Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Piovan S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    PVN   IT0005337958

PIOVAN S.P.A.

(PVN)
Prezzo in differita. Tempo differito Borsa Italiana - 19/01 17:35:23
11.6 EUR   +4.98%
17/01TOP STORIES ITALIA: 2022, ecco le top pick da seguire secondo MB
DJ
2021TOP STORIES ITALIA: Piovan, aumenti di target dopo acquisto Ipeg
DJ
2021BORSA: commento di chiusura
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietąFinanzaDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

11.11.2021 18:00 - Il CdA di Piovan S.p.A. approva le informazioni finanziarie periodiche al 30 settembre 2021

11-11-2021 | 18:07

Comunicato Stampa

IL CDA DI PIOVAN S.P.A. APPROVA LE INFORMAZIONI FINANZIARIE PERIODICHE

AL 30 SETTEMBRE 2021

Continua la positiva performance del Gruppo Piovan nei primi nove mesi del 2021, con eccellenti risultati sia nel segmento Plastic che nel Food & Non plastic e in tutte le aree geografiche. Il Gruppo conferma inoltre il proprio impegno per uno sviluppo sostenibile con l'ottenimento di un rating ESG rilasciato da Sustainalytics.

  • Ricavi consolidati pari a € 210,9 milioni, in forte crescita rispetto a € 152,3 milioni al 30 settembre 2020 (+38,5% e +27,1% a parità di perimetro di consolidamento ed escludendo alcune poste non ricorrenti);
  • EBITDA, in miglioramento sia in termini assoluti che di incidenza percentuale sui ricavi, raggiunge i € 30,9 milioni (14,7% dei ricavi del periodo), in aumento del 54,5% rispetto a € 20,0 milioni al 30 settembre 2020 (+32,4% a parità di perimetro di consolidamento ed escludendo alcune poste non ricorrenti);
  • Risultato Operativo (EBIT) pari a € 25,7 milioni (con un'incidenza sui ricavi del 12,2%), in aumento del 61.1% rispetto a € 15,9 milioni al 30 settembre 2020;
  • Risultato Netto consolidato pari a € 18,4 milioni (con un'incidenza sui ricavi del 8,7%), rispetto a € 10,5 milioni al 30 settembre 2020;
  • Posizione Finanziaria Netta consolidata positiva e pari a € 3,7 milioni, sostanzialmente in linea rispetto al 31 dicembre 2020 ed in miglioramento se confrontata con la posizione al 30 settembre 2020 quando si attestava ad un valore pari a € 2,6 milioni. Escludendo gli effetti dell'applicazione dell'IFRS 16, la posizione finanziaria netta consolidata positiva al 30 settembre 2021 si attesterebbe a € 14,1 milioni, rispetto ad un valore positivo di € 14,4 milioni al 31 dicembre 2020.

Santa Maria di Sala (VE), 11 novembre 2021 - Il Consiglio di Amministrazione di Piovan S.p.A. ("Piovan" o la "Società"), riunitosi in data odierna, ha esaminato e approvato le Informazioni Finanziarie Periodiche al 30 settembre 2021.

"I risultati ottenuti in questi primi nove mesi del 2021 confermano una forte crescita dei volumi di vendite in linea con i trend eccellenti dei mesi precedenti, con un sostanzioso incremento dei margini che si riflettono in una positiva generazione di cassa, condizione fondamentale per considerare eventuali processi di aggregazione futuri" dichiara Nicola Piovan, Presidente Esecutivo.

"Siamo orgogliosi di questi risultati, ottenuti anche con il continuo impegno del Gruppo Piovan nell'ambito della sostenibilità e dell'economia circolare, come per altro certificato dall'ottenimento del rating ESG da parte di Sustainalytics. Il gruppo ha inoltre l'ambizione di essere tra le aziende trainanti, a livello mondiale, nella conversione alla produzione sostenibile e all'economia circolare nell'ambito dei prodotti in polimeri plastici." aggiunge Filippo Zuppichin, Amministratore Delegato.

