Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Pierrel S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    PRL   IT0004007560

PIERREL S.P.A.

(PRL)
Prezzo in differita. Tempo differito Borsa Italiana - 20/09 16:28:29
0.229 EUR   -1.29%
05/08PIERREL: utile netto con 1* sem a 0,7 mln, ricavi a 10,8 mln
DJ
02/08L'agenda di oggi
DJ
30/07L'agenda della prossima settimana
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

Pierrel S.p.A.: RIUNITA L’ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI, RIUNITO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE.

26-04-2021 | 12:08

COMUNICATO STAMPA

PIERREL S.P.A.

RIUNITA L'ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

  • Esaminato il bilancio consolidato del Gruppo Pierrel al 31 dicembre 2020 che si chiude con ricavi per circa Euro 18,3 milioni, un EBITDA positivo per circa Euro 3,2 milioni e un risultato positivo netto per circa Euro 1,9 milioni;
  • Approvato il bilancio di esercizio di Pierrel S.p.A. al 31 dicembre 2020 che si chiude con ricavi per circa Euro 16,4 milioni, un EBITDA positivo per circa Euro 0,8 milioni e un utile netto per circa Euro 0,2 milioni;
  • Deliberato il rinvio a nuovo degli utili conseguiti da Pierrel S.p.A. nell'esercizio 2020;
  • Reso parere favorevole sulla Relazione sulla Remunerazione per l'esercizio 2020;
  • Nominati i nuovi membri del Consiglio di Amministrazione:
    • il dott. Raffaele Petrone confermato alla carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione;
  • Nominati i nuovi membri del Collegio Sindacale:
    • il dott. Paolo Nagar confermato alla carica di Presidente del Collegio Sindacale.

RIUNITO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

  • Approvato su base volontaria il resoconto intermedio di gestione del Gruppo Pierrel e di Pierrel S.p.A. al 31 marzo 2021 che registra:
    • Ricavi consolidati pari a circa Euro 6,5 milioni, in aumento di circa il 59% rispetto al 31 marzo 2020, quando erano pari a circa Euro 4,1 milioni;
    • EBITDA consolidato positivo per circa Euro 1,7 milioni, in significativo aumento rispetto al 31 marzo 2020, quando era positivo per circa Euro 0,5 milioni;
    • EBIT positivo per circa Euro 1,4 milioni, comprensivi di circa Euro 0,4 milioni per ammortamenti, in significativo aumento rispetto al 31 marzo 2020, quando era positivo per circa Euro 0,2 milioni (comprensivo di circa Euro 0,3 milioni per ammortamenti);
    • Utile netto consolidato complessivo pari a circa Euro 0,9 milioni, in controtendenza rispetto alla perdita netta consolidata registrata al 31 marzo 2020 pari a circa Euro 0,1 milioni;
    • Indebitamento Finanziario Netto pari a circa Euro 7,5 milioni, in leggera diminuzione rispetto al 31 dicembre 2020, quando era pari a circa Euro 7,8 milioni;
    • Disponibilità finanziaria netta bancaria positiva pari a circa Euro 3,9 milioni, in aumento rispetto al 31 dicembre 2020, quando era pari a circa Euro 3,4 milioni.
  • Confermati i principali obiettivi economico-finanziari per l'anno 2021 come da ultimo rivisti dal Consiglio di Amministrazione nel corso della riunione del 10 marzo 2021;
  • L'ing. Rosario Bifulco e il dott. Fulvio Citaredo confermati alle cariche di, rispettivamente, Vice-Presidente del Consiglio di Amministrazione e di Amministratore Delegato di Pierrel;
  • Verificati i requisiti di indipendenza dei Consiglieri prof. avv. Mauro Fierro e dott.ssa Alessandra Piccinino;
  • Nominato il nuovo Comitato per le operazioni con parti correlate di Pierrel S.p.A. nelle persone dei Consiglieri indipendenti prof. avv. Fierro e dott.ssa Piccinino e del Consigliere non esecutivo avv. Maria Paola Bifulco.

