(Alliance News) - Giovedì, Ondine Biomedical Inc ha dichiarato che un nuovo studio ha dimostrato che la sua tecnologia di fotodisinfezione Steriwave è "altamente efficace" contro gli agenti patogeni resistenti ai farmaci nei tessuti umani.

L'azienda di scienze della vita con sede a Vancouver, specializzata in terapie di fotodisinfezione, ha detto che lo studio ha dimostrato che Steriwave è "altamente efficace" contro i batteri moderatamente ed estesamente resistenti ai farmaci, uccidendo oltre il 99,99% dei patogeni in 20 secondi.

"La ricerca sottolinea il potenziale di Steriwave di diventare un'alternativa battericida rapida e ad ampio spettro agli antibiotici", ha commentato Ondine.

L'azienda ha dichiarato che Steriwave impiega una tecnologia brevettata per eliminare in modo "rapido e sicuro" batteri, funghi e virus presenti nei tessuti umani.

"L'uso eccessivo di antibiotici nel corso dei decenni ha causato un adattamento in molti microbi, e ora vediamo che la resistenza ai farmaci multipli si sta evolvendo in un'ampia resistenza ai farmaci nei batteri, rendendo inefficace anche la più potente combinazione di farmaci", ha detto il Chief Technology Officer Nicolas Loebel. Crediamo che la fotodisinfezione possa svolgere un ruolo significativo nel combattere in modo economico questi agenti patogeni resistenti ai farmaci e ridurre la dipendenza globale dagli antibiotici".

"Non conosciamo altri antimicrobici in grado di eguagliare le prestazioni, la sicurezza e i vantaggi economici della fotodisinfezione".

Le azioni di Ondine erano in rialzo dello 0,2% a 9,77 pence a Londra giovedì pomeriggio.

Di Emma Curzon, giornalista di Alliance News

Commenti e domande a newsroom@alliancenews.com

Copyright 2023 Alliance News Ltd. Tutti i diritti riservati.