Si riportano di seguito i principali dati economici e finanziari delle Informazioni Finanziarie Periodiche al 30 settembre 2021:

Indicatori di performance economici

Variazioni

(valori in migliaia di euro)

Nove mesi chiusi al

% sul totale

Nove mesi chiusi al

% sul totale

ricavi e altri

ricavi e altri

2021 vs 2020

%

30 settembre 2021

30 settembre 2020

proventi

proventi

Ricavi

206.100

97,7%

149.421

98,1%

56.680

37,9%

Altri ricavi e proventi

4.775

2,3%

2.849

1,9%

1.926

67,6%

TOTALE RICAVI E ALTRI PROVENTI

210.875

100,0%

152.269

100,0%

58.606

38,5%

EBITDA (*)

30.911

14,7%

20.002

13,1%

10.909

54,5%

RISULTATO OPERATIVO

25.650

12,2%

15.923

10,5%

9.728

61,1%

UTILE PRIMA DELLE IMPOSTE

25.891

12,3%

15.118

9,9%

10.773

71,3%

Imposte

7.484

3,5%

4.625

3,0%

2.859

61,8%

UTILE DI PERIODO

18.407

8,7%

10.493

6,9%

7.914

75,4%

  1. L'Ebitda relativo ai primi nove mesi dell'esercizio 2020 (indicato nelle Informazioni Finanziarie Periodiche al 30 settembre 2020 pari a 20.050 migliaia di euro) è stato riesposto al netto della voce "Accantonamenti", per renderlo comparabile con il dato dei primi nove mesi dell'esercizio 2021, a seguito di una modifica della definizione relativa all'indicatore.

Analisi dei Ricavi

Ricavi (e altri proventi) consolidati

Nei primi nove mesi del 2021 il Gruppo Piovan ha realizzato ricavi e altri proventi per un ammontare pari a

  • 210,9 milioni, in aumento del 38,5% rispetto a € 152,3 milioni nei primi nove mesi del 2020.

A parità di perimetro, escludendo quindi i ricavi realizzati dal Gruppo Doteco e da Studio Ponte S.r.l., inclusi nel bilancio del Gruppo Piovan a partire dal 1° ottobre 2020, il totale dei ricavi e degli altri proventi ammonta a € 195,1 milioni, in aumento in questo caso del 28,1%.

Gli Altri ricavi e proventi, cresciuti dell'67,6% rispetto ai nove mesi del 2020, includono ricavi non ricorrenti relativi al contributo a fondo perduto di € 1,6 milioni, che Unadyn ha ricevuto dal Governo americano nell'ambito del Paycheck Protection Program varato nel 2020 a fronte della pandemia in atto. Escludendo tali ricavi non ricorrenti, il totale dei ricavi e degli altri proventi ammonta a € 209,3 milioni, in aumento del 37,5% rispetto allo stesso periodo del 2020.

Al fine di facilitare la comparazione tra i risultati 2021 e 2020 si riporta di seguito l'ammontare totale dei ricavi e degli altri proventi a parità di perimetro, escludendo dunque entrambi gli effetti del consolidamento di Doteco e dell'US Paycheck Protection Program Loan sopramenzionati, che ammonterebbe dunque a €193,5 milioni, in aumento del 27,1% rispetto allo stesso periodo del 2020.

La voce dei soli ricavi caratteristici del Gruppo ammonta a € 206,1 milioni, in crescita rispetto a € 149,4 milioni nei primi nove mesi del 2020, con un aumento del 37,9%.

2

Si noti che i ricavi, calcolati a cambi costanti (i.e. al cambio medio dei primi nove mesi del 2020), sarebbero maggiori per un importo pari a € 2,9 milioni, determinando un valore di ricavi pari a € 209,0 milioni, in aumento del 39,9% rispetto ai primi nove mesi del 2020. I ricavi risultano infatti influenzati principalmente da un effetto negativo legato all'andamento del dollaro e del real brasiliano.

Ricavi per mercato

Primi nove mesi

%

Primi nove mesi

%

Variazione

Variazione

2021

2020

%

Plastic

158.386

76,8%

115.921

77,6%

42.465

36,6%

Food & non plastic

22.759

11,0%

13.469

9,0%

9.290

69,0%

Services

24.955

12,1%

20.031

13,4%

4.924

24,6%

Ricavi

206.100

100,0%

149.421

100,0%

56.679

37,9%

Per quanto riguarda la dinamica dei ricavi per mercato si rileva che:

  • i ricavi da Sistemi per l'Area Plastic sono in aumento del 36,6% rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente, sul quale avevano inciso le restrizioni alla mobilità legate al Covid 19, trainati da una crescita marcata nei settori del packaging (tradizionale e riciclato) e da quello dei beni di consumo;
  • i ricavi da Sistemi per l'Area Food & non plastic evidenziano un'ottima performance, sia in termini assoluti che di incidenza percentuale sul totale ricavi, con un incremento del 69,0% rispetto ai primi nove mesi del 2020, grazie ad un buon backlog di fine 2020, che è stato sviluppato nei primi mesi del 2021, e alle acquisizioni di commesse strategiche per importanti multinazionali;
  • il mercato Services evidenzia ricavi in aumento (+24,6%) rispetto ai primi nove mesi del 2020, in linea con le aspettative del piano industriale di gruppo.

