Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Pirelli & C. S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    PIRC   IT0005278236

PIRELLI & C. S.P.A.

(PIRC)
Prezzo stimato in tempo reale. Tempo reale stimato Tradegate - 16/09 17:12:37
5.192 EUR   +0.89%
11:02BORSA: Milano sempre in progresso, bene Cnh
DJ
08:44CNH: stringe su dossier Iveco, Ipo a gennaio 2022 (Sole)
DJ
15/09PIRELLI: nuovo programma didattico digitale di Fondazione P. E.
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

WorldSBK ad Assen: Jonathan Rea punta sulle nuove soluzioni di sviluppo Pirelli e trionfa in Gara 1, Aegerter vince in WorldSSP

26-07-2021 | 09:38

Il Campione del Mondo in carica Jonathan Rea(Kawasaki Racing Team WorldSBK) ha vinto oggi Gara 1 del quinto appuntamento del Campionato Mondiale MOTUL FIM Superbike che si svolge nel fine settimana presso il TT Circuit Assen.

Per il pilota nordirlandese della casa di Akashi questo successo, arrivato anche grazie alla scommessa sulle nuove soluzioni di sviluppo introdotte recentemente da Pirelli, significa il ritorno al comando della classifica di Campionato a 7 punti di distanza da Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1) e 69 da Scott Redding (ARUBA.IT Racing - Ducati / Ducati Panigale V4 R), rispettivamente sul terzo e secondo gradino del podio in Gara 1.

Per quanto riguarda i pneumatici, sono state utilizzate in gara diverse combinazioni, ma il set che ha riscosso la maggior parte delle preferenze, inclusa quella del vincitore e Campione del Mondo in carica Jonathan Rea, è quello costituito dalle soluzioni di sviluppo portate recentemente da Pirelli. Queste sono l'anteriore SC1 di sviluppo in specifica A0721, al suo debutto qui ad Assen, e il posteriore SCX in specifica A0557, presentato con successo al round di Misano.

WorldSBK Gara 1:

Al via di Gara 1Jonathan Rea(Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR) scatta bene dalla poleposition prendendosi la prima posizione, dietro di lui Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1) e la Ducati di Scott Redding (ARUBA.IT Racing - Ducati / Ducati Panigale V4 R). Nel corso del terzo giro Michael Ruben Rinaldi (ARUBA.IT Racing - Ducati / Ducati Panigale V4 R) e Alex Lowes(Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR) scivolano e sono costretti al ritiro, lasciando così il trio di testa, racchiuso in meno di mezzo secondo di distacco, battagliarsi per la vittoria di Gara 1 e per il Campionato. Scott Redding sorpassa l'alfiere di Yamaha e con un ottimo passo inizia a farsi minaccioso anche nei confronti del Campione del Mondo in carica, che si difende bene dagli attacchi e a metà corsa è ancora il leader del gruppo. In quarta posizione la BMW dell'eroe di casa Michael van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR), partito dalla nona casella in griglia, seguito da Andrea Locatelli (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1) e Garrett Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team / Yamaha YZF R1), che è riuscito a risalire la china dopo essere partito dall'ultima posizione. Nel frattempo Jonathan Rea, che ha scelto di gareggiare con la nuova soluzione anteriore di sviluppo SC1 A0721 e il posteriore di sviluppo SCX A0557, accumula un vantaggio di oltre due secondi dagli altri piloti e a due giri dalla fine, con la bandiera rossa esposta a causa della caduta di Jonas Folger (Bonovo MGM Racing / BMW M 1000 RR), viene confermato vincitore di Gara 1, secondo Redding e terzo Razgatlioglu.

