La compagnia petrolifera statale brasiliana Petrobras manterrà le sue attuali politiche di prezzo per le vendite di benzina e diesel, ha detto lunedì il suo nuovo dirigente di alto livello, sottolineando che l'azienda deve essere redditizia e allo stesso tempo soddisfare le esigenze degli azionisti.

Nella sua prima conferenza stampa in qualità di nuovo amministratore delegato dell'azienda, Magda Chambriard ha dichiarato che intende mantenere gli aggiustamenti apportati dalla precedente gestione alla strategia di prezzo dei carburanti dell'azienda.

L'anno scorso, Petrobras ha implementato una politica di prezzi del carburante più basata sul mercato per le vendite di benzina e diesel, per favorire una maggiore flessibilità ed evitare oscillazioni drastiche dei prezzi.

Chambriard ha promesso di isolare meglio i prezzi del carburante dell'azienda dalla volatilità del mercato internazionale.

Il dirigente, ex capo dell'ANP, l'ente regolatore del petrolio e del gas, ha assunto la carica di amministratore delegato dopo che il Presidente Luiz Inacio Lula da Silva ha licenziato l'ex amministratore delegato Jean Paul Prates all'inizio di questo mese. (Redazione di Fabio Teixeira e Rodrigo Viga Gaier; Redazione di David Alire Garcia)