Ricavi per area geografica

Primi nove mesi

%

Primi nove mesi

%

Variazione

Variazione

2021

2020

%

EMEA

135.117

65,6%

94.211

63,1%

40.906

43,4%

ASIA

23.008

11,2%

17.972

12,0%

5.036

28,0%

NORTH AMERICA

37.599

18,2%

29.643

19,8%

7.956

26,8%

SOUTH AMERICA

10.376

5,0%

7.595

5,1%

2.781

36,6%

Ricavi

206.100

100,0%

149.421

100,0%

56.679

37,9%

I ricavi realizzati nell'Area EMEA mostrano una crescita record pari al 43,4% rispetto ai primi nove mesi del 2020, beneficiando di una solida performance del settore Plastic e di un ottimo sviluppo del mercato Food & non plastic (+48% nei primi nove mesi del 2021 rispetto all'analogo periodo del 2020).

3

Asia e Nord America crescono nel 2021 rispettivamente del 28,0% e del 26,8% rispetto al 2020, con ricavi in aumento sia nel mercato Plastic che nel Service. Il North America mostra un trend espansivo con una situazione positiva su tutti i settori ad esclusione del comparto automobilistico e con un particolare impatto positivo del Food & non plastic, i cui ricavi incidono oltre il 7% sul totale dell'area (0,2% nel corrispondente periodo dell'esercizio 2020). In Asia il mercato presenta un trend a macchia di leopardo con le regioni del sud est asiatico ancora alle prese con gli effetti della pandemia legata al Covid-19 e la Cina che mostra una ripresa meno forte del previsto. In questo contesto di maggiore incertezza rispetto alle altre regioni, il Gruppo sta migliorando le sue quote di mercato rispetto ai principali concorrenti.

Anche il mercato sudamericano ha realizzato performance molto positive (+36,6% di ricavi rispetto ai primi nove mesi del 2020), grazie soprattutto ai ricavi realizzati nei mercati Food & non plastic (+126%) e Services (+34%).

Analisi dei risultati operativi e netti consolidati

EBITDA

Nei primi nove mesi del 2021 l'EBITDA migliora sia in termini assoluti che di incidenza percentuale sui ricavi, attestandosi a € 30,9 milioni, in crescita del 54,5% rispetto a € 20,0 milioni dei primi nove mesi del 2020, con un'incidenza percentuale sui ricavi e altri proventi pari al 14,7% rispetto al 13,1% nel pari periodo dell'esercizio 2020.

A parità di perimetro di consolidamento ed escludendo i ricavi non ricorrenti, l'EBITDA ammonta a € 26,5 milioni, in aumento in questo caso del 32,4%.

L'incidenza percentuale sul totale dei ricavi passa da 13,1% nei primi nove mesi del 2020 a 14,7% nei primi nove mesi del 2021, beneficiando dell'effetto leva derivante dell'aumento dei volumi di vendita oltre che del contributo a fondo perduto sopra citato. In assenza di quest'ultimo, l'EBITDA è pari a € 29,4 milioni, con un'incidenza percentuale sui ricavi e altri proventi pari al 14,0% rispetto al 13,1% del pari periodo dell'esercizio 2020.

Risultato operativo

Nei primi nove mesi del 2021 il Risultato Operativo è risultato pari a € 25,7 milioni, in crescita del 61,1% rispetto a € 15,9 milioni del pari periodo dell'esercizio precedente, con un'incidenza percentuale sui ricavi e altri proventi pari al 12,2% (10,5% nel pari periodo del 2020).

A parità di perimetro di consolidamento ed escludendo i ricavi non ricorrenti, il risultato operativo ammonta a € 21,7 milioni, in aumento in questo caso del 36,0%.