Classifica WorldSBK Gara 1:

  1. J. Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR)
  2. S. Redding (ARUBA.IT Racing - Ducati / Ducati Panigale V4 R)
  3. T. Razgatlioglu (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1)
  4. M. van der Mark (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR)
  5. A. Locatelli (Pata Yamaha with BRIXX WorldSBK / Yamaha YZF R1)
  6. G. Gerloff (GRT Yamaha WorldSBK Team / Yamaha YZF R1)
  7. T. Sykes (BMW Motorrad WorldSBK Team / BMW M 1000 RR)
  8. L. Haslam (Team HRC / Honda CBR1000 RR-R)
  9. C. Davies (Team GOELEVEN / Ducati Panigale V4 R)
  10. A. Bassani (Motocorsa Racing / Ducati Panigale V4 R)
  11. I. Viñales (ORELAC Racing VERDNATURA / Kawasaki ZX-10RR)
  12. L. Mercado (MIE Racing HONDA Team / Honda CBR1000 RR-R)
  13. L. Cresson (TPR Team Pedercini Racing / Kawasaki ZX-10RR)
  14. A. Mantovani (Vince64 / Kawasaki ZX-10RR)
  • RT. M. Rinaldi (ARUBA.IT Racing - Ducati / Ducati Panigale V4 R)
  • RT. A. Lowes (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR)
  • RT. Á. Bautista (Team HRC / Honda CBR1000 RR-R)
  • RT. K. Nozane (GRT Yamaha WorldSBK Team / Yamaha YZF R1)
  • RT. L. Mahias (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-10RR)
  • RT. T. Rabat (Barni Racing Team / Ducati Panigale V4 R)
  • RT. J. Folger (Bonovo MGM Racing / BMW M 1000 RR)

WorldSSP Gara 1:

Gara 1 del WorldSSP inizia in modo spettacolare regalando continui sorpassi nelle posizioni da podio tra Dominique Aegerter (Ten Kate Racing Yamaha / Yamaha YZF R6), Steven Odendaal (Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team / Yamaha YZF R6) e Philipp Oettl (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-6R). A poca distanza dal trio di testa ci sono Jules Cluzel (GMT94 Yamaha / Yamaha YZF R6),Manuel Gonzalez (Yamaha ParkinGo Team / Yamaha YZF R6) e Can Oncu (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-6R) che si battagliano per la quarta posizione. Il trio di testa mostra un ottimo passo fino alla fine di gara, e Dominique Aegerter continua a far segnare più volte il giro veloce, inzialmente al dodicesimo giro e poi al diciassettesimo con 1'37.688. Gli ultimi giri di gara non regalano sorprese, taglia il traguardo per primo lo svizzero Dominique Aegerter che continua la leadership di Campionato, seguito da Steven Odendaal e dal tedesco Philipp Oettl.

Classifica WorldSSP Gara 1:

  1. D. Aegerter (Ten Kate Racing Yamaha / Yamaha YZF R6)
  2. S. Odendaal (Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team / Yamaha YZF R6)
  3. P. Oettl (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-6R)
  4. J. Cluzel (GMT94 Yamaha / Yamaha YZF R6)
  5. R. Krummenacher (EAB Racing Team / Yamaha YZF R6)
  6. M. Gonzalez (Yamaha ParkinGo Team / Yamaha YZF R6)
  7. C. Oncu (Kawasaki Puccetti Racing / Kawasaki ZX-6R)
  8. F. Caricasulo (GMT94 Yamaha / Yamaha YZF R6)
  9. M. Alcoba (Yamaha MS Racing / Yamaha YZF R6)
  10. S. Morais (Wojcik Racing Team / Yamaha YZF R6)
  11. P. Sebestyen (Evan Bros. WorldSSP Yamaha Team / Yamaha YZF R6)
  12. L. Bernardi (CM Racing / Yamaha YZF R6)
  13. M. Fabrizio (G.A.P. MOTOZOO Racing by Puccetti / Kawasaki ZX-6R)
  14. H. Pratama (Ten Kate Racing Yamaha / Yamaha YZF R6)
  15. K. Manfredi (Altogo Racing Team / Yamaha YZF R6)
  16. L. Taccini (Orelac Racing VerdNatura / Kawasaki ZX-6R)
  17. F. Fuligni (VFT Racing / Yamaha YZF R6)
  18. S. Frossard (Moto Team Jura Vitesse / Yamaha YZF R6)
  19. E. Lahti (HRP Suzuki / Suzuki GSX-R600)
  20. L. Montella (Chiodo Moto Racing / Yamaha YZF R6)
  21. E. Montero (DK Motorsport / Yamaha YZF R6)
  • RT. V. Takala (Kallio Racing / Yamaha YZF R6)
  • RT. N. Tuuli (MV Agusta Corse Clienti / MV Agusta F3 675)
  • RT. D. Webb (WRP Wepol Racing / Yamaha YZF R6)
  • RT. R. De Rosa (Orelac Racing VerdNatura / Kawasaki ZX-6R)
  • RT. P. Szkopek (Yamaha MS Racing / Yamaha YZF R6)
  • RT. M. Herrera (Biblion Iberica Yamaha Motoxracing / Yamaha YZF R6)
  • RT. M. Casadei (VFT Racing / Yamaha YZF R6)