Capua, 26 aprile 2021 - Pierrel S.p.A. ("Pierrel" o la "Società ") comunica che, in data odierna si sono riuniti l'Assembla degli azionisti e il Consiglio di amministrazione della Società.

Assemblea degli Azionisti

L'Assemblea degli Azionisti di Pierrel riunitasi in data odierna in sede ordinaria ha esaminato e approvato il bilancio di esercizio della Società al 31 dicembre 2020 che, in conformità con quanto riportato nel progetto di bilancio al 31 dicembre 2020 approvato dal Consiglio di Amministrazione della Società in data 10 marzo 2021 (per ulteriori informazioni si rinvia al comunicato stampa pubblicato dalla Società in data 10 marzo 2021 e disponibile sul sito internet della Società all'indirizzo www.pierrelgroup.com, sezione Stampa/Comunicati Stampa), si chiude con ricavi per circa Euro 16,4 milioni, un EBITDA positivo per circa Euro 0,8 milioni e un utile netto di esercizio pari a circa Euro 0,2 milioni.

L'Assemblea, accogliendo la proposta presentata dal Consiglio di Amministrazione, ha deliberato di rinviare a nuovo l'utile maturato dalla Società nell'esercizio 2020 destinando l'intero importo, dedotto il 5% destinato alla voce "riserva legale", alla riserva "utili/perdite pregresse".

L'Assemblea ha altresì esaminato il bilancio consolidato del Gruppo Pierrel al 31 dicembre 2020 che si chiude con ricavi consolidati pari a circa Euro 18,3 milioni, un EBITDA positivo per circa Euro 3,2 milioni e un risultato netto positivo di complessivi circa Euro 1,9 milioni.

Nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione

L'Assemblea degli azionisti di Pierrel ha altresì deliberato di confermare in sette il numero dei membri del Consiglio di Amministrazione, in considerazione delle dimensioni e delle attività svolte dalla Società, e ha inoltre provveduto alla nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione, nonché alla conferma del dott. Raffaele Petrone alla carica di Presidente del Consiglio di Amministrazione.

Il Consiglio di Amministrazione della Società, che resterà in carica per tre anni dell'Assemblea che sarà convocata per l'approvazione del bilancio al 31 dicembre medesimi membri che hanno ricoperto la carica di amministratori della Società precisamente:

e, pertanto, sino alla data 2023, risulta composto dai nel triennio 2018-2020 e,

  1. Presidente Raffaele Petrone;
  2. Consigliere Rosario Bifulco;
  3. Consigliere Fulvio Citaredo;
  4. Consigliere Fernanda Petrone;
  5. Consigliere Maria Paola Bifulco;
  6. Consigliere Indipendente Mauro Fierro;
  7. Consigliere Indipendente Alessandra Piccinino.

Tutti i membri del Consiglio di Amministrazione sono stati eletti sulla base dell'unica lista presentata dagli azionisti della Società e, precisamente, della lista presentata congiuntamente da Fin Posillipo S.p.A. (azionista titolare di n. 114.928.444 azioni ordinarie Pierrel, corrispondenti al 50,21% del relativo capitale sociale e che esercita un controllo di diritto sulla Società) e Bootes S.r.l. (azionista titolare di n. 48.394.727 azioni ordinarie Pierrel, corrispondenti al 21,14% del relativo capitale sociale) in esecuzione del patto parasociale sottoscritto in data 29 marzo 2018 (ulteriori informazioni in merito a tale patto parasociale sono disponibili sul sito internet della Società all'indirizzo www.pierrelgroup.com, sezione Corporate Governance/Patti Parasociali).

La composizione del Consiglio di Amministrazione della Società rispetta l'equilibrio tra i generi previsto ai sensi della normativa vigente.

I curricula vitae di tutti i membri del Consiglio di Amministrazione della Società sono a disposizione del pubblico sul sito internet della Società all'indirizzo www.pierrelgroup.com.

