Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Orsero S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    ORS   IT0005138703

ORSERO S.P.A.

(ORS)
Prezzo in differita. Tempo differito Borsa Italiana - 24/09 17:35:57
9.78 EUR   +0.82%
20/09COVIVIO: completa locazione building D di Symbiosis a Milano
DJ
13/09ORSERO S P A: Relazione finanziaria semestrale al 30.06.2021
PU
13/09ORSERO: utile netto 1* sem. a 8,2 mln (+32,1% a/a)
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

Orsero S p A : CS Risultati Q1 2021

12-05-2021 | 17:52

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI Q1 2021 E

L'AGGIORNAMENTO DELLA GUIDANCE FY 2021

OTTIMA PARTENZA D'ANNO: RICAVI STABILI, MARGINALITÀ IN FORTE CRESCITA E RIDUZIONE DELLA PFN

  • RICAVI TOTALI PARI A € 240,3 MILIONI, IN LINEA ALL'ANNO PRECEDENTE
  • ADJUSTED EBITDA PARI A € 13,8 MILIONI, IN SIGNIFICATIVO MIGLIORAMENTO PER OLTRE IL 45% RISPETTO AL Q1 2020; OTTIMA PERFORMANCE DELLA BU IMPORT & DISTRIBUZIONE GRAZIE AL CONTRIBUTO DELLE SOCIETA' FRANCESI E DEL MIX PRODOTTI A MAGGIOR VALORE AGGIUNTO
  • UTILE NETTO DI PERIODO PARI A € 4,8 MILIONI PIÙ CHE RADDOPPIATO RISPETTO AL Q1 2020
  • POSIZIONE FINAZIARIA NETTA PARI A € 100,3 MILIONI, IN ULTERIORE RIDUZIONE RISPETTO A DICEMBRE 2020, PER EFFETTO DI UN'IMPORTANTE GENERAZIONE DI CASSA OPERATIVA

GUIDANCE FY 2021 AGGIORNATA PER RIFLETTERE IL POSITIVO ANDAMENTO DEL Q11

  • RICAVI NETTI: € 1.040 MILIONI - € 1.060 MILIONI (INVARIATO)
  • ADJUSTED EBITDA: € 49 MILIONI - € 51 MILIONI (INCREMENTO DI € 2 MILIONI)
  • UTILE NETTO: € 14 MILIONI - € 16 MILIONI (INCREMENTO DI € 1 MILIONE)
  • POSIZIONE FINANZIARIA NETTA: € 80 MILIONI - € 85 MILIONI (DECREMENTO DI € 2 MILIONI)
  • INVESTIMENTI IN ATTIVO IMMOBILIZZATO OPERATIVO: € 9 MILIONI - € 10 MILIONI (INVARIATO) 2

Risultati consolidati di sintesi3

€ Milioni

Q1 2021

Q1 2020

variazioni

%

Ricavi Netti

240,3

240,9

(0,7)

-0,3%

Adjusted EBITDA4

13,8

9,5

4,3

45,3%

Adjusted EBITDA Margin

5,7%

3,9%

+180 Bps.

EBIT

6,9

2,5

4,4

174,9%

Adjusted EBIT5

7,3

3,3

4,0

121,2%

Utile netto adjusted6

5,1

2,3

2,7

116,0%

Oneri/proventi non ricorrenti

(0,3)

(0,6)

ns

ns

Utile netto

4,8

1,8

3,0

171,0%

Adjusted EBITDA senza IFRS 167

11,9

7,3

4,5

62,0%

  1. I seguenti dati tra parentesi si riferiscono al confronto con la Guidance FY2021 pubblicata il 1° febbraio scorso.
  2. Non includono gli incrementi di attivo fisso dovuti all'applicazione del principio contabile IFRS 16.
  3. Si ricorda che il 1° gennaio 2019 è entrato in vigore il principio contabile IFRS 16, pertanto tutti i dati del Q1 2020 e Q1 2021 riflettono il valore "right of use" (diritto d'uso) degli affitti e leasing operativi stipulati dalle società del Gruppo. I dati che non tengono conto degli effetti di tale principio contabile sono riportati come "senza IFRS 16".
  4. Non include ammortamenti, accantonamenti, differenze cambio e proventi ed oneri di natura non ricorrente e dei costi legati alla premialità del Top Management.
  5. Non include proventi ed oneri di natura non ricorrente e dei costi legati alla premialità del Top Management.
  6. Non include proventi ed oneri di natura non ricorrente e dei costi legati alla premialità del Top Management comprensivo del relativo effetto fiscale stimato.
  7. Non include ammortamenti, accantonamenti, differenze cambio, proventi ed oneri di natura non ricorrente e dei costi legati alla premialità del Top Management.

