St. James Gold Corp. ha annunciato di aver iniziato la costruzione di un campo e di aver mobilitato l'attrezzatura di perforazione e l'equipaggio per il Progetto Florin Gold, accessibile su strada, che ospita la Risorsa Inferiore Florin di 2,47 milioni di once, situata nell'area del Progetto Florin, 60 km a nord-ovest della Contea di Mayo, Territorio dello Yukon, Canada.

Il Progetto Florin Gold contiene una risorsa inferita di 2.474.000 once d'oro contenute in 170.993.000 tonnellate con una gradazione di 0,45 g/t e un cut-off di 0,30 g/t, ad un prezzo dell'oro di 1.650 dollari. Per ulteriori informazioni, si veda la Relazione Tecnica preparata in conformità al National Instrument 43-101 intitolata Florin Gold Project NI 43-101 Technical Report, Mayo and Dawson Mining Districts, Yukon Territory, di Ronald G Simpson, P.Geo. di GeoSim Services Inc. del 6 aprile 2021, una copia della quale è disponibile nel profilo SEDAR della Società.

L'equipaggio di 16 membri supervisionerà un programma di perforazione diamantata fino a 8.500 metri. Il programma di trivellazione è finalizzato all'espansione della risorsa aurea inferita di 2,47 milioni di once, contenuta in 170.993.000 tonnellate con una gradazione di 0,45 g/t con un cut-off di 0,30 g/t e situata su una struttura che si estende a nord-ovest, nota come Faglia di Jethro. I punti salienti della campagna di perforazione proposta includono: La mobilitazione dell'equipaggio e l'inizio della costruzione del campo; un programma di trivellazione tra 7.000 e 8.500 metri previsto per aumentare la risorsa aurea inferita esistente; obiettivi prioritari di trivellazione step-out adiacenti alla risorsa esistente; circa 900 metri di una struttura di 5 chilometri trivellati finora; i risultati della geochimica del suolo del 2021 definiscono meglio gli obiettivi di trivellazione del 2022; l'interpretazione del sondaggio LiDAR del 2021 per definire meglio gli obiettivi strutturali per il programma di trivellazione del 2022.

L'attuale risorsa stimata si basa su una perforazione di circa 900 metri lungo la direttrice della faglia, che è stata tracciata per cinque chilometri ed è il sito di altre tre anomalie geochimiche significative. Il programma previsto intende perforare fino a 30 obiettivi prioritari a una profondità di 400 metri in due aree target: Intorno all'area della Struttura Treadwell nella Zona Est, adiacente alla risorsa stimata, dove i saggi dell'oro nel terreno, insieme alle intercettazioni storiche delle trivellazioni e ai saggi di campionamento dei frammenti di roccia del programma sul campo di St James del 2021, hanno dato risultati di oro di alto livello e nell'estensione prevista, verso ovest, della risorsa stimata esistente, e in prossimità di un foro storico, ICE10-028, i cui saggi hanno dato 526 metri con una gradazione di 0,75 g/t Au. Entrambe queste aree target prioritarie supportano gli sforzi di esplorazione precedenti, in cui la Società ha tracciato la Faglia di Jethro per oltre cinque chilometri, di cui solo 1,2 chilometri sono stati parzialmente perforati, mostrando l'attuale risorsa stimata che si trova su una sezione di 875 metri della Faglia.