Per quanto a conoscenza della Società, alla data odierna gli amministratori Fernanda Petrone, Maria Paola Bifulco, Mauro Fierro e Francesca Piccinino non detengono azioni Pierrel. Il Presidente del Consiglio di Amministrazione dott. Raffaele Petrone è anche amministratore delegato e socio rilevante di Fin Posillipo S.p.A., mentre il Vice-Presidente del Consiglio di Amministrazione della Società ing. Rosario Bifulco è anche amministratore unico e socio di controllo di Bootes S.r.l.

Nominato il nuovo Collegio Sindacale

Nel corso della medesima seduta, l'Assemblea degli azionisti della Società ha provveduto a nominare anche il nuovo Collegio Sindacale, composto da 5 membri, di cui 3 sindaci effettivi e 2 supplenti.

Il nuovo Collegio Sindacale della Società, che resterà in carica per tre esercizi e, pertanto, sino alla data dell'Assemblea per l'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2023, risulta composto dai medesimi membri che hanno ricoperto la carica di sindaci della Società nel triennio 2018-2020 e, precisamente:

  1. Presidente Paolo Nagar;
  2. Sindaco Effettivo Monica Valentino;
  3. Sindaco Effettivo Fabio Rossi;
  4. Sindaco Supplente Mena Menzione;
  5. Sindaco Supplente Antonello Scrimieri.

Tutti i membri del Collegio Sindacale della Società sono stati nominati sulla base dell'unica lista presentata dagli azionisti della Società e, precisamente, della lista presentata congiuntamente da Fin Posillipo S.p.A. e Bootes S.r.l. in esecuzione del patto parasociale del 29 marzo 2018 L'Assemblea ha, inoltre, nominato alla carica di Presidente del Collegio Sindacale della Società il dott. Nagar, posto al primo posto della lista presentata dagli azionisti Fin Posillipo S.p.A. e Bootes S.r.l.

La composizione del Collegio Sindacale della Società rispetta l'equilibrio tra i generi previsto ai sensi della normativa vigente.

I curricula vitae di tutti i membri del Collegio Sindacale della Società sono a disposizione del pubblico sul sito internet della Società all'indirizzo www.pierrelgroup.com.

Per quanto a conoscenza della Società, alla data odierna nessuno dei membri del Collegio Sindacale della Società detiene azioni nel capitale sociale di Pierrel.

Relazione sulla Remunerazione

Con riferimento alla relazione sulla remunerazione per l'esercizio 2020 redatta ai sensi dell'art. 123-ter del D. Lgs. n. 58/1998, come successivamente modificato e integrato (il "TUF"), e dell'art. 84-quater del Regolamento CONSOB n. 11971/1999, come successivamente modificato e integrato (il "Regolamento Emittenti") (la "Relazione"), nel corso della medesima riunione l'Assemblea degli Azionisti della Società ha inoltre espresso parere favorevole:

  1. sulla prima sezione della Relazione che illustra: (a) la politica della Società in materia di remunerazione dei componenti degli organi di amministrazione, dei direttori generali e dei dirigenti con responsabilità strategiche del Gruppo Pierrel con riferimento all'esercizio 2021 e, fermo restando quanto previsto dall'art. 2402 c.c., dei componenti dell'organo di controllo; e (b) le procedure utilizzate per l'adozione e l'attuazione di tale politica; e
  2. sulla seconda sezione della Relazione che fornisce: (a) una rappresentazione di ciascuna delle voci che compongono la remunerazione dei componenti degli organi di amministrazione e controllo della Società e dei dirigenti con responsabilità strategiche del Gruppo Pierrel; (b) un'illustrazione analitica e su base nominativa della remunerazione corrisposta nel corso dell'esercizio 2020 da Pierrel e da società controllate o collegate ai componenti degli organi di amministrazione e di controllo di Pierrel e al Direttore Generale della Società; e (c) un'illustrazione su base aggregata della remunerazione

corrisposta nel corso dell'esercizio 2020 da Pierrel e da società controllate o collegate agli altri dirigenti con responsabilità strategiche del Gruppo Pierrel diversi da quelli indicate nella precedente lettera (b).

Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione di Pierrel riunitosi in data odierna ha esaminato e approvato su base volontaria il Resoconto intermedio di gestione del Gruppo Pierrel e della Società al 31 marzo 2021, redatto secondo i principi contabili internazionali IAS/IFRS e non assoggettato a revisione legale.