€ Milioni

31.03.2021

31.12.2020

Patrimonio netto

166,5

160,1

Posizione Finanziaria Netta

100,3

103,3

PFN /PN

0,60

0,65

PFN /Adjusted EBITDA8

1,90

2,13

Posizione Finanziaria Netta Senza IFRS 16

71,8

74,4

Milano, 12 maggio 2021 - Il Consiglio di Amministrazione di Orsero S.p.A. (ORS:IM), in data odierna, ha approvato i Dati Economico - Finanziari Consolidati al 31 marzo 2021 e l'aggiornamento della Guidance FY 2021.

***

Raffaella Orsero, CEO del Gruppo, ha commentato: "Siamo molto soddisfatti dei risultati di questo primo trimestre 2021, il lavoro fatto negli ultimi due anni in termini di persone, mix di prodotto ed efficientamento operativo sta dando i suoi frutti. Gli ottimi risultati raggiunti nei primi tre mesi dell'anno, nonostante il clima di incertezza economica dovuta al perdurare della pandemia, ci fanno essere ottimisti rispetto alla Guidance per l'anno 2021".

Matteo Colombini, CFO e co-CEO, ha commentato: "In questi primi tre mesi del 2021, come previsto, abbiamo mantenuto un fatturato in linea al 2020, nota molto positiva in considerazione del fatto che lo scorso Marzo fu caratterizzato da momenti di panic buying. I margini industriali raggiunti hanno superato le attese grazie alla strategia di revisione del mix di prodotti, sempre più incentrato su articoli a maggior valore aggiunto, e al definitivo recupero dell'attività in Francia. Significativa anche la performance dei principali indicatori patrimoniali, con una posizione finanziaria netta che, per effetto di una importante generazione di cassa operativa, risulta in ulteriore miglioramento rispetto al 31 dicembre 2020".

***

DATI ECONOMICI CONSOLIDATI DI SINTESI AL 31 MARZO 2021

I Ricavi Netti, pari a circa € 240,3 milioni, sono in linea con i dati al Q1 2020 pari a € 240,9 milioni. Si evidenzia una lieve crescita della BU Import & Distribuzione parzialmente compensato dalla riduzione del fatturato della BU Shipping come commentato nel successivo paragrafo sull'andamento delle Business Unit.

L'Adjusted EBITDA, pari a € 13,8 milioni, evidenzia un significativo incremento del 45,3% circa rispetto ai € 9,5 milioni del Q1 2020, con un Adjusted EBITDA Margin eccezionalmente positivo pari al 5,7%, in aumento di 180 bps rispetto al Q1 2020. L'Adjusted EBIT pari a € 7,3 milioni cresce in maniera più che significativa rispetto ai € 3,3 milioni conseguiti nel Q1 2020.

8 Ai fini del calcolo si è tenuto conto dell'Adjusted Ebitda degli ultimi 12 mesi mobili, ovvero del periodo 1/4/2020-31/03/2021.

2

L'Utile Netto Adjusted9 evidenzia un risultato positivo di € 5,1 milioni rispetto ad un utile di € 2,3 milioni al Q1 2020, con un significativo incremento di € 2,7 milioni come conseguenza dell'aumento della marginalità del periodo.

L'Utile Netto si attesta a € 4,8 milioni con un importante incremento di € 3,0 milioni, rispetto ad un utile di € 1,8 milioni al Q1 2020.

DATI PATRIMONIALI CONSOLIDATI DI SINTESI AL 31 MARZO 2021

Il Patrimonio Netto Totale è pari a € 166,5 milioni con un incremento di circa € 6,3 milioni rispetto al Patrimonio Netto al 31 dicembre 2020, pari a € 160,1 milioni.

