Accedi
Accedi
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
Registrati
Oppure accedi con
GoogleGoogle
Twitter Twitter
Facebook Facebook
Apple Apple     
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Snam S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    SRG   IT0003153415

SNAM S.P.A.

(SRG)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:35:28 08/02/2023
4.799 EUR   +0.17%
08/02Snam: accelera sul biometano, piano da 550 milioni al 2026 (Sole)
DJ
08/02L'agenda della settimana
DJ
07/02Pnrr: Pichetto, ieri in cabina regia prime valutazioni e istanze aziende su RepowerEu
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietąFinanzaConsensusRevisioniDerivatiFondi 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Snam, investimenti al 2026 salgono a 10 mld per sicurezza energetica, titolo gił

19-01-2023 | 15:46
Il logo Snam a Roma

MILANO (Reuters) - Snam alza gli investimenti totali nel periodo 2022-2026 a 10 miliardi di euro, in crescita del 23% rispetto al piano al 2025 (8,1 miliardi di euro), principalmente per la messa in esercizio dei due rigassificatori galleggianti, la realizzazione della Linea Adriatica e il rinnovo e lo sviluppo dello stoccaggio.

Secondo quanto riporta un comunicato della società proprietaria della gran parte dei gasdotti italiani, che ha stamani presentato il piano alla comunità finanziaria milanese, l'Ebitda è visto salire in media del 7% medio l'anno nel periodo 2022-2026 (4,5% nel precedente piano) per effetto degli investimenti del periodo, delle componenti regolatorie e del contributo dei business della transizione energetica.

A fine piano l'Ebitda di gruppo è atteso a circa 2,85 miliardi.

L'utile netto è atteso in crescita di circa il 3% medio annuo nel periodo 2022-2026, pur a fronte dell'aumento dei tassi di interesse, sottolinea la nota.

Rispetto alla guidance sull'utile netto 2022, pari ad almeno 1,13 miliardi, la proiezione a fine 2026 è di 1,27 miliardi, si legge nella nota.

In Borsa la reazione degli investitori è negativa - in una seduta comunque di ritracciamento per gli indici di Piazza Affari - con le azioni che cedono intorno al 2,4% a 4,89 euro. Secondo JP Morgan i target del piano "sembrano soddisfacenti ma non sono forti". Il broker è deluso in particolare dagli obiettivi di utili, sostanzialmente invariati, in contrasto con le proprie aspettative di un maggiore beneficio derivante dalla crescita dell'Ebitda.

Quanto alla distribuzione del dividendo, è stata estesa anche al 2026 la crescita minima del 2,5% prevista per gli anni precedenti, sale del 5% per azione relativamente al bilancio 2022.

"Nell'arco di piano 2022-2026 aumenteremo gli investimenti in maniera significativa rispetto al passato, al fine di rafforzare le nostre infrastrutture e contribuire alla maggiore sicurezza energetica del Paese per i prossimi anni e per l'orizzonte più lontano", ha così commentato, l'AD Stefano Venier, al suo primo piano industriale.

Andando nel dettaglio degli investimenti, 9 miliardi di euro sono destinati all'infrastruttura del gas. In particolare, 6,3 miliardi andranno sul trasporto (rispetto a 5,4 miliardi del precedente piano), compresi gli investimenti relativi al potenziamento della Linea Adriatica e l'applicazione della nuova metodologia per la valutazione dello stato di salute degli asset per le sostituzioni di rete; 1,3 miliardi per l'ampliamento e il rinnovo dei siti di stoccaggio (rispetto a 1,2 miliardi del precedente piano) e 1,4 miliardi destinati al GNL, con un significativo aumento riconducibile all'acquisto dei due rigassificatori galleggianti e ai relativi investimenti infrastrutturali.

Gli investimenti nei business della transizione energetica ammontano a 1 miliardo.

Nell'incontro con gli analisti, Venier ha sottolineato che il piano non include acquisizioni e non ci sono sul tavolo. Tuttavia qualora, Edison dovesse decidere di cedere l'attività degli stoccaggi, Snam guarderebbe con attenzione a questo asset. Quanto a eventuali cessioni il numero uno di Snam non esclude di cedere una parte della quota detenuta in Italgas o in Industrie De Nora nel futuro.

La Rab (il valore degli investimenti ai fini regolatori) è vista in crescita superiore al 5% medio annuo nel 2022-2026 (superiore al 2,5% nel precedente piano).

Infine, nell'arco di piano, Snam prevede un indebitamento a circa 18 miliardi di euro nel 2026.

Comunicato integrale

(Giancarlo Navach, editing Stefano Bernabei, Claudia Cristoferi)


© Reuters 2023
Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
INDUSTRIE DE NORA S.P.A. 3.60%16.96 Prezzo in differita.14.16%
ITALGAS S.P.A. 0.36%5.65 Prezzo in differita.8.48%
SNAM S.P.A. 0.17%4.799 Prezzo in differita.5.83%
Tutte le notizie su SNAM S.P.A.
08/02Snam: accelera sul biometano, piano da 550 milioni al 2026 (Sole)
DJ
08/02L'agenda della settimana
DJ
07/02Pnrr: Pichetto, ieri in cabina regia prime valutazioni e istanze aziende su Repower..
DJ
07/02COMMENTO ENERGY BORSA: Saipem accelera, Maire sulla parità
DJ
07/02Borsa Milano passa in positivo grazie alle banche, bene utility, corre S..
RE
07/02Europee contrastate; Saipem guida il Mib
AN
07/02BORSA: Milano in rialzo, bene utility e Intesa Sanpaolo
DJ
07/02TOP STORIES ITALIA: BP mette turbo ai petroliferi, Rbc alle utility
DJ
07/02Borsa Milano, indici poco mossi, spunti su utility, vendute banche, corr..
RE
07/02COMMENTO ENERGY BORSA: comparto in spolvero con BP
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su SNAM S.P.A.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 3 318 M 3 559 M -
Risultato netto 2022 1 169 M 1 254 M -
Indebitamento netto 2022 14 552 M 15 612 M -
P/E ratio 2022 13,8x
Rendimento 2022 5,78%
Capitalizzazione 16 085 M 17 257 M -
VS / Fatturato 2022 9,23x
VS / Fatturato 2023 9,38x
N. di dipendenti 3 568
Flottante 60,8%
Grafico SNAM S.P.A.
Durata : Periodo :
Snam S.p.A.: grafico analisi tecnica Snam S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica SNAM S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleNeutrale
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 16
Ultimo prezzo di chiusura 4,80 €
Prezzo obiettivo medio 5,17 €
Differenza / Target Medio 7,70%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Stefano Venier Chief Executive Officer, Director & GM
Luca Passa Chief Financial Officer
Monica de Virgiliis Independent Chairman
Claudio Farina Executive VP-Digital Transformation & Technology
Laura Cavatorta Independent Non-Executive Director
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
SNAM S.P.A.5.83%17 175
ENERGY TRANSFER LP8.26%39 687
DCP MIDSTREAM, LP7.37%8 680
DT MIDSTREAM, INC.-1.39%5 362
EQUITRANS MIDSTREAM CORPORATION2.69%2 989
NEXTDECADE CORPORATION43.32%1 041