RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S.P.A.

(RAD)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  15:54 27/06/2022
1.025 EUR   -5.53%
23/06RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S P A: 23.06.2022 – comunicato-stampa-1655965443_ESITO-DEL-TERZO-ED-ULTIMO-PERIODO-DI-ESERCIZIO-DEI-“WARRANT-RPIB-2019-2022”
PU
23/06TOP STORIES ITALIA: Lovaglio fiducioso su aumento Mps, attrarremo investitori
DJ
23/06B.MPS: Lovaglio, banca ha potenziale enorme
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settore

UCRAINA : Amendola, sia Ue a condurre negoziati (Rep)

10-05-2022 | 08:37

ROMA (MF-DJ)--"È l'Europa che deve farsi protagonista della fase di trattative che va aperta al più presto, sostenendo le scelte dell'Ucraina sulla propria sovranità territoriale".

A dirlo in un'intervista a Repubblica è Enzo Amendola, sottosegretario per gli Affari europei. "E' il momento del coraggio, anche di una nuova Europa a due velocità, come quella disegnata oggi dalle sue massime istituzioni», ha aggiunto Amendola sottolineando che "il conflitto nel cuore dell'Europa deve vedere l'Ue schierata per far ripartire la via al negoziato. È ovvio che noi siamo disponibili in qualsiasi formato, in qualsiasi luogo e ora per una trattativa a sostegno delle posizioni di Zelensky e spingeremo perché dal Cremlino arrivino segnali di apertura».

«La nostra alleanza per sostenere l'Ucraina non deve mai cadere in un'escalation retorica, questo lo lasciamo ai propagandisti del Cremlino. Bisogna continuare nel sostegno alla resistenza ucraina per riaprire un canale di negoziato», ha proseguito Amendola precisando che "l'Europa sosterrà nella soluzione del conflitto Zelensky e le sue posizioni legittime saranno alla base della difesa della sovranità ucraina".

Per Amendola "posto che anche Paesi dove non ci sono governi sovranisti manifestano resistenze, a nord e a est, in questa nuova Europa nessuno deve perdere identità o radici nazionali. Si mettono in comune più parti della propria sovranità per un interesse comune. Settanta anni fa l'Europa nacque mettendo insieme politiche energetiche, carbone e acciaio, per riportare la pace nel continente, oggi siamo chiamati a sfide globali e ad una competizione durissima. Nessuno può pensare di farcela in questo mondo da solo. E l'Italia deve essere protagonista di questo processo: difesa comune è spendere insieme e bene».

alu

fine

MF-DJ NEWS

1008:35 mag 2022


(END) Dow Jones Newswires

May 10, 2022 02:36 ET (06:36 GMT)

Tutte le notizie su RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S.P.A.
23/06RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S : 23.06.2022 – comunicato-stampa-1655965443_ESI..
PU
23/06TOP STORIES ITALIA: Lovaglio fiducioso su aumento Mps, attrarremo investitori
DJ
23/06B.MPS: Lovaglio, banca ha potenziale enorme
DJ
23/06TOP STORIES ITALIA: in piano B.Mps 2,5 mld aumento, 1 mld utile 2024, dividendo da 2025
DJ
21/06BCC B.GAROLFO: R. Solbiati nuovo dg
DJ
16/06BULGARI: sbarca nel metaverso e trasforma esperienza del lusso
DJ
14/06COMMENTO EGM: indice in calo, bene Promotica
DJ
13/06FATER: 30 anni di jv tra Angelini Industries e Procter & Gamble
DJ
10/06BPER/CARIGE: Montani; non ancora ipotizzato cambio di nome, valuteremo
DJ
10/06DIGITALE: all'asta Nft firmato Berlusconi (MF)
DJ
Altre news
Dati finanziari
Fatturato 2021 47,4 M 49,9 M -
Risultato netto 2021 -1,41 M -1,49 M -
Indebitamento netto 2021 18,9 M 20,0 M -
P/E ratio 2021 -6,38x
Rendimento 2021 -
Capitalizzazione 9,46 M 9,98 M -
VS / Fatturato 2021 0,60x
VS / Fatturato 2022 0,50x
N. di dipendenti 221
Flottante 24,0%
Grafico RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S.P.A.
Durata : Periodo :
Radici Pietro Industries & Brands S.p.A.: grafico analisi tecnica Radici Pietro Industries & Brands S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica RADICI PIETRO INDUSTRIES & BRANDS S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaRibassistaRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media Buy
Numero di analisti 2
Ultimo prezzo di chiusura 1,09 €
Prezzo obiettivo medio 2,02 €
Differenza / Target Medio 86,2%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Ivan Palazzi Chief Executive Officer & Director
Marco Antonio Radici Chairman
Sergio Patriarca Independent Director
Giovanni Battista Natali Non-Executive Director
Aineta Mery Stephens Sifontes Non-Executive Director