4

Risultato netto

Nei primi nove mesi del 2021 l'utile netto è stato pari a € 18,4 milioni, con un'incidenza sui ricavi e altri proventi del 8,7%, in aumento del 75,4% rispetto a € 10,5 milioni nel pari periodo dell'esercizio precedente. A parità di perimetro di consolidamento ed escludendo i ricavi non ricorrenti, l'utile di esercizio ammonta a

  • 15,0 milioni, in aumento in questo caso del 43,3%.

30.09.2021

30.09.2020

UTILE DI PERIODO

18.407

10.493

Risultato netto attribuibile a:

- azionisti della controllante

18.853

11.070

- interessenza di pertinenza di terzi

(446)

(577)

Risultato per azione

- base

0,37

0,22

- diluito

0,37

0,22

Utile per azione

L'utile per azione è pari a € 0,37 al 30 settembre 2021 rispetto a € 0,22 al 30 settembre 2020.

Analisi dei risultati patrimoniali consolidati

Posizione finanziaria netta consolidata

A decorrere dalla pubblicazione della "Relazione Finanziaria Semestrale Consolidata al 30 giugno 2021", la Società ha provveduto all'applicazione del nuovo schema di Posizione Finanziaria Netta ("PFN") previsto dal Richiamo di attenzione Consob n. 5/21 del 29 aprile 2021, il quale recepisce l'Orientamento ESMA 32-382- 1138 del 4 marzo 2021.

Rispetto allo schema precedentemente utilizzato dalla Società, si segnala l'inclusione della voce "Debiti commerciali e altri debiti non correnti".

La posizione finanziaria netta consolidata al 30 settembre 2021 è positiva per € 3,7 milioni, rispetto ad una posizione finanziaria netta positiva di € 4,0 milioni al 31 dicembre 2020 e di € 2,6 milioni al 30 settembre 2020.

Escludendo gli effetti dell'applicazione del principio contabile IFRS 16, la posizione finanziaria netta consolidata al 30 settembre 2021 si attesterebbe a € 14,1 milioni (rispetto a € 14,4 milioni al 31 dicembre 2020).

5

Questo è un estratto del contenuto originale. Per continuare a leggere, accedi al documento originale.

Disclaimer

Piovan S.p.A. published this content on 11 November 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 11 November 2021 17:06:04 UTC.


© Publicnow 2021
Tutte le notizie su PIOVAN S.P.A.
17/01TOP STORIES ITALIA: 2022, ecco le top pick da seguire secondo MB
DJ
2021TOP STORIES ITALIA: Piovan, aumenti di target dopo acquisto Ipeg
DJ
2021BORSA: commento di chiusura
DJ
2021PIOVAN GROUP: acquisisce il 100% di IPEG
DJ
2021BORSA: avvio cauto per le piazze europee
DJ
2021BORSA: commento di preapertura
DJ
202113.12.2021 07: 55 - Piovan acquisisce IPEG rafforzando la propria leadership globale
PU
2021PIOVAN S P A: Acquisisce il 100% del leader americano ipeg consolidando ulteriormente la ..
PU
2021Informazioni Finanziarie Periodiche al 30 Settembre 2021
PU
2021PIOVAN: Utile netto primi 9 mesi a 18,4 mln (10,5 mln al 30/09/2020)
DJ
Pił notizie
Dati finanziari
Fatturato 2020 225 M 256 M -
Risultato netto 2020 17,6 M 20,0 M -
Liqui. netta 2020 4,34 M 4,93 M -
P/E ratio 2020 14,1x
Rendimento 2020 2,66%
Capitalizzazione 591 M 671 M -
VS / Fatturato 2019 1,29x
VS / Fatturato 2020 1,08x
N. di dipendenti 1 187
Flottante -
Grafico PIOVAN S.P.A.
Durata : Periodo :
Piovan S.p.A.: grafico analisi tecnica Piovan S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica PIOVAN S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRialzistaRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Dirigenti e Amministratori
Filippo Zuppichin CEO, Group Managing Director & Executive Director
Elisabetta Floccari Group Chief Financial Officer
Nicola Piovan Executive Chairman
Davide Cappellini Chief Technology & Innovation Officer
Marco Maria Fumagalli Lead Independent Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
PIOVAN S.P.A.5.74%638
ATLAS COPCO AB-8.66%72 800
PARKER-HANNIFIN CORPORATION1.56%42 139
FANUC CORPORATION-5.58%38 538
SANDVIK AB-2.53%33 863
TECHTRONIC INDUSTRIES COMPANY LIMITED-14.18%32 373