1. Home
  2. Azioni
  3. Italia
  4. Borsa Italiana
  5. Telecom Italia S.p.A.
  6. Notizie
  7. Riassunto
    TIT   IT0003497168

TELECOM ITALIA S.P.A.

(TIT)
  Rapporto
Tempo differito Borsa Italiana  -  17:35 01/07/2022
0.2571 EUR   +2.96%
01/07L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
01/07L'agenda della prossima settimana
DJ
01/07NVP: trasmette il "Tim Summer Hits 2022"
DJ
RiassuntoQuotazioniGraficiNotizieRatingCalendarioSocietàFinanzaConsensusRevisioniDerivati 
RiassuntoTutte le notizieRaccomandazione analistiAltre lingueComunicati stampaPubblicazioni ufficialiNotizie del settoreAnalisi MarketScreener

Calcagno; Fastweb continuerà a crescere, puntiamo su competenze digitali

26-05-2022 | 13:48

(Riepiloga)

MILANO (MF-DJ)--Fastweb punta sulle competenze digitali che rappresentano l'elemento chiave per superare il digital divide del Paese. In quest'ottica si inserisce Step FuturAbility District, il nuovo spazio di connessione con il futuro situato in Piazza Olivetti a Milano, nel quale tutti potranno comprendere meglio la rivoluzione digitale in atto e come diventarne protagonisti.

Nel dettaglio Step è uno spazio tecnologico, divulgativo ed esperienziale, che nasce per connettere la comunitá con il prossimo futuro e dare a tutti l'opportunitá di intraprendere un viaggio per acquisire una maggiore consapevolezza sulla trasformazione digitale in atto e i suoi riflessi su tutti gli ambiti della vita quotidiana, sia personale che professionale. Un luogo pensato per approfondire i temi legati alle nuove tecnologie e aiutare le persone a orientarsi in un mondo in rapida trasformazione, contribuendo alla costruzione di una societá digitale inclusiva dove chiunque, nessuno escluso, possa scoprire gli strumenti e le competenze necessarie a costruire il proprio futuro con fiducia.

"E' parzialmente vero che in Italia mancano le infrastrutture ma il vero digital divide è dovuto alla mancanza di competenze digitali", ha detto Alberto Calcagno, a.d. di Fastweb nel corso della conferenza stampa di inaugurazione.

"Non a caso stiamo pensando di rilasciare delle patenti digitali. Il 60% degli italiani non possiede le competenze digitali di base; 4 italiani su 5 non ha competenze digitali avanzate. E' evidente che in un mondo in cui si va verso una trasformazione digitale spinta servono anche queste competenze avanzate", ha proseguito.

"In Italia il problema non è la banda larga ma è un problema di 'adoption' dei servizi a banda larga. Il 93% dell'Italia ha giá una copertura a banda ultralarga, un dato molto sopra la media europea; Chi invece ha scelto di avere un servizio a banda larga è solo il 60%. Ciò significa che non è un tema di infrastrutture ma di persone che sappiano usarla. Ed è proprio per questo che abbiamo deciso di lanciare Step".

A margine dell'evento il top manager ha parlato del progetto della rete unica che Cdp sta discutendo insieme a Tim. "Il tema della rete unica è lo stesso: non esisterá mai perchè se guardiamo le aree nere c'è open Fiber, Fastweb e fibercop. Se guardiamo al mobile ce ne sono cinque. Se l'obiettivo è fare sinergie anzich guardare alle aree nere guardiamo a quelle grigie e a quelle bianche", ha detto. "E' sulle aree grige e bianche che bisogna mettere insieme i piani di sviluppo, lasciando fuori problemi di valutazione e di governance che rischiano di rallentare l'obiettivo industriale. Guardiamo dove si può costruire. Noi siamo azionisti di Fibercop con una quota del 4,5% ma abbiamo dei piani di investimento su tutte e tre le aree. Non dipendiamo dall'esito della rete unica. Noi andiamo avanti con i nostri piani".

