Le azioni europee sono salite lunedì, con le banche che hanno recuperato alcune perdite registrate la scorsa settimana e con la danese Topdanmark che è salita sulla notizia dell'offerta di acquisto di tutte le azioni della sua rivale da parte dell'assicuratore Sampo.

Alle 0709 GMT, lo STOXX 600 paneuropeo era in rialzo dello 0,4%, dopo il peggior calo percentuale settimanale di quest'anno.

Il sottoindice tecnologico ha guidato i guadagni settoriali con un balzo dell'1,2%, mentre le banche europee sono avanzate di oltre l'1%.

Le azioni europee sono state sotto pressione la scorsa settimana, quando il Presidente Emmanuel Macron ha chiesto un'elezione lampo in seguito alla sconfitta del suo partito centrista al potere da parte dell'euroscettico National Rally di Marine Le Pen nelle elezioni del Parlamento europeo.

Il CAC 40 francese ha guadagnato lo 0,6% all'inizio dopo il calo di oltre il 6% della scorsa settimana.

Le azioni di Topdanmark sono balzate del 21% dopo che l'assicuratore finlandese Sampo ha accettato di acquistare il suo rivale danese in un accordo che valuta l'azienda a 33 miliardi di corone (4,73 miliardi di dollari), secondo quanto dichiarato dalle due società. Sampo è crollata di quasi il 3%.

Le azioni di ING, il più grande finanziatore olandese per patrimonio, hanno guadagnato il 2,1% dopo che la banca ha previsto una crescita del reddito totale tra il 4% e il 5% all'anno nel periodo 2024-2027.