La Posizione Finanziaria Netta10 è pari € 100,3 milioni rispetto a € 103,3 milioni al 31 dicembre 2020. Il miglioramento, pari ad un decremento di € 3,0 milioni, rappresenta l'effetto netto tra gli investimenti operativi del periodo per circa € 4,3 milioni (di cui € 1,3 milioni relativi a maggiori diritti d'uso IFRS 16) e la significativa generazione di cassa derivante dall'attività operativa pari a circa € 4,6 milioni, legata alla positiva contribuzione della gestione reddituale al netto dell'incremento del CCN commerciale.

***

DATI ECONOMICI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2021 PER BUSINESS UNIT

Valori in migliaia

Q1 2021

Q1 2020

Settore "Import & Distribuzione"

225.045

223.246

Settore "Shipping"

24.016

28.709

Settore "Servizi"

2.475

3.257

Adjustment intra-settoriali

(11.262)

(14.267)

Ricavi

240.274

240.946

Valori in migliaia

Q1 2021

Q1 2020

Settore "Import & Distribuzione"

9.689

4.490

Settore "Shipping"

5.722

6.129

Settore "Servizi"

(1.617)

(1.127)

Adjusted Ebitda

13.794

9.492

Adjusted Ebitda Senza IFRS 1611

11.871

7.328

Il settore Import & Distribuzione ha conseguito ricavi netti pari a € 225,0 milioni, registrando un incremento di circa € 1,8 milioni rispetto al primo trimestre del 2020, con volumi complessivamente stabili ma con effetto prezzo/mix in miglioramento per l'implementazione della strategia di revisione del portafoglio prodotti commercializzati con la riduzione del peso dei prodotti commodities (es. banana) a fronte dell'incremento dei prodotti a maggior valore aggiunto (es. avocado, mango, uva da tavola, kiwi). L'Adjusted EBITDA è pari a € 9,7 milioni con un incremento significativo di circa € 5,2 milioni rispetto al Q1 2020, e un

  1. Il risultato è calcolato al netto delle componenti non ricorrenti (pari a circa € -0,3 milioni nel Q1 2021 e circa € -0,6 milioni nel Q1 2020) e comprensivo del relativo effetto fiscale stimato.
  2. I dati di PFN includono già effetti IFRS 16.
  3. L'effetto positivo dell'IFRS 16 sull'Ebitda Adjusted del primo trimestre 2021 ammonta complessivamente a circa € 1,9 milioni, suddivisi in € 1,1 milioni per la BU Import & Distribuzione, € 0,8 milioni per la BU Shipping e € 0,09 milioni per la BU Servizi. Quanto al primo trimestre 2020, i medesimi valori sono pari a € 2,2 milioni totali, di cui € 1,2 milioni per la BU Import & Distribuzione, € 0,9 milioni per la BU Shipping e € 0,08 milioni per la BU Servizi.

3

miglioramento della marginalità che passa dal 2,0% al 4,3% al 31 marzo 2021, grazie principalmente all'effetto mix descritto in precedenza e dell'eccellente performance delle società in Francia tornate al loro miglior rendimento.

Il settore Shipping ha generato ricavi netti per € 24,0 milioni, evidenziando un decremento di € 4,7 milioni rispetto al 31 marzo 2020. Tale decremento è legato essenzialmente a due fattori: il minor prezzo del bunker che ha inciso negativamente sulla rata di nolo (clausola BAF) e un tasso di cambio EUR / USD più forte, con un effetto di conversione negativo sulle vendite di spedizione originate in USD. L'Adjusted EBITDA è pari a € 5,7 milioni, pari a € 6,1 milioni al primo trimestre 2020, ed evidenzia un EBITDA Margin del 23,8% in ulteriore miglioramento, reso possibile sia dal buon load-factor del 95% circa, sia dalle efficienze operative dovute alla schedula di navigazione con 5 navi (4 di proprietà ed 1 a noleggio) implementata già a partire dal 2019.

