Synopsys ha previsto mercoledì un fatturato del primo trimestre superiore alle aspettative di Wall Street, in quanto l'adozione dell'intelligenza artificiale (AI) aumenta la domanda di software di progettazione di chip dell'azienda.

Le azioni dell'azienda di Sunnyvale, California, sono salite dell'1,9% nelle contrattazioni dopo la campana.

Synopsys ha previsto un fatturato per il trimestre in corso compreso tra 1,63 e 1,66 miliardi di dollari, al di sopra delle stime medie degli analisti di 1,60 miliardi di dollari.

La crescente necessità di chip più veloci ed efficienti, compatibili con l'intelligenza artificiale, ha aumentato l'importanza del mercato per le aziende di automazione della progettazione elettronica (EDA) come Synopsys e Cadence Design System, che forniscono gli elementi costitutivi per la progettazione dei chip.

Anche l'aumento degli sforzi di progettazione di chip personalizzati da parte di aziende come Microsoft e Alphabet ha incrementato la domanda.

Gli strumenti software di Synopsys sono fondamentali per assistere i produttori di chip come Intel nel processo di progettazione dei semiconduttori e le case automobilistiche come Mercedes-Benz per lo sviluppo dell'unità di controllo elettronico dei motori.

Synopsys, il più grande produttore di software utilizzato nella progettazione di chip, ha dichiarato all'inizio di questo mese di aver collaborato con Microsoft per creare un proprio assistente di progettazione di chip che aiuterebbe a risolvere bug ed errori in una fase iniziale.

L'azienda ha previsto un fatturato per l'intero anno 2024 compreso tra 6,57 e 6,63 miliardi di dollari.

Ha previsto un utile per azione rettificato tra 3,40 e 3,45 dollari per il primo trimestre. Gli analisti si aspettavano 3,05 dollari per azione, secondo i dati LSEG.

Il fatturato del quarto trimestre chiuso il 31 ottobre è salito a 1,60 miliardi di dollari, battendo le aspettative degli analisti di 1,59 miliardi di dollari. Ha anche battuto le stime di profitto per il trimestre in questione. (Segnalazione di Harshita Mary Varghese; modifica di Shailesh Kuber)