I risultati registrati dalla Società e dalla sua unica controllata Pierrel Pharma S.r.l. con socio unico ("Pierrel Pharma" e, unitamente con la Società, il "Gruppo Pierrel") nel primo trimestre 2021 evidenziano un andamento positivo delle attività produttive e commerciali nonostante le problematiche connesse con l'emergenza sanitaria in corso.

Nel dettaglio, il Gruppo Pierrel ha chiuso i primi tre mesi del 2021 con ricavi consolidati pari a circa Euro 6,5 milioni, in aumento di circa il 59% rispetto ai circa Euro 4,1 milioni conseguiti nel corrispondente periodo del 2020 e un EBITDA consolidato positivo per circa Euro 1,7 milioni, in significativo aumento rispetto al 31 marzo 2020, quando era positivo per circa Euro 0,5 milioni. Il consistente incremento dei principali indicatori economici (ricavi lordi ed EBITDA) al 31 marzo 2021, rispetto ai corrispondenti dati registrati nel medesimo periodo del 2020, è in parte riconducibile allo slittamento ai primi giorni del mese di gennaio 2021, a causa di problemi logistici derivanti dalle disposizioni adottate a livello locale e mondiale per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19, la spedizione di alcuni lotti di prodotto Orabloc®, destinati al mercato nordamericano. Tali effetti si sono poi normalizzati già a partire dal mese di aprile 2021 in linea con le previosioni del budget approvato dal Consiglio di Amministrazione della Società lo scorso 16 aprile 2021.

Si riporta qui di seguito una breve descrizione dell'andamento del business e dei risultati gestionali al 31 marzo 2021 delle Divisioni Contract manufacturing - CMO, Pharma e Holding parte del Gruppo Pierrel.

La Divisione CMO ha registrato nei primi tre mesi del 2021: (a) un fatturato totale pari, al lordo delle elisioni intercompany, a circa Euro 3,5 milioni, in diminuzione di circa il 22% rispetto ai circa Euro 4,5 milioni registrati nel medesimo periodo del 2020; e (b) un EBITDA positivo pari, sempre al lordo delle elisioni intercompany, a circa Euro 0,3 milioni, in diminuzione rispetto allo stesso periodo del 2020, quando era positivo per circa Euro 0,8 milioni.

La Divisione Pharma ha registrato nei primi tre mesi del 2021 un fatturato pari, al lordo delle elisioni intercompany, a circa Euro 5,5 milioni, in significativo aumento rispetto ai circa Euro 2,1 milioni registrati nei primi tre mesi del 2020, e un EBITDA positivo per circa Euro 1,5 milioni, in significativo aumento rispetto allo stesso periodo del 2020, quando era positivo per circa Euro 0,3 milioni per le motivazioni espresse in precedenza.

La Divisione Holding, che non genera ricavi, ha registrato nei primi tre mesi del 2021 un EBITDA negativo di circa Euro 0,5 milioni, in leggero peggioramento rispetto al dato al 31 marzo 2020, quando era negativo per circa Euro 0,4 milioni.

Rispetto alle previsioni di budget approvate dal Consiglio di Amministrazione della Società in data 16 aprile 2021, i dati di fatturato ed EBITDA registrati dalle Divisioni CMO, Pharma e Holding al 31 marzo 2021, scontati gli effetti di cui alle motivazioni in premessa, risultano essere sostanzialmente in linea.

L'EBIT (risultato operativo) del Gruppo Pierrel al 31 marzo 2021 era positivo per circa Euro 1,4 milioni, dopo aver rilevato ammortamenti per circa Euro 0,4 milioni, con un significativo incremento rispetto al corrispondente dato del 31 marzo 2020, quando era positivo per circa Euro 0,2 milioni, dopo aver operato ammortamenti per circa Euro 0,3 milioni.