Sotto il profilo finanziario, Calcagno ha sottolineato che "Fastweb è una societá che cresce da 35 trimestri consecutivi; è la societá che cresce di piú in Europa nel settore tlc. Proprio per questo abbiamo deciso di lanciare Step, perchè secondo noi è giusto contribuire e condividere questo successo con una platea piú ampia che è la societá tutta. Per noi è importante contribuire all'alfabetizzazione digitale che in Italia è lasciato in secondo ordine".

"Siamo una societá in salute. Nelle nostre stime prevediamo un anno in crescita e confermiamo che succederá. "E' un mercato difficile ma il nostro posizionamento - e cioè quello di essere nell'infrastruttura a 360 gradi - ci consente di avere clienti soddisfatti e delle performance migliori dei competitor. Oggi copriamo il 50% dell'Italia con il 5G", ha concluso.

lab

laura.bonadies@mfdowjones.it

MF-DJ NEWS

2613:46 mag 2022


(END) Dow Jones Newswires

May 26, 2022 07:47 ET (11:47 GMT)

Titoli citati nell'articolo
Variaz.UltimoVar. 1gen
SOPRA STERIA GROUP -1.19%140.9 Prezzo in tempo reale.-10.54%
TELECOM ITALIA S.P.A. 2.96%0.2571 Prezzo in differita.-40.79%
Tutte le notizie su TELECOM ITALIA S.P.A.
01/07L'agenda della prossima settimana -2-
DJ
01/07L'agenda della prossima settimana
DJ
01/07NVP: trasmette il "Tim Summer Hits 2022"
DJ
01/07TLC: Big chiedono tempo per scansare maxi rata asta 5G (Sole 24 Ore)
DJ
30/06TIM: ottiene validazione scientifica strategia ambientale
DJ
30/06TIM: la Science Based Targets Initiative valida i target...
PU
29/06PNRR: Colao; pienamente rispettato milestone, aggiudicati tutti bandi
DJ
29/06INWIT: vince gara 5G, prosegue impegno per connettere Paese
DJ
29/06TOP STORIES ITALIA: Colao; assegnate tutte le gare del Pnrr per connettere Paese
DJ
29/06PNRR: Mitd; assegnate gare per Internet veloce nel Paese
DJ
Altre news
Raccomandazioni degli analisti su TELECOM ITALIA S.P.A.
Altre raccomandazioni
Dati finanziari
Fatturato 2022 15 581 M 16 207 M -
Risultato netto 2022 -5,44 M -5,66 M -
Indebitamento netto 2022 25 236 M 26 249 M -
P/E ratio 2022 -48,6x
Rendimento 2022 1,80%
Capitalizzazione 5 388 M 5 605 M -
VS / Fatturato 2022 1,97x
VS / Fatturato 2023 1,86x
N. di dipendenti 51 893
Flottante 74,7%
Grafico TELECOM ITALIA S.P.A.
Durata : Periodo :
Telecom Italia S.p.A.: grafico analisi tecnica Telecom Italia S.p.A. | MarketScreener
Grafico a schermo intero
Trend analisi tecnica TELECOM ITALIA S.P.A.
Breve TermineMedio TermineLungo Termine
TrendRibassistaNeutraleRibassista
Evoluzione del Conto dei Risultati
Consensus
Vendita
Buy
Raccomandazione media ACCUMULATE
Numero di analisti 19
Ultimo prezzo di chiusura 0,26 €
Prezzo obiettivo medio 0,34 €
Differenza / Target Medio 32,5%
Revisioni EPS
Dirigenti e Amministratori
Pietro Labriola Chief Executive Officer & Director
Adrián Calaza Chief Financial Officer
Salvatore Rossi Chairman
Michele Gamberini Chief Technology & Information Officer
Stefano Siragusa Chief Revenue, Information & Media Office
Settore e Concorrenza
Var. 1genCapi. (M$)
TELECOM ITALIA S.P.A.-40.79%5 605
VERIZON COMMUNICATIONS-0.62%216 870
CHINA MOBILE LIMITED4.70%133 403
NIPPON TELEGRAPH AND TELEPHONE CORPORATION23.33%101 754
DEUTSCHE TELEKOM AG17.89%99 377
CHARTER COMMUNICATIONS, INC.-26.24%77 297