Giovedì Netflix ha condiviso nuovi dettagli sui prossimi film d'animazione "Spellbound" e "Pookoo", realizzati in collaborazione con Skydance Animation.

"Spellbound" parla di Ellian, la giovane figlia dei governanti di Lumbria, e ha un segreto... un misterioso incantesimo ha trasformato i suoi genitori in mostri", ha detto l'attore de "Il Re Leone" Nathan Lane durante l'anteprima di "Netflix on Netflix Animation" della piattaforma di streaming a Los Angeles.

Ellian convoca i misteriosi Oracoli del Sole e della Luna per aiutarla a rompere l'incantesimo.

Il film è diretto da Vicky Jensen, i cui crediti includono il film d'animazione DreamWorks, "Shrek". A lei si affianca il compositore premio Oscar Alan Menken, noto per aver lavorato a innumerevoli successi Disney, tra cui "La Sirenetta" e "La Bella e la Bestia".

Anche gli attori Rachel Zegler, Nicole Kidman, Javier Bardem, John Lithgow e Jenifer Lewis daranno voce al film, che sarà distribuito sul servizio il 22 novembre.

Le nuove uscite animate segnalano l'aumento dell'investimento di Netflix in questi contenuti per famiglie e per adulti, che hanno contribuito a fidelizzare gli abbonati. Sono anche coerenti con l'ampia strategia di programmazione dell'azienda, che consiste nel creare qualcosa che soddisfi tutti i gusti.

Il co-CEO di Netflix, Ted Sarandos, lo scorso anno ha dichiarato che l'azienda prevedeva di aumentare la spesa per i contenuti animati nel 2024, perché sono tra i più riprodotti sul servizio.

Lungometraggi come "Leo" e "La bestia marina" hanno avuto successo con gli abbonati, motivando Netflix ad aggiungerne altri, tra cui un'altra puntata di "Arcane", basata sul gioco multigiocatore online "League of Legends", nonché un'altra puntata dei film di "Wallace & Gromit".

Inoltre, durante l'evento di anteprima, Netflix ha messo in evidenza il suo programma televisivo, tra cui la stagione finale di "Big Mouth" e la notizia che Timothy Olyphant sarà la voce di Terminator nel prossimo titolo "Terminator Zero".

"Pookoo" è il secondo film prodotto nell'ambito di un accordo pluriennale con Netflix e Skydance. Il film, che è ancora in fase di sviluppo, è una buddy comedy su una piccola creatura del bosco e un maestoso uccello, due nemici naturali giurati di The Valley, che si scambiano magicamente di posto e partono per un'avventura di una vita.

Il regista di "Tangled" Nathan Greno sarà il protagonista di "Pookoo", insieme ad altri veterani dell'animazione come il produttore di "Toy Story" John Lasseter e la produttrice di "Cloudy with a Chance of Meatballs" Mary Ellen Bauder.

L'uscita del film è prevista per il 2025.

Lasseter, ex direttore creativo della Disney e forza creativa dietro i Pixar Animation Studios, guiderà la produzione dei film. Ha lasciato la Disney nel 2018, in seguito alle accuse di abbracci indesiderati sul posto di lavoro.

Lasseter ha iniziato a lavorare presso Skydance Animation nel 2019, dopo aver preso un congedo da Disney nel 2017.