Le azioni del rivenditore statunitense di mobili per la casa RH sono scese di oltre il 15% venerdì, dopo che l'azienda ha avvertito che il rallentamento delle vendite trimestrali avrebbe portato a ricavi deludenti.

Dopo la chiusura di giovedì, RH ha previsto un fatturato del terzo trimestre di 740 milioni di dollari - 760 milioni di dollari, al di sotto della stima media degli analisti di Wall Street di 772,87 milioni di dollari, secondo i dati LSEG.

I ricavi netti del secondo trimestre di RH sono scesi del 19% a 800 milioni di dollari, mentre l'utile netto è crollato del 37% a 76,5 milioni di dollari, a causa del calo delle vendite di mobili dovuto all'indebolimento della domanda di articoli di lusso.

Le azioni di RH sono scese di oltre il 15% a 312,95 dollari, il maggior calo giornaliero da marzo 2020.

"Continuiamo a prevedere che il mercato immobiliare di lusso e l'economia in generale rimarranno impegnativi per tutto l'anno fiscale 2023 e per il prossimo anno, dato che i tassi ipotecari continuano ad essere ai massimi da 20 anni e le prospettive attuali prevedono che i tassi rimangano invariati fino al secondo trimestre del 2024", ha dichiarato il Presidente e CEO di RH Gary Friedman in una lettera agli azionisti.

Diversi analisti, tra cui quelli di Citigroup, UBS e Wedbush, hanno tagliato i loro obiettivi di prezzo per le azioni di RH in seguito al rapporto. Gli analisti di JPMorgan e Jefferies, invece, hanno alzato i loro obiettivi di prezzo.

L'obiettivo di prezzo mediano di Wall Street per le azioni di RH è di 340 dollari con una raccomandazione attuale di "Hold" (mantenere), secondo i dati di LSEG.

RH ha stimato un aumento dei costi pubblicitari di 50 milioni di dollari, in quanto nelle prossime settimane inizierà a stampare e spedire il catalogo dei prodotti nelle case di tutti gli Stati Uniti e del Regno Unito. "Con la maggior parte dei mailing che non arrivano ancora nelle case, è probabile che la direzione stia incorporando un certo grado di conservatorismo nella guida alle vendite del 3Q (terzo trimestre)", hanno scritto gli analisti di Jefferies, guidati da Jonathan Matuszewski, in una nota agli investitori. (Servizio di Chibuike Oguh a New York; modifica di Lance Tupper e Mark Porter)