Evercore Group sono i principali sottoscrittori dell'offerta.