Il settore Servizi ha realizzato ricavi netti pari a € 2,5 milioni e un Adjusted EBITDA negativo per € 1,6 milioni, entrambi in peggioramento principalmente per minori fatturazioni infragruppo. Si ricorda che il risultato del settore è fisiologicamente negativo a livello di Adjusted EBITDA poiché include le attività della Capogruppo, il cui risultato è legato alla misura dei dividendi percepiti dalle società del Gruppo.

***

PRINCIPALI FATTI DI RILIEVO AVVENUTI DURANTE IL I TRIMESTRE 2021

Il 29 aprile 2021 si è tenuta l'Assemblea degli Azionisti che ha deliberato, tra l'altro: (i) la distribuzione di un dividendo ordinario pari a € 0,2 per azione per un importo complessivo di circa € 3,5 milioni (data stacco il 10 maggio 2021, record date 11 maggio e pagamento a partire dal 12 maggio 2021 ; (ii) il rinnovo dell'autorizzazione al Consiglio di Amministrazione, previa revoca della precedente autorizzazione per la parte non eseguita, all'acquisto di azioni ordinarie proprie, anche in più tranche, per un periodo di 18 mesi e avente ad oggetto un numero massimo di azioni che, tenuto conto delle azioni ordinarie della Società di volta in volta detenute in portafoglio, non sia complessivamente superiore al controvalore massimo di € 2 milioni; nonché l'autorizzazione alla disposizione delle azioni proprie detenute senza limiti temporali e per tutte le finalità consentite dalla legge.

Alla data del presente comunicato Orsero detiene 152.514 azioni proprie, pari al 0,86% del capitale sociale.

***

COVID-19

Il primo trimestre 2021 continua ad essere caratterizzato dalla presenza della pandemia da Covid-19 che, come già segnalato nella relazione finanziaria al 31 dicembre 2020, stante la natura dell'attività del Gruppo legata alla commercializzazione di prodotti alimentari di prima necessità, non ha comportato effetti particolari sull'attività dello stesso, almeno fino ad ora, in termini di vendite e di risultati. L'assenza di un impatto dell'epidemia da Covid-19 significativo sui conti del Gruppo non ha, pertanto, messo in discussione il presupposto della continuità aziendale e tanto meno determinato il deterioramento delle prospettive economiche future con conseguenti impatti sugli assets del Gruppo così come indicato nel richiamo Consob nella nota 1/21 del 16 febbraio 2021 e nella raccomandazione ESMA del 28 ottobre 2020.

Gli impatti più rilevanti continuano ad esserci, invece, sul piano operativo, dove si continuano ad applicare le necessarie cautele e precauzioni nei confronti del personale dipendente e terzo tanto nei magazzini e mercati, quanto negli uffici, al fine di ridurre il pericolo sanitario di contagio. Le società hanno così 4

continuato ad attuare i protocolli di sicurezza delineati dalle Autorità per regolarizzare gli ingressi ed i contatti interpersonali all'interno delle proprie piattaforme operative ed uffici, provvedere alle necessarie attività di sanificazione, rendere disponibili dispositivi di protezione individuale. Tutto il personale, sia interno che esterno continua pienamente a collaborare, rendendo possibile l'efficace movimentazione dei nostri prodotti all'interno dei magazzini.

In termini economici, a 31 marzo 2021 i costi legati all'acquisto dei dispositivi di protezione individuale e dei servizi di sanificazione hanno totalizzato € 75 migliaia.

Il management del Gruppo continua a svolgere un'attività di continuo monitoraggio della situazione dal punto di vista finanziario, commerciale e organizzativo, nonché alle situazioni di tesoreria relativamente agli incassi da parte della clientela e, infine, agli eventuali provvedimenti agevolativi a favore delle imprese in discussione presso le autorità governative di ciascun Paese.

***

EVOLUZIONE PREVEDIBILE DELLA GESTIONE: GUIDANCE 2021

Il Consiglio di Amministrazione, sulla base delle proiezioni di budget approvate per l'esercizio 2021, in continuità con il precedente esercizio, nonché in relazione al positivo andamento dei primi tre mesi dell'anno, ha rivisto al rialzo le precedenti Guidance sui principali indicatori economico - finanziari per l'esercizio in corso, pubblicate il 1° febbraio 2021.

