Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     

RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S.P.A.

(RAD)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:35:25 27/01/2023
1.100 EUR    0.00%
25/01Lavazza : ammessa a regime adempimento collaborativo dall'agenzia entrate
DJ
24/01Stellantis: Elkann; numeri parlano, Italia centrale (stampa)
DJ
18/01Brembo: espande il quartier generale al Kilometro Rosso (Bergamo)
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

TOP STORIES ITALIA: Ipo Ferretti in primavera 2023, i fondi sovrani studiano Milano

06-12-2022 | 18:03

MILANO (MF-DJ)--La doppia quotazione di Ferretti Group arriva sul tavolo dell'assemblea straordinaria degli azionisti prevista a metá gennaio. Lo spiegano fonti di mercato a MF-DowJones aggiungendo che il nuovo debutto in Borsa è stimato nella primavera 2023. In pole position ci sarebbe ancora Milano come seconda piazza di quotazione dopo Hong kong, dove la realtá leader nella progettazione, costruzione e vendita di yacht a motore e da diporto di lusso (Ferretti Yachts, Riva, Pershing, Itama, Crn, Custom Line e Wally i marchi piú famosi) si è quotata lo scorso marzo. Ma la meta del dual listing non è ancora certa al 100%, in ballottaggio c'è anche Londra, benchè il management tifi per Piazza Affari.

In Italia c'è infatti una grande cultura della nautica, della

cantieristica e della manifattura gioiello e qui Ferretti potrebbe

competere ad armi pari con altre realtá del settore, quotate a loro

volta, come San Lorenzo e con altre in odore di quotazione. Il comparto,

infatti, è in salute, motivo in piú per rimanere dove l'azienda

romagnola ha messo radici e sviluppato la sua progettazione e il suo

design.

A decidere, tuttavia, saranno i soci che si riuniranno dopo le feste

natalizie. La societá sta infatti costantemente valutando potenziali

opportunitá strategiche.

A supportare la concretezza dell'Ipo c'è la nomina del pool di banche,

giá completata, per esplorare il potenziale interesse degli investitori

per una quotazione. Si tratta di Unicredit, Jp Morgan e Goldman Sachs.

Al netto di questa operazione Ferretti ha di recente ribadito che,

grazie al suo elevato potenziale, l'Asia rimane un mercato strategico

core, in grado di contribuire alla sua mission di offrire prodotti di

lusso 100% Made in Italy in tutto il mondo.

Intanto il gruppo ha chiuso i 9 mesi con ricavi in costante crescita a doppia cifra e un portafoglio ordini di oltre 1,38 miliardi di euro. I ricavi sono ammontati a 779,8 milioni di euro (+16,5% a/a), l'Ebitda adjusted a 106 mln (+26,4% a/a) e l'utile netto a 47,4 milioni (32,1 milioni di euro nei primi nove mesi del 2021). La posizione finanziaria netta è positiva per 393,1 milioni di euro.

I risultati finanziari del Gruppo Ferretti nei nove mesi del 2022 sono

in linea con la dinamica dell'anno scorso, con una crescita a doppia cifra e una forte generazione di cassa. I principali indicatori di performance confermano l'aspettativa, anche per i prossimi trimestri, di una significativa crescita. Il gruppo, aggiungono le fonti, stima di crescere in doppia cifra nel 2022 in tutti i principali indicatori finanziari.

Sempre secondo fonti di mercato alcuni grandi azionisti sarebbero pronti a supportare la quotazione a Milano. Tra i soci ad Hong Kong il gruppo Ferretti conta family office e fondi sovrani dell'area del Golfo Persico. Tra questi ci sarebbe il fondo Pif dell'Arabia Saudita. Anche a questi investitori sará proposto di partecipare anche all'Ipo a Milano.

cce

MF-DJ NEWS

0618:00 dic 2022


(END) Dow Jones Newswires

December 06, 2022 12:02 ET (17:02 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S.P.A. 0.00%1.1 Prezzo in differita.-3.93%
S&P GSCI GOLD INDEX -0.02%1132.63 Prezzo in tempo reale.6.60%
UNICREDIT S.P.A. 0.97%15.888 Prezzo in differita.19.71%
Tutte le notizie su RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S.P.A.
25/01Lavazza : ammessa a regime adempimento collaborativo dall'agenzia entrate
DJ
24/01Stellantis: Elkann; numeri parlano, Italia centrale (stampa)
DJ
18/01Brembo: espande il quartier generale al Kilometro Rosso (Bergamo)
DJ
18/01Italia-Tunisia : Tajani; incontro positivo, focus su immigrazione
DJ
16/01COMMENTO EGM: bene Grifal e eViso
DJ
16/01Agricoltura: società investono in progetti per catturare anidride carbonica
DJ
11/01Auto: Gorlier (Comau), aziende coinvolte in e-mobility avranno grande crescita
DJ
02/01Borsa I.: Testa, dopo ondata delisting stanno per tornare Ipo (Mi.Fi.)
DJ
2022COMMENTO EGM: Magis sale al debutto
DJ
2022Cofle: pubblica primo bilancio sostenibilità
DJ
Altre news
Dati finanziari
Fatturato 2022 54,9 M 59,6 M -
Risultato netto 2022 0,11 M 0,12 M -
Indebitamento netto 2022 17,3 M 18,7 M -
P/E ratio 2022 82,5x
Rendimento 2022 -
Capitalizzazione 9,69 M 10,5 M -
VS / Fatturato 2022 0,49x
VS / Fatturato 2023 0,41x
N. di dipendenti 209
Flottante 24,8%
Grafico RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S.P.A.
Durata : Periodo :
Radici Pietro Industries & Brands S.p.A.: grafico analisi tecnica Radici Pietro Industries & Brands S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 3
Ultimo prezzo di chiusura 1,10 €
Prezzo obiettivo medio 1,68 €
Differenza / Target Medio 52,7%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Ivan Palazzi Chief Executive Officer & Director
Marco Antonio Radici Chairman
Sergio Patriarca Independent Director
Giovanni Battista Natali Non-Executive Director
Palmiro Radici Vice Chairman