Login
E-mail
Password
Mostra password
Ricorda
Password dimenticata?
Iscriviti gratuitamente
Registrazione
Registrazione
Parametri
Parametri
Quotazioni dinamiche 
OFFON
  1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Stellantis N.V.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    STLA   NL00150001Q9

STELLANTIS N.V.

(STLA)
Prezzo in differita. Tempo differito Borsa Italiana - 22/10 17:37:43
16.85 EUR   -0.02%
22/10L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
22/10L'agenda della prossima settimana
DJ
22/10BORSA DI MILANO: Borsa Milano positiva, rally Iren, Alerion e Danieli, bene Banco Bpm, crolla doValue
RE
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingAgendaSocietÓFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Auto : Fiom-Cgil, serve provvedimento straordinario

29-07-2021 | 19:03

MILANO (MF-DJ)-"È necessario recuperare il tempo perso negli ultimi anni altrimenti il rischio delocalizzazioni e chiusure è sempre più concreto".

Lo dichiarano in una nota congiunta Michele De Palma, segretario nazionale Fiom-Cgil e responsabile automotive e Walter Schiavella, Coordinatore Area Politiche Industriali e Reti per la Cgil nazionale, al termine del tavolo automotive che si è tenuto al Mise.

"Negli anni abbiamo già registrato chiusure, dalla Honeywell in Abruzzo alla Trw di Livorno per citare due delle molte aziende che dal Piemonte al resto del Paese hanno visto nel settore un aumento progressivo del ricorso alla cassa integrazione. Con lo sblocco dei licenziamenti siamo impegnati a contrastare le iniziative unilaterali da parte di multinazionali e fondi di investimento che oltre a colpire l'occupazione potrebbero minare la capacità industriale del Paese, come dimostrano i casi della Gianetti Ruote, della GKN, e della Timken.Situazioni di crisi sono presenti anche alla Denso di Chieti, azienda che realizza motorini di avviamento, in cui sono stati dichiarati circa 200 esuberi, alla Bosch di Bari stabilimento che produce il diesel dove a rischiare il posto sono 600 lavoratrici e lavoratori, alla Vitesco Tecnology Italy, con due stabilimenti a Pisa, che si occupano di ricerca e sviluppo e produzione di iniettori a benzina, su cui è previsto un piano di 750 esuberi senza investimenti. Sono solo alcune delle aziende della componentistica, inoltre, c'è un preoccupante calo dei volumi produttivi, a cui si somma il rischio della missione produttiva per interi stabilimenti, per esempio alla Marelli che produce sistemi di scarico o sospensioni per le auto endotermiche. A tutto questo si aggiungono la crisi irrisolta di Termini Imerese e la necessità di un piano di rilancio per Industria Italiana Autobus. La trasformazione dell'automotive è un'occasione importante di politica industriale per il nostro Paese. L'apertura di un percorso al Mise deve coinvolgere anche il Ministero del Lavoro e il Ministero per la Transizione Ecologica per la costruzione di un accordo quadro di governance delle politiche e del processo di transizione industriale e occupazionale per i prossimi 5 anni.

Inoltre, occorre convocare con urgenza tavoli specifici con Stellantis e Cnh Industrial sul futuro industriale e occupazionale", proseguono.

"E' necessario individuare iniziative che si pongano l'obiettivo di una trasformazione ecologica e innovativa del settore e che salvaguardino l'occupazione in tutta la filiera anche con un ruolo diretto di Invitalia e Cassa Depositi e Prestiti. Senza un provvedimento straordinario da parte del Governo con ammortizzatori, formazione e investimenti si aprirà una stagione di conflitto a partire dalle aziende in cui è a rischio l'occupazione".

cce

(END) Dow Jones Newswires

July 29, 2021 13:02 ET (17:02 GMT)

Tutte le notizie su STELLANTIS N.V.
22/10L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
22/10L'agenda della prossima settimana
DJ
22/10BORSA DI MILANO: Borsa Milano positiva, rally Iren, Alerion e Danieli, bene Banco Bpm, cr..
RE
22/10BORSA: partenza in leggero progresso, B.Cucinelli in rialzo
DJ
22/10BORSA: commento di preapertura
DJ
22/10STELLANTIS: Jv con Samsung per fabbrica batterie litio in N.America
DJ
22/10Stellantis e Samsung SDI si accordano per formare una joint venture per produrre batter..
MT
22/10Stellantis, accordo con Samsung per jv batterie in Nord America
RE
22/10Stellantis, Samsung SDI per creare un nuovo stabilimento di batterie in Nord America
MT
22/10STELLANTIS N: e Samsung SDI creeranno una joint venture per la produzione di batterie agl..
PU
Pi¨ notizie
Raccomandazione degli analisti su STELLANTIS N.V.
Pi¨ raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2021 152 Mld 177 Mld -
Risultato netto 2021 10 264 M 11 950 M -
Liqui. netta 2021 13 974 M 16 270 M -
P/E ratio 2021 5,01x
Rendimento 2021 5,47%
Capitalizzazione 52 787 M 61 402 M -
VS / Fatturato 2021 0,26x
VS / Fatturato 2022 0,21x
N. di dipendenti 204 000
Flottante 64,7%
Grafico STELLANTIS N.V.
Durata : Periodo :
Stellantis N.V.: grafico analisi tecnica Stellantis N.V. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica STELLANTIS N.V.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendNeutraleNeutraleRialzista
Evoluzione del Conto di Risultati
Consensus
Vendita
Acquisto
Raccomandazione media Comprare
Numero di analisti 22
Ultimo prezzo di chiusura 16,85 €
Prezzo obiettivo medio 22,83 €
Differenza / Target Medio 35,5%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Carlos Tavares Chief Executive Officer & Executive Director
Richard Keith Palmer Chief Financial Officer
John Jacob Philip Elkann Chairman
Harald J. Wester Chief Engineering Officer
Ned Curic Chief Technology Officer
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
STELLANTIS N.V.14.94%61 402
BYD COMPANY LIMITED45.37%125 021
FERRARI N.V.-2.84%41 051
SAIC MOTOR CORPORATION LIMITED-14.24%38 000
MARUTI SUZUKI INDIA LTD-3.15%29 853
GUANGZHOU AUTOMOBILE GROUP CO., LTD.-12.88%22 581