In aggiunta a quanto precede, si segnala che il Gruppo Pierrel al 31 marzo 2021 ha registrato oneri finanziari netti pari a circa Euro 0,3 milioni (corrispondenti a quanto registrato al 31 marzo 2020). Tale voce include anche oneri finanziari netti da adeguamento valutario complessivamente pari a circa Euro 0,2 milioni, relativi esclusivamente al debito (espresso in dollari nord americani) maturati da Pierrel nei confronti del cliente americano Dentsply International Inc. per un controvalore al 31 marzo 2021 pari, a titolo di interessi e sorte capitale, a circa Euro 5,7 milioni.

Alla luce di quanto sopra riportato e per le ragioni sopra brevemente illustrate, al 31 marzo 2021 il Gruppo Pierrel ha registrato un utile netto consolidato pari a circa Euro 0,9 milioni, in controtendenza rispetto alla perdita netta consolidata registrata dal Gruppo al 31 marzo 2020 pari a circa Euro 0,1 milioni.

L'indebitamento finanziario netto del Gruppo Pierrel al 31 marzo 2021, che include un indebitamento finanziario corrente pari a circa Euro 1,7 milioni (circa Euro 2,6 milioni al 31 dicembre 2020) era pari a circa Euro 7,5 milioni, in leggera diminuzione rispetto al 31 dicembre 2020, quando era pari a circa Euro 7,8 milioni.

La liquidità consolidata del Gruppo Pierrel al 31 marzo 2021 era pari a circa Euro 14,4 milioni, in aumento rispetto al 31 dicembre 2020, quando era pari a circa Euro 3,9 milioni, per effetto, tra gli altri, dell'accensione di un finanziamento bancario a medio/lungo termine pari a complessivi Euro 10 milioni.

Al 31 marzo 2021 nessuna società del Gruppo Pierrel ha emesso prestiti obbligazionari.

Al 31 marzo 2021 i debiti scaduti del Gruppo Pierrel verso i fornitori erano pari a circa Euro 0,7 milioni (circa Euro 0,8 milioni al 31 dicembre 2020), mentre quelli maturati verso Fonchim (fondo previdenziale complementare per i lavoratori del settore chimico-farmaceutico)si sono ridotti a circa Euro 30 migliaia (rispetto ai circa Euro 60 migliaia registrati al 31 dicembre 2020) per effetto dei pagamenti effettuati in linea con il piano di rientro comunicato dalla Società.

Nel corso del primo trimestre del 2021 l'area di consolidamento del Gruppo Pierrel non ha subìto variazioni rispetto alla data di chiusura dell'esercizio 2020.

Si ricorda che con provvedimento del 23 maggio 2019, la CONSOB ha disposto la cancellazione della Società dalla c.d. "black list", facendo venir meno gli obblighi di informativa mensile relativi alla situazione economico-patrimoniale e finanziaria del Gruppo Pierrel ai sensi dell'art. 114, comma 5, del TUF. Con il medesimo provvedimento la CONSOB ha altresì richiesto alla Società di inserire talune specifiche informazioni nelle relazioni finanziarie annuali e infrannuali della Società (per ulteriori informazioni, cfr. comunicato stampa del 23 maggio 2019 pubblicato sul sito internet della Società e disponibile all'indirizzo www.pierrelgroup.com, sezione Investor Relations / Stampa / Comunicati Stampa). Con riferimento al 31 marzo 2021, tali informazioni sono contenute in allegato al presente comunicato e in un'apposita sezione del resoconto intermedio di gestione del Gruppo Pierrel al 31 marzo 2021.

Risultati di Pierrel

Al 31 marzo 2021 Pierrel ha registrato ricavi pari a circa Euro 3,4 milioni, in diminuzione di circa il 23% rispetto ai circa Euro 4,5 milioni conseguiti nel corrispondente periodo del 2020, e un EBITDA negativo per circa Euro 0,2 milioni, in controtendenza rispetto al 31 marzo 2020, quando era positivo per circa Euro 0,4 milione.

La posizione finanziaria netta della Società al 31 marzo 2021 era negativa per circa Euro 5,2 milioni e si confronta con un valore al 31 dicembre 2020 negativo per circa 4,2 milioni.