Di seguito i principali indicatori previsionali consolidati:

Revised Guidance FY 2021 (May2021)12:

  • Ricavi netti: € 1.040 milioni - € 1.060 milioni (invariato)
  • Adjusted ebitda: € 49 milioni - € 51 milioni (incremento di € 2 milioni) 13
  • Utile netto: € 14 milioni - € 16 milioni (incremento di € 1 milione)
  • Posizione finanziaria netta: € 80 milioni - € 85 milioni (decremento di € 2 milioni) 14
  • Investimenti in attivo immobilizzato operativo: € 9 milioni - € 10 milioni (invariato) 15

Le proiezioni 2021, elaborate a perimetro costante rispetto al 2020, tengono conto dell'attuale contesto macroeconomico e sanitario europeo e, per quanto possibile, prospettico che permane molto incerto benché, come già riscontrato e comunicato dalla società, la natura dell'attività, il settore di riferimento ed il business model del gruppo Orsero si siano dimostrati resilienti rispetto agli effetti derivanti dalla pandemia da COVID-19.

Il management e la Società monitorano costantemente i principali indicatori economici e patrimoniali al fine di poter prontamente reagire a eventuali nuovi scenari ad oggi non prevedibili.

***

  1. Perimetro costante ad esclusione di possibili operazioni di M&A. I dati tra parentesi si riferiscono al confronto con le Guidance FY2021 pubblicate il 1° febbraio scorso.
  2. Escludendo l'effetto IFRS 16: € 41 milioni - € 43 milioni.
  3. Escludendo l'effetto IFRS 16: € 54 milioni - € 59 milioni.
  4. Non includono gli incrementi di attivo fisso dovuti all'applicazione del principio contabile IFRS 16.

5

Questo è un estratto del contenuto originale. Per continuare a leggere, accedi al documento originale.

Disclaimer

Orsero S.p.A. published this content on 12 May 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 12 May 2021 15:51:04 UTC.


© Publicnow 2021
Tutte le notizie su ORSERO S.P.A.
20/09COVIVIO: completa locazione building D di Symbiosis a Milano
DJ
13/09ORSERO S P A: Relazione finanziaria semestrale al 30.06.2021
PU
13/09ORSERO: utile netto 1* sem. a 8,2 mln (+32,1% a/a)
DJ
13/09ORSERO S P A: CS Risultati H1 2021
PU
13/09L'agenda di oggi
DJ
10/09L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
10/09L'agenda della prossima settimana
DJ
06/08FINANZA: si conclude Mid & Small Virtual Summer, 27 societa' presentate
DJ
29/07FIRST C.: Nav al 30 giugno a 77,6 mln euro, massimo storico
DJ
26/07CFO SIM: sponsor del Mid & Small 2021 Summer Event
DJ
Pił notizie
Dati finanziari
Fatturato 2021 1 056 M 1 237 M -
Risultato netto 2021 14,5 M 16,9 M -
Indebitamento netto 2021 76,2 M 89,3 M -
P/E ratio 2021 11,8x
Rendimento 2021 2,25%
Capitalizzazione 171 M 201 M -
VS / Fatturato 2021 0,23x
VS / Fatturato 2022 0,21x
N. di dipendenti 1 690
Flottante 51,0%
Grafico ORSERO S.P.A.
Durata : Periodo :
Orsero S.p.A.: grafico analisi tecnica Orsero S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica ORSERO S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media Comprare
Numero di analisti 3
Ultimo prezzo di chiusura 9,78 €
Prezzo obiettivo medio 12,57 €
Differenza / Target Medio 28,5%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Raffaella Orsero Deputy Chairman, Co-Chief Executive Officer & MD
Matteo Colombini Co-CEO, Chief Financial Officer & Director
Paolo Prudenziati Non-Executive Chairman
Tommaso Cotto Chief Operating Officer
Armando de Sanna Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
ORSERO S.P.A.56.23%201
KWS SAAT SE & CO. KGAA7.23%2 693
BAYWA AG21.55%1 522
MARUHA NICHIRO CORPORATION20.90%1 276
GRAINCORP LIMITED51.31%1 051
THE ANDERSONS, INC.21.66%987