Il produttore di cavi Prysmian ha dichiarato di aver approvato l'avvio di un programma di riacquisto di azioni proprie per un valore massimo di 375 milioni di euro (405,00 milioni di dollari).

Il programma di riacquisto, che coinvolge un massimo di 8 milioni di azioni, è pari a circa il 3% del capitale azionario dell'azienda, ha dichiarato.

L'azienda italiana ha anche detto che il suo consiglio di amministrazione ha approvato una richiesta di rimborso anticipato dell'importo aggregato in circolazione dell'obbligazione convertibile da 750 milioni di euro con scadenza 2026. (1 dollaro = 0,9259 euro) (Relazione di Chandni Shah a Bengaluru; Redazione di Maju Samuel)