WorldSSP300 Gara 1:

Alle 12:45, dopo la prima gara della Yamaha R3 bLU cRU Cup 2021, ha preso il via Gara 1 del Campionato Mondiale FIM Supersport 300 che ha visto sul podio tre piloti del team MTM Kawasaki. La vittoria va allo spagnolo Adrian Huertas (MTM Kawasaki / Kawasaki Ninja 400), che allunga di oltre trenta punti il suo vantaggio nella classifica di Campionato rispetto al secondo classificato Tom Booth-Amos (Fusport - RT Motorsports by SKM - Kawasaki / Kawasaki Ninja 400). Alle sue spalle i piloti olandesi Koen Meuffels (MTM Kawasaki / Kawasaki Ninja 400, secondo, e Jeffrey Buis (MTM Kawasaki / Kawasaki Ninja 400), terzo.

Yamaha R3 bLU cRU Cup:

Gara 1 e Gara 2 del campionato Yamaha R3 bLU cRU Cup 2021 sono state rispettivamente vinte dal giovane pilota brasiliano Humberto Maier (#12) e dallo spagnolo Iker Garcia Abella (#2).

Le soluzioni Pirelli scelte dai piloti per WorldSBK Gara 1:

In WorldsBKGara 1 le scelte pneumatici sono state piuttosto varie, ma la combinazione che è stata maggiormente utilizzata dai piloti è stata quella del nuovo anteriore SC1 di sviluppo A0721 (opzione A) e del posteriore SCX di sviluppo A0557 (opzione B). Questa è stata la scelta anche del vincitore di Gara 1 Jonathan Rea (Kawasaki Racing Team WorldSBK / Kawasaki ZX-10RR). Alcuni piloti hanno invece scelto di gareggiare con le soluzioni di gamma SC1 anteriore (opzione C) e SC0 posteriore (opzione C) tra cui Scott Redding, Toprak Razgatlioglu e Kohta Nozane. Il resto della griglia ha invece scelto combinazioni di set differenti, ma l'anteriore più utilizzato è stato la nuova soluzione di sviluppo SC1 in specifica A0721 (nove piloti su venti) e il posteriore più utilizzato la soluzione di sviluppo SCX A0557 presentata recentemente a Misano (undici piloti su venti).

In WorldSSP Gara 1 metà griglia di partenza ha scelto all'anteriore la nuova soluzione di sviluppo SC1 in specifica A0460, mentre il resto dei piloti ha preferito la SC1 di gamma. Al posteriore invece la maggior parte dei piloti ha scelto di gareggiare con la super morbida di gamma SCX, mentre gli altri hanno optato per la soluzione morbida di gamma SC0.