Alla luce di quanto precede, al 31 marzo 2021, dopo aver rilevato ammortamenti per circa Euro 0,3 milioni e oneri finanziari netti per circa Euro 0,3 milioni, la Società ha registrato una perdita netta di circa Euro 0,5 milioni, in peggiormamento rispetto alla perdita netta registrata dalla Società al 31 marzo 2020 pari, dopo aver rilevato ammortamenti per circa Euro 0,2 milioni e oneri finanziari netti per circa Euro 0,3 milioni, a circa Euro 0,05 milioni.

* * *

Sulla base dei risultati conseguiti dal Gruppo Pierrel al 31 marzo 2021 e descritti nel presente comunicato e dei dati in possesso della Società, ivi incluso l'outlook dei prossimi mesi, nel corso della medesima riunione il Consiglio di Amministrazione di Pierrel ha confermato i principali obiettivi economico-finanziari del Gruppo Pierrel per l'anno 2021 che, come già comunicato al mercato lo scorso 16 aprile, prevedono: (a) ricavi lordi consolidati per circa Euro 24,0 milioni; e (b) un EBITDA consolidato positivo per circa Euro 4,9 milioni.

* * *

Nel corso della medesima riunione il Consiglio di Amministrazione ha altresì confermato l'ing. Rosario Bifulco e il dott. Fulvio Citaredo alle cariche, rispettivamente, di Vice-Presidente del Consiglio di Amministrazione e di Amministratore Delegato di Pierrel. Si ricorda che, alla data del presente comunicato, l'Amministratore Delegato della Società dott. Citaredo ricopre anche la carica di Direttore Generale del Gruppo Pierrel.

Questo è un estratto del contenuto originale. Per continuare a leggere, accedi al documento originale.

Disclaimer

Pierrel S.p.A. published this content on 26 April 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 26 April 2021 10:07:05 UTC.


© Publicnow 2021
Tutte le notizie su PIERREL S.P.A.
05/08PIERREL: utile netto con 1* sem a 0,7 mln, ricavi a 10,8 mln
DJ
02/08L'agenda di oggi
DJ
30/07L'agenda della prossima settimana
DJ
29/07PIERREL S.P.A.: Aggiornamento calendario eventi societari
PU
23/07PIERREL S.P.A.: Aggiornamento calendario eventi societari
PU
22/07PIERREL: riceve autorizzazione per commercio Orabloc in Kyrgyzstan
DJ
22/07PIERREL S.P.A.: Pierrel riceve l’autorizzazione per il commercio di orablo..
PU
15/07FINANZA: il club di Costamagna nella salute(MF)
DJ
18/06PIERREL: riceve autorizzazione per il commercio di Orabloc in Romania
DJ
18/06PIERREL S.P.A.: Pierrel riceve l’autorizzazione per il commercio di orablo..
PU
Pił notizie
Dati finanziari
Fatturato 2021 24,0 M 28,1 M -
Risultato netto 2021 2,40 M 2,81 M -
Indebitamento netto 2021 7,90 M 9,25 M -
P/E ratio 2021 23,2x
Rendimento 2021 -
Capitalizzazione 53,1 M 62,3 M -
VS / Fatturato 2021 2,54x
VS / Fatturato 2022 1,65x
N. di dipendenti 96
Flottante 28,6%
Grafico PIERREL S.P.A.
Durata : Periodo :
Pierrel S.p.A.: grafico analisi tecnica Pierrel S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica PIERREL S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaRibassistaRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media MANTENERE
Numero di analisti 1
Ultimo prezzo di chiusura 0,23 €
Prezzo obiettivo medio 0,32 €
Differenza / Target Medio 39,2%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Fulvio Citaredo Chief Executive Officer, Executive Director & GM
Francesco Pepe General Manager-Administration, Finance & Control
Raffaele Petrone Chairman
Mauro Fierro Independent Non-Executive Director
Alessandra Piccinino Independent Non-Executive Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
PIERREL S.P.A.29.97%62
MODERNA, INC.311.65%173 588
LONZA GROUP AG32.35%60 074
IQVIA HOLDINGS INC.43.07%49 116
CELLTRION, INC.-23.26%31 904
SEAGEN INC.-10.81%28 420