SiriusXM ha lanciato mercoledì la sua nuova app di streaming con un logo rinnovato, mentre l'azienda di radio satellitari cerca di aumentare gli abbonati con l'introduzione di offerte a prezzi più bassi.

Di fronte alla crescente concorrenza del servizio di streaming Spotify e ad una perdita netta di abbonati nell'ultimo trimestre, Sirius ha dovuto rinnovare le sue offerte per renderle più attraenti per gli abbonati esistenti e potenziali.

L'applicazione sarà lanciata in Nord America il 14 dicembre, con un piano di accesso completo al prezzo di 9,99 dollari al mese. Il suo attuale piano di solo streaming, tutto incluso, costa 10,99 dollari al mese dopo un periodo promozionale di tre mesi.

Alcune nuove caratteristiche introdotte dalla società di radio satellitari includono sezioni curate e una landing page personalizzata.

Spotify ha chiuso i tre mesi fino a settembre con 226 milioni di abbonati. Rispetto ai 34 milioni del segmento "SiriusXM", che comprende vari canali, podcast e infotainment.

Audible e SiriusXM stanno inoltre collaborando per condividere i contenuti a partire dall'inizio del 2024, ha dichiarato SiriusXM. (Servizio di Arsheeya Bajwa a Bengaluru; Redazione di Shounak Dasgupta)