Le statistiche Pirelli per WorldSBK Gara 1:

  • Vincitore del PIRELLI BEST LAP AWARD: Scott Redding (ARUBA.IT Racing - Ducati / Ducati Panigale V4 R) in 1'34.654 al 2° giro
  • Soluzione anteriore più utilizzata: SC1 di sviluppo A0721 (9 su 20 piloti)
  • Soluzione posteriore più utilizzata: SCX di sviluppo A0557 (11 30 piloti)
  • Velocità massima raggiunta dagli pneumatici Pirelli DIABLO™ Superbike in gara: 297,5 km/h, realizzata da Álvaro Bautista (Team HRC / Honda CBR1000 RR-R) al 1° giro
  • Numero di soluzioni (asciutto, intermedia e bagnato) per la classe Superbike: 7 anteriori e 8 posteriori
  • Numero di pneumatici a disposizione di ogni pilota Superbike: 82, 40 anteriori + 42 posteriori
  • Temperatura asfalto: 38° C

Le statistiche Pirelli per WorldSSP Gara 1:

  • Vincitore del PIRELLI BEST LAP AWARD: Dominique Aegerter (Ten Kate Racing Yamaha / Yamaha YZF R6) in 1'37.688 al 17° giro
  • Soluzione anteriore più utilizzata: SC1 di sviluppo A0460 (14 su 28 piloti)
  • Soluzione posteriore più utilizzata: SC0 di gamma (16 su 28 piloti)
  • Velocità massima raggiunta dagli pneumatici Pirelli DIABLO™ Superbike in gara: 257,1 km/h, realizzata da Maria Herrera (Biblion Iberica Yamaha Motoxracing / Yamaha YZF R6) al 2° giro
  • Numero di soluzioni (asciutto, intermedia e bagnato) per la classe Superbike: 5 anteriori e 5 posteriori
  • Numero di pneumatici a disposizione di ogni pilota Superbike: 57, 28 anteriori + 29 posteriori
  • Temperatura asfalto: 37° C

Disclaimer

Pirelli & C. S.p.A. published this content on 24 July 2021 and is solely responsible for the information contained therein. Distributed by Public, unedited and unaltered, on 26 July 2021 07:37:03 UTC.


ę Publicnow 2021
Tutte le notizie su PIRELLI & C. S.P.A.
11:02BORSA: Milano sempre in progresso, bene Cnh
DJ
08:44CNH: stringe su dossier Iveco, Ipo a gennaio 2022 (Sole)
DJ
15/09PIRELLI: nuovo programma didattico digitale di Fondazione P. E.
DJ
14/09PIRELLI & C S P A: La vr46 riders academy sceglie pirelli come partner per gli ..
PU
14/09BORSA: Milano cauta, focus sul comparto oil
DJ
14/09CNH Industrial nomina Francesco Tanzi direttore finanziario del gruppo Iveco
MT
14/09BORSA: avvio debole per l'azionario europeo
DJ
14/09PIRELLI & C S P A: in rotta verso il Circuito di Barcellona, annunciate le solu..
PU
13/09CONOSCERE EURASIA: 28-29/10 al via XIV edizione del Forum Economico Eurasiatico
DJ
13/09BORSA: avvio sopra la parità per l'azionario
DJ
Pi¨ notizie
Raccomandazione degli analisti su PIRELLI & C. S.P.A.
Pi¨ raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2021 5 028 M 5 910 M -
Risultato netto 2021 262 M 308 M -
Indebitamento netto 2021 3 078 M 3 618 M -
P/E ratio 2021 19,6x
Rendimento 2021 2,75%
Capitalizzazione 5 146 M 6 081 M -
VS / Fatturato 2021 1,64x
VS / Fatturato 2022 1,48x
N. di dipendenti 30 787
Flottante 33,9%
Grafico PIRELLI & C. S.P.A.
Durata : Periodo :
Pirelli & C. S.p.A.: grafico analisi tecnica Pirelli & C. S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica PIRELLI & C. S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaRialzistaRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media ACCUMULARE
Numero di analisti 17
Ultimo prezzo di chiusura 5,15 €
Prezzo obiettivo medio 5,57 €
Differenza / Target Medio 8,24%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Marco Tronchetti Provera Executive Vice Chairman & Chief Executive Officer
Francesco Tanzi Chief Financial Officer & Executive Vice President
Gao Ning Ning Chairman
Maurizio Boiocchi EVP-Strategic Advisory Technology & Innovation
Andrea Livio Donato Casaluci General Manager-Operations
Settore e Concorrenza